Pallamano, nulla da fare per l’HC Imola

HC Imola – Jumpers Marconi 13-45 (p.t. 7-23)

HC Imola: Ch.Nonni, Cattabriga, L.Babini, M.T.Babini, Bolognesi, Ceso 2, Loreti, Mainetti, Mengoli 9, Cl.Nonni 1, Palombi, Rebeggiani, Romiti, Tarozzi, Valmori, Zardi. All: Chiarini

Jumpers: Bobini, Duru 15, Rainieri 5, Begotti 6, Vercalli 2, Mita 3, G.Gobetti 1, Di Maggio 2, L.Contini, E.Contini 3, Bassoli 5, L.Gobetti 3. All: Dardi

Arbitri: Dana e Ricciardi

Esordio casalingo per le ragazze di coach Pierangelo Chiarini, contro le motivate Jumpers Marconi. A Mordano, l’Hc Imola rosa strappa il vantaggio ad inizio match con il 2-1 firmato da Maria Rosa Mengoli, dopo 2’30”. Il buon avvio delle locali mantiene in equilibrio il punteggio fino a metà della prima frazione, quando il 3-10 firmato dalla Bassoli scava il divario decisivo. Nella seconda parte del primo tempo, infatti, le bianconere non riescono a ribattere alla veemenza delle emiliane che prendono il largo fino all’intervallo (7-23).

A campi invertiti, la musica non cambia, con le ospiti che riescono a segnare praticamente con tutti gli effettivi e le locali che tentano, invano, di restringere il gap nel punteggio. Al 5’ Ilenia Ceso riceve il cartellino rosso per somma di esclusioni di 2’, lasciando le compagne senza il suo apporto (9-27). Da lì fino alla fine, è monologo emiliano con un super break di 4-18 che non lascia scampo alle ragazze di mister Pierangelo Chiarini.

Archiviata la prima fatica ufficiale della stagione, l’Hc Imola rosa andrà a far visita sabato 20 ottobre (ore 17) alle venete dell’Alì-Best Espresso Mestrino, già vittorioso oggi all’esordio sul campo del Prato.


Article Tags:
Article Categories:
News Sport Vari

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *