Pallamano, al Romagna il derby con Modena

Serie A2 – 11° giornata andata

Modena-Romagna 18-24 (p.t. 9-14)

Modena: Meletti, Piccinini, Barbieri 2, Alpi 9, Pieracci 1, Bertolini, Rolli 2, Memeo, Pugliese, Albertini 2, Filippelli, Hajlej, Prandi, Stallo, Turrini 1, Vaccari 1. All: Sgarbi

Romagna: Martelli, Sami, Leotta, Babini 1, Andalò 2, Bosi 1, Amaroli 1, Panetti, A.Boukhris 1, Luppi 1, Gollini 1, Folli 3, O.Boukhris 2, Rotaru 11. All: D.Tassinari

Arbitri: Kurti e Maurizzi

Buona vittoria in trasferta per il Romagna che superano 24-18 i cugini modenesi, al termine di una derby molto intenso, anche se non particolarmente emozionante dal punto di vista tecnico.

Su tutti Alex Rotaru a segno con 11 reti equamente suddivise tra i due tempi ed un ottimo Lorenzo Martelli che chiude la saracinesca negli ultimi 20’ di gioco. In quel momento i locali erano in piena rimonta sul 16-17, con un break di 7-3 che stava impensierendo i bianconeri. Il Romagna si stringe attorno al suo portiere ed allunga nuovamente sul 16-20 con la rete di potenza di Rotaru. Nel finale Modena continua a tirare senza costrutto, facendosi ipnotizzare da Martelli e gli ospiti ne approfittano per mantenere il vantaggio che aumenta fino al +6 finale (18-24).

Quinto risultato utile consecutivo per la squadra di Domenico Tassinari (4° vittoria + un pareggio) che sabato prossimo avrà l’ultimo impegno del 2018, in casa contro il Secchia Rubiera.


Article Tags:
Article Categories:
News Sport Vari

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *