Nuoto pinnato, 12 medaglie d’oro per il Cus

Ancora il Cus Bologna protagonista con i ragazzi di Veronica Arrighi in occasione del sesto trofeo Città di Piacenza, prova di nuoto pinnato regionale valevole come campionato Emilia Romagna e prova zonale Piemonte-Lombardia-Liguria. In totale 297 gli atleti partecipanti con il Cus e i suoi 15 ragazzi capaci di vincere, complessivamente, 12 medaglie d’oro, 11 d’argento e 8 di bronzo. Tripletta d’oro per il prima categoria Domenico Giampaolo che si impone nei 50, 100 e 200 nuoto pinnato. Tripletta anche per Petra Biondi (juniores) nei 50, 200 e 400 pinne, Doppio oro per Silvia Gualandi (prima categoria) che si impine nei 50 e 100 pinne e ottiene l’argento nei 200 pinne. Doppietta anche per Giada Naldi (seconda categoria), oro nei 50 e 100 nuoto pinnato, argento nei 200 nuoto pinnato e bronzo nei 50 apnea. Oro per Davide Campagnoli (juniores) nei 400 pinne e argento nei 50 e 200 pinne e oro pure per Marialaura Grasso (prima categoria) nei 200 pinne e bronzo nei 50, 100 nuoto pinnato e 400 pinne. Tre medaglie d’argento per Simone Ravagli (prima categoria) nei 50, 100 e 200 nuoto pinnato; doppio argento per Alessandra Harsan (terza categoria) nei 100 e 200 pinne. E due argenti per Christian Degli Esposti (seconda categoria) nei 200 nuoto pinnato e 50 pinne ai quali si aggiunge il bronzo nei 100 pinne. Doppietta di bronzo per Gabriele Bassi (categoria juniores) nei 200 e 400 pinne e medaglia di bronzo per Martina Cesari (seconda categoria) nei 100 nuoto pinnato. Da non dimenticare le buone prestazioni di Gianluca Ghini, Alessandro Leone, Luciano Pozzo Balbi Garcia e Viola Rizzoni che migliorano i loro personali.


Article Tags:
Article Categories:
News Sport Vari

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *