Promozione, questa sera la Virtus Spes gioca per i quarti

Campionato Promozione

Playoff gara-3 Ottavi di finale

Intech Basket Giallonero-Tigers Forlì 

Venerdì 26 aprile 2019 ore 21,45

Gara-2

Tigers Forlì-Intech Basket Giallonero 63-62

(parziali: 21-25 / 34-32 / 50-49)

Intech: Dall’Osso 16, Murati 16, Spoglianti 11, Vannini 8, Passarelli 6, Sassi 5, Zaccherini, Brusa, Vignoli, Laaboudi, Militerno. All: Creti

Nella Gara2 di playoff l’Intech Basket Giallonero perde 62-63 contro i Tigers Forlì e questa sera ci sarà la “bella” al PalaRuggi, alle ore 21.45.

Sul parquet dello storico “Villa Romiti”, i ragazzi di coach Creti iniziano male, lasciando ai padroni di casa un break di 1-6.

Poi la coppia Dall’Osso e Murati inizia a bucare la retina ed il primo quarto termina a favore dei gialloneri per il 2521, con cui ci si siede per il primo intervallo breve.

La partita si mantiene in equilibrio, con buone giocate in attacco e difese attente e molto aggressive: da segnalare i 14 rimbalzi della coppia Vannini e Sassi, con Zaccherini sempre presente in area. 

Il punteggio non subisce scossoni e le squadre rientrano negli spogliatoi sul 32-34 a favore dei Tigers. 

Al rientro in campo l’equilibrio è assoluto e nei 10’ successivi non danno anticipazioni sui vincitori di serata: 49-50 per Forlì al 30’, infatti.

Iniziano così gli ultimi 10 minuti con nessuna delle due squadreintenzionata a cedere il passo all’avversario: si combatte colpo su colpo e va segnalata la tripla pazza di Passarelli.

A 30” dalla sirena finale il tabellone indica 61-60 per i Tigers, con palla in mano all’Intech, ma i ragazzi di Creti la perdono malamente. Sulla rimessa successiva, Dall’Osso è abile e scaltro nel recuperare subito la palla che offre ad Umberto Sassi. Fallo sul tiratore imolese che dalla linea della carità è glaciale, realizzando entrambi i liberi per il vantaggio ospite 62-61 a 17” dalla sirena.

Forlì ha in mano potenzialmente l’ultimo tiro della gara, ma sbaglia un paio di conclusioni, recuperando sempre la palla a rimbalzo.

Nella bagarre sotto il tabellone, gli arbitri concedono la rimessa sotto canestro ai forlivesi a 1” e 4 decimi dalla fine: blocco in attacco, cambio difensivo non riuscito per Imola ed i Tigers realizzano un facile canestro della vittoria.

Ora ci sarà da ricaricare le energie fisiche e mentali per farsi trovare pronti a gara-3 del PalaRuggi.

Palla a due alle ore 21,45.

Un invito particolare a tutti i sostenitori di casa Virtus: venite ad incitare questi ragazzi che con impegno e determinazione stanno lottando in questi playoff davvero impegnativi.

Ottavi di finale (gir E e F)

Intech Basket Giallonero-Tigers Forlì 53-47

Tigers Forlì-Intech Basket Giallonero 63-62

Intech Basket Giallonero-Tigers Forlì (26/04)

 

Villanova Tigers-Tatanka Imola 57-54

Tatanka Imola-Villanova Tigers 61-75

Qualificato: Villanova Tigers

 

Castenaso-Libertas Forlì 55-50

Libertas Forlì-Castenaso 60-47

Castenaso-Libertas Forlì (29/04)

 

ABC Santarcangelo-Castel S.Pietro 64-59

Castel S.Pietro-ABC Santarcangelo 62-48

ABC Santarcangelo-Castel S.Pietro (29/04)

 

Faenza Project-Aics Forlì 75-56

Aics Forlì-Faenza Project 61-67

Qualificato: Faenza Basket Project

 

Fermata Est Rimini-PGS Bellaria 62-64

PGS Bellaria-Fermata Est Rimini (26/04, ev. 30/04)

 

Party&Sport Ozzano-La Fiorita Rimini 50-64

La Fiorita Rimini-Party&Sport Ozzano 66-73

Party&Sport Ozzano-La Fiorita Rimini (28/04)

 

Club Russi-Medicina 75-65

Medicina-Club Russi 49-60

Qualificato: Basket Club Russi

(Foto fornita dalla società)


Article Tags:
Article Categories:
News Basket Provinciale

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *