Orienteering, tripla convocazione in azzurro per la Pol. Masi

Il settore orienteering della Polisportiva G.Masi ha vissuto una primavera molto intensa e densa di appuntamenti in giro per l’Italia (Veneto, Alto Adige, Lombardia) che hanno caratterizzato questa prima parte di stagione nei due circuiti nazionali: la Coppa Italia, che ha visto lo svolgimento di 5 delle 8 prove previste durante il 2018, e lo Sprint Race Tour, dedicato alla disciplina più veloce, che ha fatto il giro di boa con 3 delle 5 gare in programma. Queste manifestazioni, assieme alle rassegne tricolore, assegnano i punteggi per il campionato italiano di società e il sodalizio casalecchiese vira al 3° posto nella classifica generale, in quella giovanile e in quella assoluta, confermando così la propria solidità sia tra gli under 20 che negli elite.

A livello individuale spiccano le leadership parziali di Alessio Tenani nella categoria assoluta (sia in Coppa Italia che nello Sprint Race Tour) e di Francesca De Nardis nella W20 (con medaglia tricolore middle annessa), oltre alle posizioni sul podio di Francesco Ognibene (3° under 14), Enrico Mannocci (2° under 20) e Caterina De Nardis (3^ under 18).

In autunno, con le prove in Puglia (campionati italiani sprint e lunga distanza), Primiero (sprint relay e Coppa Italia) e il gran finale con il Meeting in Toscana, i biancoverdi cercheranno di confermare -e dove possibile migliorare- queste posizioni di prestigio.

Ma i mesi estivi non saranno di vacanza, in particolare per 3 degli atleti targati Pol.Masi: Enrico Mannocci è stato convocato in nazionale per i Mondiali Juniores che si terranno in Luglio in Ungheria e sarà uno dei 4 portacolori Azzurri; contemporanemente Samuele Curzio rappresenterà l’Italia ai Mondiali Universitari in Finlandia e in Agosto Alessio Tenani sarà al via ai Mondiali di Trail-O: dopo la finale raggiunta ai Campionati Europei di Maggio in Svizzera nella sprint, Alessio andrà in Lettonia con l’obiettivo di un risultato di vertice nella disciplina di precisione.


Article Tags:
Article Categories:
News Sport Vari

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *