Orienteering, momento magico per la Pol. Masi

Ottimo momento per il settore orienteering della Pol.Masi: dopo il titolo tricolore di Alessio Tenani e il bronzo di Francesca De Nardis nei campionati italiani TempO di domenica scorsa in Veneto, il fine settimana  di inizio giugno ha regalato altre gioie alla società casalecchiese.Si è cominciato con il /sabato magico/ al quartiere Meridiana di Casalecchio, dove sono state organizzate due gare: nella prova di Coppa Italia Trail-O (orientamento di precisione), dominio con la Top 6 tutta appannaggio della Pol.Masi (vittoria di Viola Zagonel su Enrico Mannocci e Marcello Lambertini) che ha consentito al settore di ipotecare il campionato italiano di società in questa disciplina. Nella gara regionale sprint, doppia vittoria nelle categorie elite, sempre con Viola Zagonel ed Enrico Mannocci, vittoria under 18 con Francesco Ognibene e soprattutto bellissimi risultati di tutto il gruppo under 14 che ha conquistato la fase regionale del Trofeo CONI e con essa la qualificazione alla finale nazionale che si disputerà in Calabria a fine settembre. In questa rassegna, dedicata ai giovanissimi under 12 e under 14, la Pol.Masi ha centrato tutte e 4 le vittorie con Sebastiano Lambertini, Lucia Murer, Carlotta Mela e Alessio Marchesini.Il weekend si è completato Domenica 2 Giugno con la Relay delle Dolomiti all’Alpe di Siusi, staffetta a 5 frazionisti che vede impegnate compagini miste maschi/femmine ed elite/giovani, con frazioni dedicate e team provenienti dall’estero: la Pol.Masi ha saputo schierare ben 5 squadre complete e piazzarne 2 nella Top20 (8° posto con Samuele Curzio-Francesco Ognibene-Caterina De Nardis-Viola Zagonel-Alessio Tenani e 18° posto con Enrico Mannocci-Niccolò Santi-Simone Francaroli-Lucia Curzio-Marcello Lambertini).

(Foto fornita dalla società)


Article Tags:
Article Categories:
News Sport Vari

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *