Playground, il punto sul torneo dei Giardini Margherita

Si è tornato a fare sul serio ieri sera sul campo del “38° Isokinetic Playground Giardini Margherita”, con il debutto del girone D ed un verdetto già ufficiale per il girone B. Alle 20.15, Belli Comodi Due Torri Fresk’o, nonostante le tante assenze e le rotazioni ridotte, ha battuto 82-77 #sempreminors Triple Basket, conquistando il primo posto nel girone a punteggio pieno ed estromettendo aritmeticamente la squadra di coach Salvarezza dal torneo. Alle ore 22 arriva la vittoria, all’esordio, per Gruppo Ghedini Orplast, che batte Ciaccio Casa Rivit, 67-62, grazie ai 20 punti di Corcelli, costretto nel finale a lasciare il campo per un infortunio alla caviglia da monitorare per il proseguo del torneo.

 

Dopo il weekend di pausa, si tornerà in campo lunedì 8 luglio: alle ore 20.15 Jus Bologna Basket Banca Ifigest (considerata da tutti come possibile mina vagante) se la vedrà proprio con Ciaccio Casa per la seconda gara del particolare girone D (composto da 3 squadre). Alle 22 sarà la volta di Couponlus-Matteiplast Alice, pronte a darsi battaglia per il primo posto del girone A.

 

#SEMPREMINORS TRIPLE BASKET-BELLI COMODI DUE TORRI FRESK’O 77-82

(26-18; 39-40; 55-64)

 

#sempreMinors: Albertini 10, Malaguti 8, Tomesani 5, Veronesi, Govi 3, Astolfi 3, Lasagni 6, De Gregori 2, Morini 8, Preti 21, Saccà 11. All. Salvarezza.

Belli Comodi: Sinatra 6, Luparello, Tortù 43, Tassinari 14, Andreani 15, Canellini, Tapia, Cuccarese 4, Tonelli. All. Bretta.

 

Belli Comodi Due Torri Fresk’o batte #Sempreminors Triple Basket 77-82 e vola, a punteggio pieno, ai quarti di finale. Out, invece, i ragazzi di coach Salvarezza, perché anche in un arrivo a 3, con Kaffeina Koy’s e Chalet Giardini Margherita, avrebbero una differenza canestri negativa. Partenza a razzo, con sfida a distanza tra Tortu e Saccà (9-9 al 5′), poi sono le giocate di Tassinari a spingere Fresk’o sul +6 alla prima sirena: 18-24. Albertini e Malaguti dimezzano il passivo in avvio di seconda frazione (23-26 al 12′), propiziando un break di 10-3, chiuso con la bomba del sorpasso firmata da Govi (28-27 al 16′). Tortu continua a segnare, ma Lasagni con 6 punti consecutivi, permette ai suoi di chiudere il primo tempo in vantaggio: 40-39 all’intervallo lungo. Tortu sale definitivamente in cattedra nel terzo quarto e regala spettacolo (chiuderà con 43 punti segnati!). #Sempreminors si aggrappa ad Astolfi e Saccà per rimanere attaccata alla partita, ma Fresk’o mette la freccia e scappa, allungando sul +9 alla terza sirena: 55-64.

Due siluri consecutivi di Morini riportano i ragazzi di Salvarezza al comando (68-67 al 33′); immediata la reazione avversaria: gioco da tre punti di Tassinari e +2 Belli Comodi (68-70 al 35′). Sorpassi e controsorpassi negli ultimi minuti, prima del 76 pari siglato da Tassinari a 2’dal termine. Nei secondi finali il protagonista è sempre lui, Lorenzo Tortu, che prima infila la tripla del +3 (77-80), poi chiude la gara appoggiando al tabellone il 77-82, dopo gli errori dalla distanza di Preti e Malaguti, che falliscono in più occasioni il tiro del possibile pareggio.

 

GRUPPO GHEDINI ORPLAST-CIACCIO CASA RIVIT 67-62

(24-18; 30-31; 48-42)

 

Gruppo Ghedini Orplast: Iattoni 7, Chiappelli 5, Ranuzzi 16, Martini, Dall’Osso, Amoni, Corcelli 20, Bottioni 10, Trombetti 4, Galassi, Venucci 5. All. Midulla.

Ciaccio Casa Rivit: Staffieri 6, Bedin 15, Paolin 8, Agatensi 3, Orlando 6, Russu 8, Rossi, Ricci 6, Saliou 2, Rinaldi 8, Aguzzoli, Pasini. All. Palumbi.

 

Tanta intensità e fisicità ad inizio gara, con continui botta e risposta tra le due squadre: Corcelli parte subito forte appoggiando al tabellone e segnando dalla lunga distanza, ma dall’altra parte è Rinaldi a rispondere colpo su colpo. Non si segna per un po’ nel primo quarto, fino agli ultimi secondi quando, dopo un bell’appoggio di Russu, Corcelli e Iattoni firmano il 24-18 con cui termina la prima frazione. Secondo quarto a favore delle difese: le squadre segnano poco e c’è molta battaglia sotto canestro. La coppia Ricci-Orlando, con quattro punti a testa, ricuce lo strappo per Ciaccio Casa, che si porta avanti a metà del secondo periodo (24-29) costringendo coach Midulla al timeout obbligato. Le due squadre prediligono il tiro dalla distanza: ancora Corcelli segna da tre punti, ridando ossigeno ai suoi ma alla fine è un canestro di Rinaldi quasi allo scadere a decretare il 31-30 all’intervallo a favore di Ciaccio Casa. Al rientro in campo la squadra di Palumbi sembra averne di più: Paolin ne segna due e dall’altra parte del campo Gruppo Ghedini fatica a trovare tiri facili. È allora il solito Corcelli a risolvere la questione con due “bombe” che riportano sul +7 i suoi a 6’ dalla fine del terzo quarto. Ciaccio Casa accusa il colpo e va in confusione: prima Ranuzzi poi Iattoni provano la fuga ma è Bedin a tenere aperta la partita con il canestro nel finale di quarto che scrive sul tabellone 48-42. Corcelli apre l’ultima frazione e poi si fa male. È allora Trombetti ad entrare in striscia: due canestri consecutivi del numero 33 bianco-azzurro che significano +10 per Gruppo Ghedini (58-48) quando mancano cinque giri di orologio alla sirena finale. Paolin e Bedin non ci stanno e riportano sotto Ciaccio Casa. La partita si fa tesa, entrambe le squadre vogliono vincere: Ranuzzi si alza e segna dalla media, Staffieri da tre punti porta i suoi a -4 (66-62) e la partita è ancora viva a 30” dalla fine. Ciaccio Casa ha due possibilità di riportarsi sotto, ma sbaglia dalla lunga distanza con Staffieri e Russu e il rimbalzo è nelle mani di Ranuzzi che subisce fallo e segna il tiro libero della staffa. Termina 67-62, per la prima vittoria di Orplast.

 

Anche quest’anno sarà possibile seguire il torneo tramite la APP “Playground Giardini Margherita”, scaricabile sia da App Store (Iphone e Ipad) che da Play Store (sistema Android). All’interno, grazie alla rinnovata collaborazione con l’azienda bolognese LUNA, si potrà anche seguire Live l’andamento di ogni singola partita. Sarà presente anche la sezione video: la MVP Video Project metterà in rete, il giorno successivo di ogni serata del Playground, le giocate più spettacolari delle gare. Avete sete? Avete fame? Lo staff di Lorenzo Nanetti, in collaborazione col Formosa, vi risolverà ogni voglia. Gli arbitri e gli ufficiali di campo, così come il Commissario del torneo,

saranno, infine, di nomina FIP ed il campo del Playground sarà griffato Giulietti e Guerra. Grazie alla consolidata partnership con il servizio Arpae regionale vi saranno informazioni esclusive riguardanti il meteo e, in caso di maltempo, i match si disputeranno alla Palestra Moratello di Bologna.

I GIRONI DELLA 38° EDIZIONE

 

GIRONE A

Centro Medico Attiva Ristorante Lambrusco; Couponlus; Matteiplast

Ristorante Alice; Zurich Insurance

 

GIRONE B

Belli Comodi Due Torri Fresk’o; Chalet Giardini Margherita; Kaffeina

Koy’s; #Sempreminors Triple Basket

 

GIRONE C

Farmacia Cooperativa Bologna; Kongsquad; Mulino Bruciato CSI

Bologna; Osteria del Podestà GTS

 

GIRONE D

Ciaccio Casa Rivit; Jus Bologna Bk Banca Itigest; Gruppo Ghedini

Orplast

 

3°TROFEO EMIL BANCA PINK

GIRONE A

Magika CSP; Libertas Bologna; Belle Comode

 

GIRONE B

Tigers Parma; Bsl San Lazzaro; Matteiplast

 

LA CLASSIFICA

 

GIRONE A

Centro Medico Attiva Ristorante Lambrusco 0 (0-2); Couponlus 2 (1-0); Matteiplast

Ristorante Alice 2 (1-0); Zurich Insurance 2 (1-1)

 

GIRONE B

Belli Comodi Due Torri Fresk’o 6 (3-0); Chalet Giardini Margherita 0 (0-2); Kaffeina

Koy’s 2 (1-1); #Sempreminors Triple Basket 2 (1-2)

 

GIRONE C

Farmacia Cooperativa Bologna 2 (1-1); Kongsquad 6 (3-0); Mulino Bruciato CSI

Bologna 0 (0-1); Osteria del Podestà GTS 0 (0-2)

 

GIRONE D

Ciaccio Casa Rivit 0 (0-1); Jus Bologna Bk Banca Itigest 0 (0-0); Gruppo Ghedini 2 (1-0)

Orplast

 

 

 

IL CALENDARIO

 

VENERDÌ 5 LUGLIO

Ore 20,15 #Sempreminors Triple Basket-Belli Comodi Due Torri Fresk’o 77-82

Ore 22 Gruppo Ghedini Orplast-Ciaccio Casa 67-62

 

LUNEDÌ 8 LUGLIO

Ore 20,15 Jus Bologna Basket Banca Ifigest-Ciaccio Casa Rivit

Ore 22 Couponlus-Matteiplast Alice

(Foto fornita dalla società)


Article Tags:
Article Categories:
News Basket Provinciale

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *