Donne, coach Giroldi presenta la trasferta a Valdarno

Domani seraBasket Progresso Matteiplast sarà ospitata da San Giovanni Valdarno per recuperare la prima giornata di regular season (in programma Sabato 29 Settembre, poi posticipata), palla a due alle ore 19:00. Bologna dovrà quindi affrontare la seconda trasferta consecutiva dopo poco più di 48 ore da quella vincente di Civitanova.

“Il punto nevralgico della formazione toscana è sicuramente la playmaker Innocenti, che con grande esperienza e tecnica guida la sua squadra. Il loro riferimento principale è senza dubbio l’argentina Rosset, che gioca da esterna, ma grazie alla sua stazza viene impiegata anche da quattro. Sotto canestro possono contare su Lucia Di Costanzo, che in A2 vanta molte presenze. L’aggiunta della giovane Lucia Missanelli, l’anno scorso miglior realizzatrice in maglia Forlì, rende Valdarno ancor più competitiva”, così ha iniziato l’analisi delle avversarie il coach del Progresso Giancarlo Giroldi“San Giovanni ha un roster molto fisico e con buone individualità. Il fattore campo è sicuramente un aspetto da tener presente, in casa loro è sempre molto tosta. Sul fronte offensivo dovremo fare attenzione alle tante difese che riescono ad alternare, mentre in difesa dobbiamo cercare di limitare le loro giocatrici di punta: Rosset, Missanelli e Di Costanzo. Noi arriviamo alla partita con una buona carica emotiva dopo l’importante successo a Civitanova, che ci ha dato maggiore consapevolezza e fiducia dopo aver perso la prima di campionato contro La Spezia. Secondo me siamo ancora in leggero ritardo sotto il punto di vista della preparazione rispetto alla scorsa annata, non siamo ancora riusciti ad allenarci al completo. D’Alie sta riprendendo il ritmo giusto, Tassinari la vedo più sicura, purtroppo faremo ancora a meno di Storer e Tava per ritrovare la condizione ottimale avrà bisogno di almeno 4-5 partite. Speriamo di giocare una partita che possa metterci nelle condizioni di portare a casa altri due punti molto pesanti”.


Article Tags:
Article Categories:
News Basket Provinciale

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *