Mercato, ufficiale l’accordo con Fultz

L’Andrea Costa Imola Basket è lieta di comunicare che sarà Robert Fultz il playmaker titolare della nuova formazione di Coach Emanuele Di Paolantonio.

E’ stato infatti raggiunto l’accordo per le prossime due stagioni sportive 2018/2019 e 2019/2020, andando a inserire un primo fondamentale tassello in questo nuovo ciclo biancorosso.

Robert Fultz, classe ’82 di 192 cm, nato a Lisbona ma trapiantato a Bologna, è partito proprio dalla Fortitudo, prima con le giovanili e poi esordendo in prima squadra. Dopo tante esperienze tra Serie A e A2, con Roseto, Livorno, Pesaro, Teramo, Reggio Emilia e Brindisi. Nel 2013 approda alla Leonessa Brescia, poi gli Stings di Mantova e nel 2015/2016 all’Assigieco CasalPusterlengo. Dopo la grande stagione 2016/2017 con la maglia di Roseto, dove ha guidato insieme a Emanuele di Paolantonio gli Sharks ai Playoff, nella passata stagione il ritorno a casa in Fortitudo, chiudendo una buona annata con l’eliminazione in semifinale Playoff.

Il commento di Robert Fultz sul suo arrivo a Imola: “Sono molto contento di aver firmato all’Andrea Costa, un club di prestigio e storia. Ringrazio il presidente Domenicali e chi si è impegnato per trovare l’accordo, ci siamo trovati subito in sintonia su quello che è il progetto quindi non è stata una trattativa difficile. Non nego che la presenza di coach Emanuele Di Paolantonio è stato un aspetto molto importante per la mia decisione, perché è un allenatore del quale ho una grandissima stima e che ho già avuto in passato sia a Teramo che a Roseto. Ci tenevo quindi a essere nella sua squadra come punto di riferimento in questa sua nuova avventura. Sono quindi molto contento per come è andata e spero che la società riesca ad allestire un roster competitivo per divertirci tutti insieme in una piazza che merita di fare molto bene “


Article Tags:
Article Categories:
News Andrea Costa

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *