Al via il PalaSavena Sport Festival

Presso il PalaSavena di San Lazzaro di Savena, si è tenuta la presentazione del “PalaSavena Sport Festival, l’evento estivo nato dalla collaborazione fra OGIS, gestori del PalaSavena, CSI Centro Sportivo Italiano Comitato Provinciale di Bologna e Polisportiva Lepida.

 

Si tratta quindici giorni di eventi di altissimo livello che garantiranno due settimane all’insegna dell‘agonismo sano, con atleti che arriveranno da tutto il mondo per giocare a Subbuteo, del divertimento con i valori e l’amicizia garantiti dal Centro Sportivo Italiano e dello sport per tutti con la prima edizione di una giornata totalmente dedicata al mondo paralimpico.

 

Presente all’incontro Marina MalpensaConsigliere Comune di San Lazzaro di Savena, appena rieletta – che ha confermato l’impegno dell’Amministrazione verso gli investimenti pubblici e le partnership con i privati per permettere a tutti di fare sport, “perché per questa Amministrazione fare sport è molto importante in termini di prevenzione, di costruzione della socialità e di benessere delle persone”.

 

Loris Mingarini – Presidente della Polisportiva Lepida – ha evidenziato l’impegno per l’accessibilità dello sport inclusivo facilitando l’utilizzo degli spazi e delle opportunità per tutte le società sportive.

Quest’anno”, ha sottolineato Elena Boni – VicePresidente del Comitato Provinciale CSI Centro Sportivo Italiano di Bologna – “l’evento si inserisce in un contesto più ampio di collaborazione tra Ente di Promozione Sportiva e OGIS, gestori del PalaSavena, sull’onda del successo dell’edizione 2018 di Palasavena Basket Festival. Il programma, infatti, è molto vario: si è partiti lo scorso weekend con la 25° Edizione del Major of Italy 2019, il più importante torneo di Subbuteo in Europa e uno dei più importanti al mondo. I migliori giocatori sono venuti da ogni parte del pianeta e si sono sfidati in oltre 300 in diverse categorie sui tavoli verdi che hanno riempito tutta la sede del parquet.  

Il 3 e il 7 giugno protagoniste saranno le squadre di Calcio a 5 del CSI di Bologna per le finali del Campionato Provinciale maschile e femminile; mentre dal 6 al 14 andranno in scena le migliori squadre del Campionato di Pallacanestro maschile e femminile del CSI di Bologna che si giocheranno il titolo provinciale. Incontri di alto livello tecnico e agonistico, dove è protagonista la voglia di stare insieme e di chiudere nel migliore dei modi una stagione che ha visto lo sport come momento aggregativo e di valori veri. Proprio per questo, ogni sera, al termine delle partite è previsto il 3° tempo per il Calcio e il 5° quarto per il basket con tigelle, primi casalinghi e altre prelibatezze cucinate al momento.

Il festival chiuderà il 15 giugno con la prima edizione del “PARA-DAY”, giornata dedicata allo sport paralimpico, che chiamerà a San Lazzaro tornei, partite e esibizioni di diverse discipline sportive anche poco conosciute. Si parte la mattina dalle 10.30 con l’Handbike, per proseguire con la Gara Regionale di Arrampicata su una splendida parete attrezzata e il Sitting volley. Durante la giornata saranno allestiti tavoli da tennistavolo; saranno presenti i ragazzi della Scuola calcio Cerè; i Bradipi per il basket in carrozzina; la Zinella con la scherma; per il Baskin scenderanno in campo per un torneo: PGS Welcome Baskin Bologna, Faenza Baskin e Faventia Baskin quindi sarà la volta dei Rangers con il Wheelchair Hockey vi sarà anche una dimostrazione di boxe in carrozzina.

In serata le premiazioni e uno spettacolo musicale.

Insieme allo sport sarà allestita all’esterno un’ampia zona bar e rinfresco, grazie alla quale sarà possibile fermarsi a gustare qualche specialità locale.

(Foto fornita dalla società)


Article Tags:
Article Categories:
News Sport Vari

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *