Tiro a segno, buoni risultati per i bolognesi al campionato d’inverno

Gli atleti del Tiro a Segno di Bologna hanno partecipato con ottimi risultati alla quarta edizione del Campionato d’Inverno, che si è concluso con la finale di Milano lo scorso fine settimana. Alla finale erano presenti 8 Squadre Regionali di pistola e 8 di carabina, 16 Squadre Sezionali di pistola e 16 di carabina, per un totale di circa 200 partecipanti, che si sono sfidati nelle specialità ad aria compressa; ciascun atleta poteva gareggiare sia individualmente, che per la propria Squadra Sezionale e Regionale.

Le ammissioni sono state stabilite sulla base della classifica unica nazionale formata direttamente dall’Unione Italiana Tiro a Segno ed ottenuta sommando i due punteggi conseguiti nelle altrettante prove di qualificazione svolte a livello regionale. A qualificarsi sono stati i primi sei atleti di ognuna

delle otto categorie (vale a dire: Uomini – Donne – Junior Uomini – Junior Donne – Ragazzi – Allievi – Master Uomini – Master Donne), nelle due specialità del tiro ad aria compressa, ossia Carabina (C10) e Pistola (P10) senza distinzione di gruppi di merito e fasce d’età.

Per il TSN Bologna si sono qualificati: Fabio Angelini, Gabriele Bacchilega, Giovanni Bertani, Lucio Filippini, Diego Gnesini, Federico Nilo Maldini e la Squadra Sezionale di P10 formata da Gabriele Bacchilega, Federico Nilo Maldini e Luca Possamai. Tutti questi atleti hanno dato grande soddisfazione al Poligono di Bologna durante la finale, nessuno di loro è, infatti, tornato a mani vuote!

È toccato agli atleti paralimpici rompere il ghiaccio, gareggiando per primi sabato 8 dicembre ed è stato un ottimo inizio. Diego Gnesini e Giovanni Bertani si sono aggiudicati ben due medaglie d’argento, Gnesini nella carabina R3-R5 (con 253.0 punti, a solo 1.8 punti dal primo classificato) e Bertani nella pistola P1-P2.

Buoni risultati anche per quanto riguarda le Squadre composte dai nostri atleti.

Medaglia di bronzo per la Squadra di P10 della Sezione di Bologna, composta da Gabriele Bacchilega, Federico Nilo Maldini e Luca Possamai, che per un solo punto ha mancato l’argento.

Medaglia di bronzo anche per la Squadra di P10 della Regione Emilia-Romagna, formata dagli atleti rossoblù Gabriele Bacchilega e Federico Nilo Maldini, insieme a Denis Pasolini della Sezione di Santarcangelo di Romagna.

Altre soddisfazioni sono arrivate dalle prove individuali. Lucio Filippini, atleta che rappresenta una certezza per la nostra Sezione, ha dominato la classifica della Carabina Master e si è assicurato l’oro. Oro anche per Federico Nilo Maldini nella Pistola Juniores Uomini; Maldini, già parte della Nazionale Juniores, ha confermato così di essere in ottima forma anche in questa stagione sportiva, nella quale ha esordito ad ottobre stabilendo il nuovo record sezionale nella P10, durante la prima prova del Campionato d’Inverno al TSN di Bondeno. Ottimo risultato, infine, per il giovanissimo Fabio Angelini, che nella Carabina ad aria compressa Categoria Ragazzi, si è aggiudicato la medaglia d’argento ma, per soli 0.6 punti, ha visto svanire l’oro.


Article Tags:
Article Categories:
News Sport Vari

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *