Football americano, i Warriors verso il debutto in campionato

Oramai ci siamo.

La tanto attesa data del rientro dei Warriors nella massima serie del Campionato Division I° è prossima.

Da Sabato 9 marzo, sempre in serale alle ore 21, all’Alfheim Field di via degli Orti si potranno rivedere le migliori selezioni nazionali di questa disciplina.

I primi saranno i romani dei Ducks e già dall’inizio sarà una partita molto importante per il cammino del campionato.

La riduzione a nove franchigie partecipanti al Campionato, da Torino a Roma, costringe tutti i contendenti a non commettere il benché minimo passo falso.Non ci sarà molto tempo per recuperare gli errori durante il percorso, quindi sarà fondamentale limitarli al massimo già dall’inizio sfruttando ogni possibilità già dal primo kickoff disponibile.

Pertanto il vernissage non sarà solo il primo test a disposizione dei bolognesi, quanto piuttosto uno scontro diretto con una potenziale contendente per un posto ….”al sole”.

I Blue lo sanno bene; sono gli ultimi arrivati e non sono certamente accreditati del pronostico del torneo, ma quello che Coach Giorgio Longhi ed i suoi assistenti stanno preparando, potrebbe rappresentare una spina nel fianco di molti team.

Gli allenamenti proseguono incessantemente anche con sedute supplementari nelle giornate di non allenamento tradizionale come martedì e sabato.

Purtroppo la situazione terreno di gioco del campo 2 dell’impianto della Lunetta Gamberini è stata estremamente sfavorevole. Con le piaggie cadute, il terreno era impraticabile per un Team che avrebbe bisogno di spazi aperti e terreni almeno più compatti per provare i propri schemi.

I Warriors di queste ultime settimane sembrano un po’ dei nomadi alla ricerca della situazione migliore giorno per giorno. Pontelungo, Torreverde e la Record hanno rappresentato un valido aiuto nelle giornate di difficoltà. Ora si confida in un tempo migliore per riprendersi in toto la propria terra senza dover muovere le attrezzature specialistiche necessarie.

Nel frattempo tutto sta anche procedendo per la preparazione, unitamente all’Assessorato dello Sport del Comune di Bologna, del doppio evento (calendarizzato per mercoledì 6 marzo) della presentazione del Campionato 2019 e della premiazione della città per la vittoria del Silver Bowl 2018 direttamente nella prestigiosissima Sala Rossa di Palazzo D’Acursio.

Nell’occasione verrà presentata, com’è la tradizione, la nuova edizione dello yearbook 2019, con tutte le info sulla nuova competizione.

E’ prevista anche la partecipazione di una madrina d’eccezione per questa manifestazione.

I nuovi due americani Flanders e Herad, probabilmente molto presto saranno affiancati da un nuovo imported player in possesso di passaporto italiano, l’oriundo consentito dal regolamento federale.


Article Tags:
Article Categories:
News Sport Vari

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *