Tempo di presentazioni per  Grifo 

Nella suggestiva cornice della Rivit di Ozzano si è svolta la presentazione ufficiale della Grifo. Il primo a prendere la parola è stato il General manager Tampieri, che ha tracciato la storia della Grifo, una società che fondata dai classici “quattro amici al bar” con la passione del basket, è man mano cresciuta fino a diventare una realtà di peso nell’ambito imolese e della vallata. Il mantra della società è la valorizzazione dei giovani e uno dei vanti è l’aver costruito un settore giovanile che adesso conta oltre 150 ragazzi. Adesso poi la mission è portare con onore il marchio Rivit da Fidenza a Santarcangelo facendolo ancor più conoscere nel suo territorio. E’ stata poi la volta del Presidente Mongardi che ha affermato come la passione dei, in realtà, tre soci fondatori sia rimasta invariata in oltre 20 anni di storia Grifo, tanto che due di essi (lo stesso Mongardi e Foschi) erano ancora presenti a Ozzano. Mongardi ha poi ripercorso la storia della sponsorizzazione, raccontando che una sera ai Giardini Margherita il titolare sig. Avanzolini si fermò a parlare col team manager Gubellini impressionato dalla grinta e dall’entusiasmo di coach Palumbi in panchina e gli avanzò l’idea di sostenere una squadra con coach Palumbi in panca. Gubellini ovviamente rispose che tale squadra esisteva già e pertanto mise in contatto il sig. Avanzolini con Mongardi e l’accordo di sponsorizzazione è stato chiuso in una telefonata. Il presidente Mongardi ha poi ribadito la filosofia della società volta alla valorizzazione dei giovani, sottolineando come il roster sia composto principalmente da ragazzi con poca esperienza nella categoria, ma tutti con ampi margini di miglioramento e la mission del coach sarà proprio quella di far esplodere queste potenzialità. Infine ha preso la parola il titolare della Rivit Avanzolini che ha tracciato il profilo della società, una realtà consolidata nel panorama internazionale con rapporti commerciali in 50 paesi diversi. La società compirà quest’altr’anno 45 anni essendo stata fondata nel 1973, per cui l’augurio è di festeggiare l’anniversario con un buon risultato sportivo. Avanzolini ha anche sottolineato come il binomio Rivit – sport sia già attivo da tempo (da sottolineare la sponsorizzazione col Bologna calcio), perché l’azienda è promotrice dei valori di rispetto, lealtà e collaborazione tipici del lavoro di squadra e punta a divulgare questi ideali nei giovani. Il sig. Avanzolini ha infine coniato il nuovo motto della Grifo, parafrasando quello della sua ditta: ovvero da “dove c’è metallo c’è Rivit” a “dove c’è Grifo c’è Rivit”. A questo punto il presidente Mongardi ha presentato lo staff dirigenziale e il team manager Gubellini lo staff tecnico e i giocatori della rosa. Presto poi sarà annunciata la campagna abbonamenti. Infine è stata Mongardi ha consegnato al sig. Avanzolini la maglia #1 della Grifo e la cerimonia si è conclusa con il classico brindisi e un buffet offerto a tutti i presenti.


Article Tags:
Article Categories:
News Basket Provinciale

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *