Podismo, l’8 settembre torna la Run Tune Up

Riparte RUN TUNE UP, la mezza maratona più famosa che si svolge a Bologna e censita tra le 10 gare su strada più importanti d’Italia sulla classica distanza dei 21,097 km. La manifestazione, arrivata alla sua XVIII edizione, si svolgerà il prossimo 8 settembre e prevede un percorso – confermato – che si dipana interamente lungo le vie del centro storico (chiuso al traffico)del capoluogo emiliano.

Confermato il fatto che alla mezza possono partecipare tutti,anche i non tesserati a gruppi o enti di promozione sportiva, basta il certificato medico sportivo per atletica leggera. Come l’anno scorso, il percorso sui 10 chilometri sarà targato Conad.

La 1ª edizione si tiene nel settembre 2002 in collaborazione con la New York City Marathon. L’alto livello agonistico e la grande partecipazione di migliaia di appassionati provenienti da tutta Italia e da numerose nazioni (quest’anno già un centinaio di iscritti dalla Gran Bretagna) confermano la Run Tune Up (sottotitolo dell’edizione 2019, semplicemente, Half Marathon) come un passaggio ideale in vista di partecipazioni a maratone e ad altre gare in autunno e inverno. Tune Up significa, infatti, prepararsi, mettere a punto.

Quanto all’aspetto turistico, le visite guidate della città, offerte dall’ organizzazione, sono da sempre molto affollate.

A proposito di sostenibilità, uno staff di volontari viene formato per la raccolta differenziata, i materiali utilizzati sono biodegradabili e compostabili, non viene usata plastica e i ristori sul percorso sfruttano l’acqua dalla rete idrica. Anche la carta usata per i materiali promozionali è ridotta al minimo. Partecipazione e solidarietà nel corso del tempo la manifestazione ha promosso campagne indirizzate alla partecipazione femminile, e con notevole successo, dato il moltiplicarsi della presenza delle donne in gara, che ha raggiunto numeri mai visti in una corsa podistica a Bologna e in tutta l’Emilia-Romagna. Lo stesso discorso vale per gli under 30.

(Foto fornita dalla società)


Article Tags:
Article Categories:
News Sport Vari

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *