Rugby, il punto su Imola alla vigilia del debutto 

Archiviata la passata stagione con l’acuto siglato dalla formazione Under 16 nella finale del trofeo Lodigiani a Viterbo contro il Sette Fradis Cagliari, la pianificazione estiva dell’Imola Rugby si è canalizzata su due specifici fronti: la programmazione tecnica post L’Hotellier (nuovo skill coach dei trequarti del Romagna RFC Senior e Under 18 Elite) e la divulgazione dei valori del club. Se per quest’ultimo punto è già andato in scena all’hotel Donatello il primo dei due incontri tematici previsti dal sodalizio di via Papa Onorio II, per la parte sportiva si comincia dal confermatissimo diesse Paolo Zanelli. Staff tecnico competente e migliorativo rispetto alle criticità dello scorso anno con il gruppo della prima squadra affidato al tandem da panchina Fiorenzo Guermandi e Alessandro Santandrea. Si tratta di un gradito ritorno per Guermandi dopo un quadriennio alla guida della mischia del Romagna RFC, avanzamento di carriera dopo la parentesi nel settore giovanile per Santandrea. Autosica inserita nel girone E di Poule 1 di serie C che prenderà il via il prossimo 1 ottobre (ore 15.30) con l’ormai immancabile trasferta a Forlì. Debutto tra le mura amiche del Zanelli Tassinari una settimana più tardi contro la new entry Ravenna. Completano il quadro le vecchie conoscenze Castel San Pietro Terme, Faenza e la novità Rugby Bologna 1928 nata dalla fusione con il Pieve di Cento (costola del sodalizio felsineo di serie B, qualche anno addietro avversario degli imolesi). A livello di rosa giocatori da segnalare la partenza verso il Romagna RFC Under 18 Elite di Simone Martinelli, Luca Giacometti e Patrik Salvatori che raggiungono Mattia Tauro, capitano della corazzata romagnola di categoria. Scacchiere tecnico completato con gli incarichi alla coppia Simone Nesi-Andrea Cerioli (Under 18), Fabio Sermenghi (Under 16) e Luca Roncassaglia-Giovanni Grandi (Under 14). Quest’ultimo è anche il nuovo responsabile del Mini Rugby mentre Simone Casolini capeggerà il settore della preparazione atletica. In campo femminile, sul quale il presidente Villa ed i suoi collaboratori puntano forte, entra nel progetto Wainer Poletti coadiuvato dal dirigente Gamberini. Con il week end lungo del Romagna Rugby Day a Imola alle porte (22-24 settembre, programma allegato) e l’Under 16 ad un passo dall’ingresso nel girone Elite Area 3, si segnala l’amichevole di lunedì 2 ottobre (ore 16.30) degli Under 18 contro un college neozelandese con esecuzione dal vivo della tradizionale Haka.


Article Tags:
Article Categories:
News Sport Vari

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *