Pallamano, presentato lo United 2018-19

Davanti alla stampa bolognese al gran completo, è andata in scena questa mattina la presentazione della stagione 2018/19 del Bologna United, attraverso una conferenza stampa generale tenutasi presso la sede di “Ascom Bologna” a “Palazzo Segni“.

Giancarlo Tonelli (Direttore Generale Ascom Bologna): “Abbiamo il piacere e l’onore di presentare l’inizio della stagione 2018/19 del Bologna United, compagine che da anni rappresenta più che egregiamente la nostra città nella Serie A della pallamano italiana. Il lavoro delle Famiglie Salvatori e Tedesco per consolidare questo movimento su Bologna merita il massimo dell’attenzione e noi di Ascom siamo orgogliosi di poter metterci al fianco di questa importante realtà. Faccio al Bologna United il mio più sincero in bocca al lupo per la stagione che sta per iniziare”.

Nicola Riccardi: “Arrivo dall’esperienza di Bolzano dalla quale ho potuto assimilare un dna vincente. Bologna mi ha cercato con forza nel mercato ed io apprezzo molto le persone schiette e dirette. Voglio ripagare questa fiducia con il campo e ritrovare la maglia della Nazionale. Il destino ha scelto che il mio esordio ufficiale in maglia rossoblù sia contro il Cologne: la squadra che mi ha cresciuto. Voglio iniziare a vincere sin da subito e portare questa squadra, nella quale mi sono immediatamente ambientato, il più in alto possibile. Credo che questo obbiettivo con al timone un tecnico affermato e preparato come Beppe Tedesco, sia largamente alla nostra portata”.

Radoje Kovacevic: “E’ stata una trattativa molto rapida con la dirigenza che ha immediatamente mostrato molto interesse nei miei confronti facilitandomi nettamente la scelta. Sono un giocatore esperto e arrivo a Bologna con la voglia di aiutare la società a migliorare il quinto posto della passata stagione. Ho trovato uno staff tecnico preparato e una squadra molto giovane ma ricchissima di talento. Sono certo che potremmo toglierci tante soddisfazioni nel campionato che sta per iniziare ma non dovremmo mai calare l’attenzione: con l’introduzione della formula del Girone Unico tutte le compagini hanno rafforzato il proprio roster ed il livello generale è cresciuto nettamente. Ci faremo trovare pronti”.

Simone Baldi: “Il mio ingresso in questa dirigenza nasce dall’incontro con Enrico Bonzanini per parlare della situazione scolastica inerente ad Oliver Martini, nuovo acquisto che verrà ufficializzato nelle prossime ore. Sono rimasto colpito dall’organizzazione e dalla passione che questa dirigenza mette in campo quotidianamente per mantenere la pallamano bolognese ai vertici in Italia. Nei vari incontri che abbiamo avuto, molti dei quali si sono svolti in palestra durante gli allenamenti della prima squadra, ho visto una disciplina sana, genuina, applicata nella piena serenità. Un contesto positivo che mi ha via via appassionato sempre più, sino al punto di accettare la proposta di entrare a far parte della dirigenza. Un’avventura stimolante che, non vi nego, nasce anche dall’ambizione di poter far parte, a livello dirigenziale, di una delle eccellenze dello sport della mia città.  Il mio compito sarà quello di fornire il mio apporto di conoscenza nel tessuto imprenditoriale del territorio con l’obbiettivo di raggiungere una solidità tale da poter garantire un futuro sereno volto alla costante crescita del movimento”.

Beppe Tedesco: “Abbiamo scelto di cambiare molto in questa stagione, inserendo profili mirati per consentirci di fare il definitivo salto di qualità. E’ stata un’estate complicata caratterizzata dal grande lavoro mio e della dirigenza. Il ritorno al “Pala Savena” è un segno tangibile della nostra grande voglia di crescere sino a tornare ai vertici del movimento, in Italia ed in Europa, tuttavia la mancanza di un impianto che ci permetta di allenarci in maniera continuativa e decorosa rappresenta un serio problema che spero troverà rapida soluzione. Tornando al campionato ed agli obbiettivi, penso possiamo lottare contro tutte le altre 13 compagini della Serie A, con la nuova formula del Girone unico: saremo la mina vagante del campionato”.


Article Tags:
Article Categories:
News Sport Vari

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *