Football americano, il Superbowl insieme ai Warriors

Come ogni anno, gli appassionati di questo sport aspettano con trepidazione la notte delle stelle americane.

Nella tarda serata di domenica 3 febbraio, fino alle 4 del mattino circa di lunedì, ad Atlanda (Georgia) Patriots e Rams si affronteranno per quello che è definito universalmente il Campionato del Mondo del football americano.

Da un lato la East Coast del New England, Boston, con una grandissima tradizione sportiva (football, baseball, basket ….), dall’altro la California di L.A. da pochi anni rinata nel football con due formazioni che sono arrivate molto avanti in questo campionato.

Una differenza media di 30 gradi centigradi tra le due location che mantiene viva anche la distanza tra le due tifoserie sparse nel mondo.

Tra qualche giorno lo scontro finale che, parafrasando i detti cinematografici tanto cari a Los Angeles, … alla fine ne rimarrà uno solo… decreterà i Campioni.

Anche tra i Warriors, la notte delle stelle, sarà vissuta in stile un po’ goliardico: tutti insieme a mangiare e bere e naturalmente per prendersi bonariamente in giro per gli errori degli avversari.

Certamente in Italia non sarà un tifo calcistico a dividere le fazioni, ma è anche vero che non si può assistere ad una serata sportiva senza esprimere almeno una simpatia per una parte o l’altra; quindi proBoston a destra e proL.A. a sinistra, in puro spirito geografico, s’intende.

I guerrieri hanno scelto un nuovo locale, amico e sponsor della società, per passare insieme la nottata.

A dire il vero non sarà una serata in perfetto stile USA quanto piuttosto una serata più “germanica” presso

la birreria LOWENGRUBE di via dell’Industria, 16 a Bologna, zona industriale Roveri.

Aperta da poco, Lowengrube sta diventando uno dei locali più frequentati dalla gioventù bolognese per le sue proposte culinarie tedesche accompagnate dall’immancabile birra bavarese.

Un modo diverso di vivere una manifestazione sportiva che terminerà, senza grandissime delusioni, con un brindisi in più (sempre occhio a chi guida !!) che magari pagherà chi aveva puntato sul perdente.

Amici e tifosi sono attesi in quantità per condividere con i guerrieri il Super Bowl NFL.

E la mattina dopo? A lavorare/studiare come sempre; chi si potrà permettere di restare a letto…… beato lui.


Article Tags:
Article Categories:
News Sport Vari

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *