Serie C, domani l’Imolese di scena a Rimini

Imolese e Rimini, un duello che va avanti da un anno e mezzo. Se la squadra biancorossa è riuscita ad imporsi nello scorso campionato di serie D, non c’è dubbio che questa annata 2018/2019 stia riservando maggiori soddisfazioni ai colori rossoblu. La classifica parla chiaro: Imolese nelle zone altissime, con la possibilità di giocare spensierata da qui a fine stagione, a caccia di un posto nei play-off; Rimini nella parte medio-bassa della graduatoria, con l’obiettivo salvezza diretta ancora alla portata, ma tutt’altro che scontato. All’andata, l’Imolese si impose per 3-1 al Galli in una delle migliori gare della stagione dei rossoblu: partita dominata dalla squadra di Dionisi, in gol con Mosti, Lanini e De Marchi, e mister Righetti costretto a dare le dimissioni nel post-gara.

Un Rimini che, dopo Righetti e Acori, ora è allenato da mister Marco Martini, che aveva iniziato benissimo la sua esperienza in biancorosso (0-0 interno col Vicenza e clamoroso 2-1 a Pordenone), prima di incappare in due risultati non eccelsi negli scontri diretti con Giana Erminio (0-0 in casa) e Teramo (ko 1-0 in Abruzzo). Nel turno infrasettimanale è invece arrivata la prima sconfitta interna stagionale: 1-3 contro la Feralpi Salò al Neri, dove il Rimini non perdeva da oltre un anno.

A livello tattico, mister Martini ha ripristinato la difesa a 3, che Acori aveva abbandonato. Possibili novità rispetto al match contro la Feralpi: in difesa dovrebbe rientrare Ferrani, mentre a centrocampo saranno da valutare le condizioni di Alimi. Molto probabile la conferma di Palma, potrebbe esserci la sorpresa Simoncelli nel ruolo di mezzala, con Candido alternativa. In attacco qualche problema fisico per Volpe: Cicarevic, Buonaventura e Piccioni si contendono una maglia per affiancare Arlotti.

Tra le fila dell’Imolese, recuperato il difensore centrale Lorenzo Checchi, mentre vanno valutate le condizioni di Varutti e Sciacca, che hanno avuto qualche problema in settimana. Sempre ai box Belcastro e Garattoni. Arbitrerà la sfida il signor Luigi Carella della sezione di Bari, con assistenti i signori Michele Dell’Università e Aristide Rabotti. La sfida, valida per il 27° turno del campionato di serie C, girone B, si giocherà al Romeo Neri di Rimini, alle ore 20.30.

 

Alessio Dionisi, allenatore

«Ci stiamo preparando per un’altra bella partita, un derby contro una squadra che vorrà rifarsi della sconfitta dell’andata e del ko subito martedì dalla Feralpi Salò, il primo in casa dopo 16 mesi, una cosa straordinaria. Sappiamo la difficoltà della partita su un campo sintetico, ma siamo consapevoli che ogni partita presenta delle insidie. Come sempre proveremo a fare il massimo, non dovremo arrivare secondi sulla palla. Dobbiamo migliorarci ancora per tornare ad Imola soddisfatti di quello che abbiamo fatto».

 


Article Tags:
Article Categories:
News Calcio provinciale

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *