Uisp, i risultati delle finali stagionali a Monte San Pietro

Si è chiuso con due partite memorabili il week end di finali al PalaOwens di Monte San Pietro.Un vero spettacolo sia in campo che sugli spalti con un livello tecnico alto e un tifo molto caldo, ma sempre correttissimo e rispettoso dell’avversario

Sabato 10 Giugno

Giornata dedicata interamente all’Under 14 con ben tre partite in calendario. Partiamo dalla Coppa Uisp (il torneo di chi non si è qualificato ai Play Off) tra Monterenzio e Sport 2000 arrivate in finale meritatamente dopo una seconda fase di alto livello. Vince la Sport 2000 più fredda nei 

momenti decisivi dei set.

Pomeriggio con le finali playoff. Il terzo posto è conquistato dalla Pontevecchio arrivata alla sfida più motivata della pur ottima Persicetana, protagonista comunque di una bella stagione. Finisce 3-0 per gli amaranto

Finale tra le vincitrici dei rispettivi gironi di stagione regolare, tra Spartacus e Vis Trebbo. Partono forte i “rossi” dello Spartacus, ma lentamente la Vis Trebbo prende le misure della partita e fa suo il match (molto ben giocato) per 3-1. Miglior giocatrice dell’incontro #10 Alice Gamberini del Vis Trebbo sempre pulita e precisa nei suoi interventi.

Domenica 11 giugno

La Coppa Uisp di Under 16 era già stata assegnata alla Po.Masi A , quindi in programma c’erano “solo” due partite. E che partite! La finale 3/4 posto tra Persicetana e Pontevecchio Blu è una altalena di emozioni. La squadra di San Giovanni va subito e agevolmente sul 2-0 e sembra pronta a chiudere il match in 3 set. Ma nel terzo succede l’incredibile con la Pontevecchio che domina il parziale ribaltando l’inerzia della partita e andando a vincere al tie break.

Se possibile la finale tra la Pontevecchio B (arrivata a MonteSanPietro al gran completo) e la Sport2000 è ancora più equilibrata. Le ragazze di San Lazzaro vincono bene il primo set. Pareggio e sorpasso della Pontevecchio Bche si porta sul 2-1. Nuovamente pareggio dello Sport2000 che impatta con un quarto set di altissimo livello. Il Tie Break è uno spettacolo, e alla fine dopo oltre due ore di battaglia, è quasi un peccato che la partita debba finire 

Vittoria per gli amaranto della Pontevecchio B più brave nel momento topico del quinto set, ma applausi veramente per tutti. Miglior giocatrice della finale #10 Alice Gattei della Sport 2000, giovanissima classe 2003, ma già prima punta della sua squadra.

Un ringraziamento alle società, alle atlete e alle famiglie intervenute per aver contribuito ad un grande spettacolo nel segno della correttezza e del fair play. Un grazie speciale alla società Asd Polisportiva Monte San Pietro e al Comune nella persona dell’assessore allo sport Gianpiero Mazzetti per la concessione del Palazzetto. E poi grazie agli arbitri Pompilio De Santis, Franco Ardizzoni e Graziano Invanoe: senza di loro non ci sarebbe partita.


Article Tags:
·
Article Categories:
News Volley

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *