Nuoto pinnato, poker d’argento per il Cus

I campionati assoluti estivi di velocità di nuoto pinnato hanno fatto tappa nella Repubblica di San Marino. In acqua 38 squadre e 286 atleti: tra questi anche il Cus Bologna del coach Veronica Arrighi e del coordinatore della sezione, Stefano Mazzarelli, che hanno schierato dieci elementi che sono stati capaci di rientrare a casa con quattro medaglie d’argento e tre di bronzo. La mattatrice è Giada Ghini (unde 18) che mette la sua firma su tre medaglie d’argento sulle distanze dei 400, 800 e 1500 metri nuoto pinnato, mentre Petra Biondi (juniores) è argento nei 100 e bronzo nei 200 pinne. La squadra del Cus era composta da Andrea Montalti, Laura Casagrande, Elena Rossi, Giorgia Rimondini, Carlotta Civolani, Davide Campagnoli, Petra Biondi, Gabriele Bassi, Giada Ghini e Christian Degli Esposti.

Le staffette 4×100 pinne mista di Biondi-Bassi-Casagrande-Campagnoli e la 4×50 pinne femmine di Biondi-Rimondini-Rossi-Casagrande sono entrambe di bronzo.

(Foto fornita dalla società)


Article Tags:
Article Categories:
News Sport Vari

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *