Pallamano, un successo la “Cantera Romagna”

Il progetto “Cantera Romagna” sta registrando ottimi risultati numerici e qualitativi. Un percorso iniziato a settembre scorso con la base di circa 130 tesserati nel settore giovanile. Da allora ne è stata fatta di strada, con l’impegno e la preparazione di mister come Simone Ferraresi e Fabrizio Tassinari, in primis, ma anche degli allenatori sulla rampa di lancio come Lorenzo Martelli e Giacomo Sami.

Si è lavorato molto per l’avviamento di nuovi centri di pallamano a Sant’Agata sul Santerno e Lugo, per il riavvio dei corsi di gruppi già in essere a Imola e Mordano e per lo sviluppo di un progetto serio e qualificato con le scuole locali.

Un grande sforzo umano e tecnico che è oggi è premiato con il raggiungimento della soglia di 170 tesserati, quindi,  con un aumento di circa 40 ragazzi e ragazze che si stanno avvicinando al nostro fantastico sport.

La società ringrazia tutti i nostri collaboratori, gli allenatori e le Società amiche Handball Faenza e HC Imola.

Siamo orgogliosi di quello che noi intravediamo come una nascita concreta di un amore verso la pallamano, sport che sa far breccia  tra i più piccoli.

Il Romagna Handball, però, non si accontenta e non si ferma qui: tanti nuovi bambini e ragazzi verranno coinvolti nei prossimi mesi nelle scuole e nelle palestre di Mordano, Imola, Sant’Agata e da poco anche Lugo.


Article Tags:
Article Categories:
News Sport Vari

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *