Judo, il Dojo Equipe protagonista a Lavis

La stagione agonistica 2019 del Dojo Equipe Bologna si apre con la partecipazione alla 12sima edizione del trofeo di Judo <<Città di Lavis>> che si è svolto tra sabato e domenica scorsa ed ha visto la partecipazione di 994 atleti, appartenenti a tutte le classi agonistiche e giovanili, e 121 società sportive. Il Dojo Equipe Bologna ha partecipato al trofeo con una parte della sua squadra agonistica, questi i convocati: Nicolò Caromani, Irene Pedrotti, Rossella Boccola, Samanta Fiandino, Mariasole Momenté, Giorgia Dalla Corte ed Alessio Cimatti. Particolare attesa c’era per il rientro in gara di Rossella Boccola, la giovane campionessa del Dojo Equipe rimasta lontana dalle gare per 7 mesi a causa di un brutto infortunio al ginocchio destro, un rientro in tempi record reso possibile dall’impegno della ragazza, dalla professionalità del Dott. Riccardo Vitali e dal supporto del Medical Sway. L’esito finale della gara parla di un en-plein di podi per gli agonisti del Dojo Equipe, con 3 ori, 2 argenti e 2 bronzi conquistati. Rossella Boccola festeggia il suo ritorno alle gare vincendo la categoria Junior fino a 57kg, prima posizione anche per Irene Pedrotti, che vince la categoria Junior fino 70kg, e per Giorgia Dalla Corte che vince la categoria Senior fino a 63kg, battendo in finale la compagna di squadra Samanta Fiandino che si classifica così al secondo posto in una categoria dominata dal Dojo Equipe. Secondo posto anche per Mariasole Momenté nella categoria Senior fino a 70kg. Terzo posto, con conseguente medaglia di bronzo, per Alessio Cimatti, anche lui al rientro agonistico, nella categoria Senior fino a 60kg, e per Nicolò Caromani nella categoria Cadetti fino a 60kg.

Un buon viatico per una stagione che si presenta densa di impegni sia a livello nazionale che internazionale e che ha visto come prologo il ritiro di preparazione agonistica svoltosi a Varallo Sesia, in provincia di Vercelli, ad inizio gennaio.


Article Tags:
Article Categories:
News Sport Vari

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *