Prima sconfitta stagionale per l’Imolese 

Sangiovannese – Imolese: 2-1
Sangiovannese: Scarpelli, Kouadio, Nannini (92’Papini), Mugelli (90’Bordo), Calori, Bini, Bindi, Scoscini, Jukic (71’Camilli), Keqi (77’Lunghi), Kernezo (63’Regoli). A disp: Valoriani, Bucaletti, Mazzeschi, Testi. All.: Iacobelli

Imolese Calcio 1919: Mastropietro, Garattoni, Checchi, Garics, Boccadamo, Scalini (46’Guatieri), Valentini, Borrelli, Salvatori (46’Tattini), Belcastro (71’Franchini), Ferretti G. (32’Gavoci). A disp.: Fonsato, Ferretti S., Torta, Galanti, Miotto. All.: Massimo Gadda

Arbitro: Finzi (Foligno)

Marcatori: 10’Jukic (S), 61’Jukic (S), 73’Valentini (I)

Ammoniti: Scalini (I), Kernezo (S), Scoscini (S), Garattoni (I)

Prima trasferta e primo boccone amaro per l’Imolese che esce sconfitta dal “Fedini” di San Giovanni Valdarno contro la Sangiovannese (2-1). Mister Gadda si affida allo stesso undici di partenza del felice esordio casalingo contro la Sammaurese, padroni di casa in campo con il 4-4-2. Dopo due giri di lancette prima opportunità degli ospiti con la punizione dalla destra di Borrelli, sul secondo palo arriva con un attimo di ritardo Checchi. Vantaggio toscano al 10’: il disimpegno di Boccadamo per allontanare la sfera diretta in angolo innesca Kernezo, tiro cross per la letale deviazione aerea di Jukic (1-0). Reazione immediata dell’Imolese sugli sviluppi di un corner calciato da Borrelli, Belcastro spara alto sopra alla traversa. Cambio di fascia di competenza tra Boccadamo e Garattoni, alla mezz’ora l’acciaccato Gustavo Ferretti cede il posto a Gavoci. Rossoblù vicini al pari sul finale di parziale: assist da calcio piazzato di Borrelli per il colpo di testa di Checchi che tocca il palo (38’) e legno pieno di Belcastro dopo una bella movenza d’anticipo di Gavoci sul cross di Garattoni (45’). Al sedicesimo della ripresa la Sangiovannese raddoppia: Mastropietro rinvia coi piedi, recupera la sfera Kouadio che se ne va in velocità e serve rasoterra Jukic per il bis personale (2-0). Al 73’ occorre la soluzione dai 25 metri di Valentini per rianimare i romagnoli (2-1) che ci provano invano fino al triplice fischio.        

 


Article Tags:
Article Categories:
News Calcio provinciale

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *