Biblioteche, gli appuntamenti della settimana in città

Ogni settimana le Biblioteche di Bologna propongono un calendario di appuntamenti – conferenze, convegni, laboratori, visite guidate, mostre – per far conoscere il proprio patrimonio, informare sui più diversi aspetti della vita culturale e sociale del territorio, fornire strumenti di conoscenza, raccontare la storia della città.

IN EVIDENZA

giovedì 3 novembre

ore 18: Biblioteca Salaborsa, Auditorium Enzo Biagi, piazza del Nettuno, 3
Erri De Luca parla del suo ultimo libro La Natura Esposta. “Nell’autunno del 2015, al termine di laboriose udienze in un’aula del Tribunale di Torino, sono tornato alla scrittura. La mia ha bisogno, come quando scalo una parete, di dare schiena a tutto e concentrarsi sulla superficie stesa davanti al naso, con la migliore precisione possibile. Sono andato a capo e ho ricominciato”. Protagonista del libro è un uomo di molti mestieri incaricato di un delicato restauro. La statua del crocifisso contiene segreti che si rivelano solo al tatto. Bisogna risalire a diverse nudità per eseguire il lavoro. C’entra una città di mare e un villaggio di confine, un amore d’azzardo e una volontà di imitazione. L’incontro è realizzato in collaborazione con l’editore Feltrinelli. Ingresso libero fino a esaurimento dei posti disponibili.
Info: www.bibliotecasalaborsa.it/eventi/la_natura_esposta

ore 15.30 Biblioteca dell’Archiginnasio, Sala Stabat Mater, piazza Galvani, 1
Benedetto XV. Papa Giacomo Della Chiesa nel mondo dell’inutile strage. Sessione di aperturtura del convegno internazionale dedicato a papa Benedetto XV, noto per i suoi strnui appelli per la pace, inserito nelle manifestazioni commemorative del centenario della Grande Guerra. Ad inaugurare l’incontro sarà la prolusione del Segretario di Stato del Vaticano, cardinale Pietro Paolin, seguiranno i saluti, tra gli altri, del Ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti, del Sottosegretario di Stato al Ministero dei Beni Culturali Dorina Bianchi, del presidente della CEI Angelo Bagnasco, del presidente della Regione Emilia Romagna Stefano Bonaccini e del sindaco di Bologna Virginio Merola.
Il convegno, che vedrà la partecipazione di oltre cento specialisti provenienti da tutto il mondo, proseguirà il 4 e 5 novembre a Bologna presso la Fondazione per le scienze religiose Giovanni XXIII.
Info: www.bibliotechebologna.it/eventi/51430/luogo/51660/date/2016-10-28/date_from/2016-10-28/id/88912

domenica 6 novembre

dalle ore 15 alle 19: Biblioteca Salaborsa, piazza del Nettuno, 3
Salaborsa aperta di domenica. Dal 6 novembre fino al 18 dicembre e dal 15 gennaio 2017 al 26 marzo, grazie alla sponsorizzazione del Gruppo Hera, Salaborsa apre al pubblico la domenica pomeriggio dalle 15 alle 19. Sono attivi i servizi di iscrizione, prestito, restituzione, consultazione di libri e periodici, navigazione internet, informazioni di base. Sono aperti sale studio, scavi archeologici e caffetteria.

ALTRI APPUNTAMENTI

giovedì 3 novembre

ore 15: Biblioteca Salaborsa, Sala internet, piazza del Nettuno, 3
Navigare facile. A chi serve un aiuto per usare internet e la posta elettronica, nell’area Internet di biblioteca Salaborsa i facilitatori informatici dell’associazione Bibliobologna sono a disposizione, ogni giovedì pomeriggio dalle 15 alle 19, per allenare all’uso del computer. E’ obbligatorio prenotare il servizio direttamente all’area internet della biblioteca. I facilitatori informatici sono presenti in Salaborsa grazie al progetto Pane e internet promosso dalla Regione Emilia-Romagna e finalizzato all’alfabetizzazione dei cittadini all’uso di internet e dei servizi on-line della pubblica amministrazione locale. Sugli scaffali dedicati all’informatica al piano terra della biblioteca è possibile prendere in prestito i titoli più adatti alle proprie esigenze, da quelle elementari (Il mio primo libro del computer, Computer in rete for dummies, Internet & posta elettronica partendo da zero) alle più complesse (Crea una pagina Web con HTML, Programmazione in Python, Guida alla scrittura di software sicuro).
Info: www.bibliotecasalaborsa.it/eventi/navigare_facile_57eb9e6630b49

17.30 alle 19.30: Biblioteca Roberto Ruffilli, vicolo Bolognetti, 2
Incontro del Gruppo di lettura Lettura Vitale per parlare del libro di Elio Vittorini Conversazioni in Sicilia.
Partecipazione libera
Info: www.bibliotechebologna.it/eventi/51430/id/89059

ore 18,45: Biblioteca Corticella, via Gorki 14
Pietre viventi, laboratorio di scrittura creativa tenuto dallo scrittore e regista Gianni Cascone, uno dei fondatori della formazione alla scrittura creativa in Italia, in collaborazione con l’associazione Oasi dei saperi e il patrocinio del Quartiere Navile. Obiettivo del laboratorio è quello di realizzare una raccolta di racconti che abbia per sfondo e ambientazione i luoghi e la storia del Quartiere Navile, in via di forte trasformazione. Il Laboratorio, che prevede incontri di due ore una volta la settimana da ottobre 2016 a maggio 2017, è aperto a tutte le persone di età superiore ai 18 anni.
Iscrizioni aperte fino a gennaio.
Info: www.bibliotechebologna.it/articoli/58698/offset/0/id/88594

ore 19.45 Biblioteca Ruffilli, vicolo Bolognetti 2
Mindfulness e genitorialità. Incontro che esplorerà l’approccio Mindfulness e l’applicazione di alcune strategie nella vita quotidiana per facilitare l’ascolto reciproco, il dialogo e l’empatia in famiglia. Conduce Paola Benzi. L’incontro fa parte del ciclo Pillole di consapevolezza – istruzioni per l’uso della Mindfulness nella vita e nelle relazioni. Ingresso libero
Info: www.bibliotechebologna.it/rassegne/53945/id/89090

ore 21: Biblioteca Lame-Cesare Malservisi, presso Centro Civico Lame, via Marco Polo, 51
Immagini alimentari lungo la via Francigena. Incontro a cura del Dott. Luca Capriotti per scoprire la via attraverso prodotti di qualità del territorio che attraversa. L’evento fa arte della rassegna Cultura e tempo libero, appuntamenti di arte e cultura in collaborazione con Coop Alleanza 3.0 e Azienda USL di Bologna – Obiettivo salute. Partecipazione libera
Info: www.bibliotechebologna.it/eventi/51430/id/88674

venerdì 4 novembre

ore 17: Biblioteca Jorge Luis Borges, via dello Scalo, 21/2
Presentazione del libro di Sabrina Leonelli La casa abitata dal vento (Pendragon, 2015), dialoga con l’autrice Alessandro Castellari. Una complicata indagine femminile fa emergere i segreti e i sensi di colpa nascosti in un piccolo borgo montano, e nel contempo condurrà le protagoniste ad affrontare cambiamenti nella vita e ad esplorare nuove strade. Ingresso libero.
Info: www.bibliotechebologna.it/eventi/51430/id/88832

ore 17.30 Biblioteca dell’Archiginnasio, Sala Stabat Mater
Il dono di Nerina. Incontro nel centenario del lascito di Nerina Armandi Avogli al Comune di Bologna
intervengono: Pierangelo Bellettini, Francesca Bruni, Anna Maria Matteucci, Manuela Rubbini.
Nel 1916 la contessa Nerina Armandi Avogli, donò la Villa delle Rose, così chiamata per l’abbondanza di fiori presenti nel giardino, al Comune di Bologna affinché divenisse “una galleria d’arte moderna”. Nel 1925 la villa venne aperta al pubblico con una collezione riordinata e riesposta nel 1936 dalla quale ebbe origine la Galleria d’arte moderna del Comune di Bologna.
Info: www.bibliotechebologna.it/eventi/51430/luogo/51660/date/2016-10-28/date_from/2016-10-28/id/88906

ore 17,30: Biblioteca Lame Cesare Malservisi, via Marco Polo, 21/13
Dialetto per diletto. Le canzoni di Cesare Malservisi, lette e cantate. Con Gigi Lepri, Francesca Ciampi, BandAchab con Anna, Carlo Loiodice, G.Paolo Paio. E poi castagne, vino nuovo e… quelèter!
Cesare Malservisi (Bologna, 1935-2005) a cui è intitolata la Biblioteca Lame in via Marco Polo, è uno dei grandi cantanti bolognesi, assieme a Quinto Ferrari e Fausto Carpani. Maestro elementare, ha lavorato nei centri giovanili e nelle biblioteche dei quartieri del Comune di Bologna, e poi nella scuola statale. Studioso di canti, danze, tradizioni popolari dell’Appennino bolognese, ha pubblicato con la moglie Francesca Ciampi il libro Il canto, il ballo, la memoria. Fame, freddo, amore e musica fra Idice e Savena,Pecoraie serve garzoni: testimonianze e documenti sulla scuola nell’Appennino bolognese fra le due guerre, in: Scuola e educazione in Emilia Romagna fra le due guerre, a cura di Aldo Berselli e Vittorio Telmon,1983. Francesca Ciampi ha raccolto le sue canzoni nel bel libro Che bon udour. 72 Canzoni in dialetto Bolognese”.
Pratecipazione libera e gratuita
Info: www.bibliotechebologna.it/eventi/51430/id/88888

ore 18: Biblioteca Oriano Tassinari Clò, via di Casaglia, 7
Canali streghe e antichi rimedi. Un percorso letterario per le vie e le piazze del centro di Bologna tra storia, aneddoti e letture, condotto da Lorena Lusetti, scrittrice; letture di Debora Pometti. Da un’idea del gruppo Anobiisti Anonimi Bologna.
Partecipazione libera
Info: www.bibliotechebologna.it/eventi/51430/id/88786

sabato 5 novembre

ore 10: Biblioteca Salaborsa, Auditorium Enzo Biagi, piazza del Nettuno, 3
Una solitudine controversa: rileggere Radclyffe Hall. Protagonista della vita culturale europea e della cultura lesbica dei primi del Novecento, Radclyffe Hall è un’autrice di opere controverse e anticipatrici di istanze di liberazione della donna. L’incontro è organizzato all’interno di Gender Bender Festival ed è spunto per riflettere sulla storia e la (possibile) attualità di questa autrice. Relazioni di Vita Fortunati (Università di Bologna), Maria Micaela Coppola (Università di Trento), Federica Muzzarelli (Università di Bologna); Valentina Castagna (Università di Palermo), Valeria Stabile (Erasmus Mundus GEMMA). Intervengono: Roberto Vecchi (Direttore del Dipartimento LILEC), Marco Antonio Bazzocchi (Delegato del Rettore per gli eventi culturali), Alessandro Zironi (Università di Bologna), Rita Monticelli, Francesco Cattani, Carlotta Farese, Gilberta Golinelli (GRACE e GEMMA). L’incontro è promosso dal Dipartimento di Lingue, Letterature e Culture Moderne dell’Università di Bologna (LILEC), il Progetto dell’Unione Europea Marie Curie GRACE (Gender & Cultures of Equality in Europe) e il Master Erasmus Mundus GEMMA (Women’s and Gender Studies/Studi di genere e delle donne). Ingresso libero fino a esaurimento dei posti disponibili.
Info: www.bibliotecasalaborsa.it/eventi/una_solitudine_controversa_rileggere_radclyffe_hall

ore 10: Biblioteca Oriano Tassinari Clò, via di Casaglia, 7
Incontro sull’allattamento materno tenuto da Sarah Cereghini Consulente de La Leche League Italia.
La Leche League Italia Onlus è un’associazione internazionale di volontariato, apolitica, aconfessionale e non a scopo di lucro, il cui obiettivo è offrire informazioni, sostegno e incoraggiamento alle mamme che desiderano allattare al seno i loro figli. Esiste in Italia dal 1979, e conta attualmente più di 140 consulenti, tutte donne che hanno allattato almeno un figlio e che sono state preparate con cura per aiutare altre donne nella normale gestione dell’allattamento.
Partecipazione gratuita. Le bambine e i bambini sono i benvenuti come i nonni, le nonne e i papà.
Info: www.bibliotechebologna.it/eventi/51430/id/89035

ore 10.15: Biblioteca Salaborsa, Scavi Archeologici, piazza del Nettuno, 3
Visite guidate agli scavi archeologici. Un bibliotecario accompagna i visitatori alla scoperta degli scavi archeologici sotto la Piazza Coperta: i resti della basilica civile di Bononia, le fondamenta delle case medievali dell’area di palazzo d’Accursio e le vestigia dell’Orto Botanico del naturalista Ulisse Aldrovandi.
La prenotazione è obbligatoria e può essere fatta di persona in biblioteca o telefonando allo 051 2194400 dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 13. Il ritrovo è davanti all’entrata degli scavi, al piano interrato; è richiesta un’offerta libera per il sostegno delle spese. Chi desidera visitare gli scavi in autonomia può farlo negli orari di apertura della Biblioteca.
Info: www.bibliotecasalaborsa.it/eventi/visite_guidate_agli_scavi_di_salaborsa_57288cd4a357f_57bee79bf0

ore 11: Biblioteca dell’Archiginnasio Sala Stabat Mater, piazza Galvani 1
Cortigiani tutti dannati. Lettura del Rigoletto di Giuseppe Verdi, a cura del musicologo Piero Mioli
L’incontro fa parte del ciclo “Dentro l’Opera”, organizzato in collaborazione con l’Università Primo Levi che fino al 10 dicembre presenterà opere di repertorio o rare, classiche o nuove, serie o comiche. Ingresso libero
Info; www.bibliotechebologna.it/eventi/51430/luogo/51660/date/2016-10-28/date_from/2016-10-28/id/88242

ore 17.30 Biblioteca dell’Archiginnasio Sala Stabat Mater, piazza Galvani 1
Incontro con Andrea Carandini Presidente del Fai,per la presentazione del suo libro Laudato Si’ (FAI).
Ne parla con l’autore Vito Mancuso.
E’ possibile individuare nell’enciclica Laudato Si’ «sulla cura della casa comune» di Papa Francesco molta della crisi del presente. Prima di tutto nel riconoscimento della radice umana della crisi ecologica, dal degrado ambientale all’inquinamento del pianeta, dal surriscaldamento allo sfruttamento intensivo delle terre, dallo spreco delle risorse idriche alla dissipazione della biodiversità naturale. Quasi imperativa la constatazione che il patrimonio della terra, intesa come «casa comune» dell’umanità, non può essere riferito solo all’ambiente. Sono molte perciò le suggestioni che il FAI, nel realizzare la sua missione ritrova nelle parole della Laudato Si’.
Info: www.bibliotechebologna.it/eventi/51430/luogo/51660/date/2016-10-28/date_from/2016-10-28/id/88225

ore 18: Biblioteca Scandellara, via Scandellara 50
Incontro con l’autore Gianumberto Accinelli, entomologo, scrittore e divulgatore scientifico bolognese, presenta il suo ultimo libro La meravigliosa vita delle api (Pendragon, 2016). Il volume farà conoscere la straordinaria città d’oro delle api e il famoso e immateriale “spirito dell’alveare”, l’esistenza di un architetto capace di costruire senza strumenti celle perfettamente esagonali e tutte uguali e il complesso linguaggio di questi insetti, l’unico, in tutto il mondo animale, “simbolico”, capace cioè di comunicare concetti astratti. Accanto al testo, una serie di immagini, testi poetici e aforismi dedicati alle “figlie del sole” e la Descrizione dell’ape (1630) dell’Accademico dei Lincei Francesco Stelluti, il primo studio sulla struttura anatomica dell’insetto basato sull’osservazione al microscopio galileiano.
Partecipazione libera
Info: www.bibliotechebologna.it/eventi/51430/id/89063

sabato 5 novembre

ore 14.30: Biblioteca Orlando Pezzoli, via Battindarno 123
Proiezione del film-documentario di Enza Negroni La valigia di Agafia (Italia, 2009), una storia vera autobiografica raccontata in prima persona da una emigrata moldava ad una scrittrice bolognese, Marta Franceschini, nel libro “La valigia di Agafia” (Marlin Editore, 2008) a cui il film è liberamente ispirato. Evento nell’ambito della rassegna Periferie creative, 40 appuntamenti, da ottobre 2016 a marzo 2017, nelle Biblioteche di quartiere, in collaborazione con Cna Cultura e Creatività Bologna per sostenere il ruolo sociale e culturale delle biblioteche di quartiere, e di “Doc in Biblio”, proiezioni nelle biblioteche a cura di D.E-R Documentaristi Emilia-Romagna. Ingresso libero.
Info: www.bibliotechebologna.it/eventi/51430/id/88885

lunedì 7 novembre

ore 9 e ore 10.30: Biblioteca Lame-Cesare Malservisi, presso Centro Civico Lame, via Marco Polo, 51
La Battaglia di Porta Lame 7 Novembre 1944. Incontro dei ragazzi delle scuole medie del quartiere e della cittadinanza con Renato “italiano” Romagnoli, partigiano e Presidente ANPI provinciale, Luciano “Vittorio” Michelini partigiano e Presidente ANPI sez. Lame, Liana Michelini, segreteria ANPI sez. Lame, Franco Ruvoli, segreteria ANPI sez. Corticella, Roberta Mira, storica, Giuliano Bugani, regista del documentrio La mia Bandiera, e Daniele Ara, Presidente del Quartiere Navile.. Evento per la valorizzazione l’ Archivio Storico del Canzoniere delle Lame, parte della rassegna R-esistenze XI, realizzata in collaborazione con ANPI, Associazione Il Cerchio Infranto e Quartiere Navile. Partecipazione libera
Info: www.bibliotechebologna.it/eventi/51430/id/88950

ore 14.30: Biblioteca Borgo Panigale, via Legnano, 2
Antico Egitto: la letteratura, a cura di Portos Belelli. L’incontro fa parte della ciclo Antico Egitto: letture sulla civiltà e la cultura dei faraoni dal predinastico (3200 a. c.) a Cleopatra (30 a. c.: il territorio, il Nilo, la vita quotidiana, la scrittura, l’arte, la religione, gli dei, l’egittologia e le scoperte archeologiche.
La partecipazione è gratuita, è richiesta la prenotazione.
Info: www.bibliotechebologna.it/eventi/51430/id/89100

ore 15 Biblioteca Ruffilli, vicolo Bolognetti 2
Knit Café letterario in biblioteca. Tra libri, riviste e film, le idee si intrecciano con le esperienze personali, mentre si lavora a maglia, all’uncinetto o si riscopre l’arte del ricamo. A cura dell’Associazione culturale Vicolo Stretto.Partecipazione libera
Info: www.bibliotechebologna.it/eventi/51430/luogo/51657/date/2016-10-27/date_from/2016-10-27/id/89104

ore 17: Biblioteca dell’Archiginnasio Sala Stabat Mater, Piazza Galvani 1
La Città delle Donne: Il XVIII secolo – Anna Morandi Manzolini. Conferenza di Marinella Manicardi e Federica Giacobelli.
Le attrici Marinella Manicardi e Federica Giacobelli illustreranno la storia della anatomista e scultrice Anna Morandi Manzolini, docente di Anatomia all’Università di Bologna, abile realizzatrice di modelli di parti del corpo umano in cera che seppe coniugare lo studio teorico e la pratica anatomica, diventando così famosa da essere desiderata da molte corti europee.
Fa parte del ciclo La città delle Donne organizzata nell’ambito di Concives ele manifestazioni per il Nono centenario del Comune di Bologna.
Info: www.bibliotechebologna.it/eventi/51430/luogo/51660/date/2016-10-28/date_from/2016-10-28/id/88325

ore 17.15: Biblioteca Casa di Kaoula, via di Corticella, 104
Incontro del Gruppo di lettura Koala, per parlare del libro di Goliarda Sapienza L’arte della gioia (Einaudi, 2008). Partecipazione libera
Info: www.bibliotechebologna.it/articoli/58698/id/88083

ore 18: Biblioteca Ginzburg, via Genova 10
Eneide, VI Canto, Virgilio. Incontro a cura del Prof. Giovanni Ghiselli, membro del Direttivo del Centrum Latinitatis Europae, nell’ambito della rassegna Ascoltare i classici: lettura e commento dei testi, anche in lingua originale. Partecipazione libera
Info: www.bibliotechebologna.it/eventi/51430/id/88630

ATTIVITÀ PER BAMBINI E RAGAZZI

giovedì 3 novembre

ore 17: Biblioteca Ginzburg, via Genova 10
Librini e coccole! Spazio per bimbi dai 0 ai 24 mesi e i loro genitori per sfogliare libri morbidi, cartonati, per ascoltare storie fantastiche per trascorrere un bel pomeriggio insieme.
Partecipazione gratuita.
Info: www.bibliotechebologna.it/eventi/51430/id/88248

ore 17.45: Biblioteca Salaborsa Ragazzi, Sala Bambini, piazza del Nettuno, 3
Storie su un gradino. Letture per bambini dai 4 ai 7 anni, a cura del Gruppo Lettori Volontari di Biblioteca Salaborsa Ragazzi, l’appuntamento di questo giovedì è dedicato a: Oggi assaggiamo il rumeno – Astăzi gustăm româna. Non è necessaria la prenotazione, l’ingresso è libero fino ad esaurimento posti.
Info: www.bibliotecasalaborsa.it/ragazzi/eventi/storie_su_un_gradino_57ff6d7385f7c

sabato 5 novembre

10.30: Biblioteca Jorge Luis Borges, via dello Scalo, 21/2
Babycinema. Visioni di film di animazione per bambini dai 3 ai 10 anni dalle collezioni della biblioteca
Partecipazione gratuita, i bambini accompagnati dai genitori.
Info: www.bibliotechebologna.it/articoli/58705/id/78197

ore 16.45: Biblioteca Scandellara, via Scandellara 50
Emozioni per crescere. Lettura da alta voce per bambini dai 2 ai 5 anni del libro di Maurice Sendak Nel paese dei mostri selvaggi e laboratorio per costruire un segnalibro personalizzato. L’appuntamento fa parte della rassegna Incontriamoci in biblioteca.
Partecipazione gratuita, prenotazione obbligatoria
Info: www.bibliotechebologna.it/eventi/51430/id/88703

lunedì 7 novembre

ore 17: Biblioteca Luigi Spina, via Tommaso Casini 5
Lettura animata e laboratorio per bambini dai 4 ai 9 anni condotto da Marica Morichetti.
Ingresso libero e gratuito
Info: www.bibliotechebologna.it/eventi/51430/id/77297

MOSTRE

fino al 20 novembre
Biblioteca Salaborsa, Piazza Coperta Umberto Eco , piazza del Nettuno, 3
Serendipity: i volti del cammino. è un progetto di fotografia ritrattistica di strada firmato dal fotoreporter toscano Tommaso Pini, e ispirato dalle persone da lui incontrare sul Cammino per Santiago de Compostela.
Nell’agosto 2014 il fotoreporter toscano Tommaso Pini e la sua compagna Francesca decidono di mettersi in cammino sulla via francese che da Saint-Jean-Pied-du-Port arriva a Santiago de Compostela. Con il passare dei giorni Tommaso intraprende una ricerca fotografica sul senso del Cammino attraverso gli sguardi dei pellegrini, limitandosi a chiedere loro di abbracciare il proprio zaino guardando in macchina. La selezione di quei ritratti spontanei catturati lungo gli 800 chilometri percorsi a piedi in 25 tappe è ora una mostra a cura dell’Ente Spagnolo del Turismo e dall’Ente del Turismo della Regione Galizia che approda in piazza coperta dal 25 ottobre al 20 novembre (entrata gratuita negli orari di apertura di Salaborsa). In occasione della mostra, i bibliotecari propongono una serie di titoli, guide, vademecum sui Sentieri dello spirito, consultabile dal sito di Salaborsa.
info: www.bibliotecasalaborsa.it/eventi/santiago

fino al 18 dicembre
Biblioteca dell’Archiginnasio, piazza Galvani, 1
Giorgio Bassani: Officina bolognese (1934-1943). Mostra organizzata in collaborazione da: Università di Bologna (Dipartimento di Italianistica, Archivio Storico, Biblioteca “Ezio Raimondi” del Dipartimento di Filologia Classica e Italianistica), Comune di Bologna (Istituzione Biblioteche e Biblioteca dell’Archiginnasio) e Fondazione Giorgio Bassani
La mostra presenta al pubblico per la prima volta molti materiali inediti riferiti agli anni bolognesi dello scrittore Giorgio Bassani. A Bologna, infatti, Bassani ha frequentato l’Università, sotto il magistero di Roberto Longhi e guidato da Giorgio Morandi e Giuseppe Raimondi. Grazie a questi maestri e agli amici conosciuti tra le aule universitarie Bassani ha potuto trovare e maturare il suo stile e la sua poetica, in un fecondo e importante processo di formazione culturale, artistico e umano. Questa mostra vuole quindi presentare al pubblico la centralità di Bologna, gettando luce anche sulla formazione del più noto romanzo di Bassani, Il Giardino dei Finzi Contini, che si può dire inizi a nascere proprio in questi anni.
Orari di apertura: lunedì – sabato 9-19, domenica e festivi 10-14

fino al 15 gennaio 2017
Biblioteca dell’Archiginnasio, Ambulacro dei Legisti, piazza Galvani, 1
Mostra documentaria L’Abbazia di Santa Lucia di Roffeno e l’Archiginnasio
Pergamene dal fondo Talon Sampieri per la storia di Bologna e della sua montagna
La mostra è incentrata su un fondo archivistico relativo all’abbazia di Santa Lucia di Roffeno (con documenti fra il 1060 e il 1712) che permettono di mettere in risalto il ruolo e l’importanza di questa abbazia nella storia della montagna bolognese. Il nucleo di pergamene fa parte del fondo speciale Talon Sampieri, un ricchissimo fondo archivistico (2.715 pezzi circa, tra buste, registri, volumi, mazzi e vacchette) prodotto dalle due famiglie Sampieri e Talon e donato alla Biblioteca Comunale dell’Archiginnasio dagli attuali esponenti della famiglia nella primavera del 2014.
Orari di apertura lunedì – sabato 9-19, domenica e festivi 10-14
Info: www.bibliotechebologna.it/eventi/51430/date/2016-10-14/date_from/2016-10-14/id/88694

L’Istituzione Biblioteche del Comune di Bologna dal 2008 gestisce e coordina le quindici biblioteche comunali presenti sul territorio cittadino. www.bibliotechebologna.it

INDIRIZZI E RECAPITI

Biblioteca dell’Archiginnasio, piazza Galvani, 1
tel. 051 276811; archiginnasio@comune.bologna.it www.archiginnasio.it

Biblioteca Salaborsa, piazza del Nettuno, 3
tel. 051 2194400; bibliotecasalaborsa@comune.bologna.it www.bibliotecasalaborsa.it
Biblioteca Salaborsa Ragazzi piazza del Nettuno, 3
tel. 051 2194411; www.bibliotecasalaborsa.it/ragazzi/

Biblioteca di Casa Carducci, piazza Carducci, 5
tel. 051 347592 ; CasaCarducci@comune.bologna.it www.casacarducci.it/

Biblioteca Amilcar Cabral via San Mamolo, 24
tel. 051 581464; amicabr@comune.bologna.it www.centrocabral.com

Biblioteca Jorge Luis Borges (Quartiere Porto) via dello Scalo, 21/2
tel. 051 525870; bibliotecaborges@comune.bologna.it

Biblioteca multimediale Roberto Ruffilli (San Vitale) vicolo Bolognetti, 2
tel. 051 276143; BibliotecaRuffilli@comune.bologna.it

Biblioteca Oriano Tassinari Clò – Villa Spada (Q.Saragozza) via di Casaglia, 7
tel. 051 434383; bibliotecavillaspada@comune.bologna.it

Biblioteca Orlando Pezzoli (Quartiere Reno) via Battindarno, 123
tel. 051 6177844; bibliotecapezzoli@comune.bologna.it

Biblioteca di Borgo Panigale (Quartiere Borgo Panigale) via Legnano, 2
tel. 051 404930, biblbopa@comune.bologna.it

Biblioteca Lame – Cesare Malservisi (Q. Navile) via Marco Polo, 21/13
tel. 051 6350948; bibliotecalame@comune.bologna.it

Biblioteca Casa di Khaoula (Quartiere Navile) via di Corticella, 104
tel. 051 6312721; bibliotecacasakhaoula@comune.bologna.it

Biblioteca Corticella (Quartiere Navile) via Gorki, 14
tel. 051 700972; bibliotecacorticella@comune.bologna.it

Biblioteca Luigi Spina (Quartiere San Donato) via Casini, 5
tel. 051 500365; bibliotecalspina@comune.bologna.it

Biblioteca Scandellara (San Vitale) via Scandellara, 50
tel. 051 535710; bibliotecascandellara@comune.bologna.it

Biblioteca Natalia Ginzburg (Quartiere Savena) via Genova, 10
tel. 051 466307; bibliotecaginzburg@comune.bologna.it

Biblioteca Italiana delle Donne,Convento di Santa Cristina, via del Piombo, 5
tel. 0514299411; bibliotecadelledonne@women.it www.women.it/bibliotecadelledonne

Biblioteca dell’Istituto per la Storia e le Memorie del Novecento Parri E-R via Sant’Isaia, 18
tel. 051 3397211; istituto@istitutoparri.it www.istitutoparri.eu


Article Tags:
· · · · · · ·
Article Categories:
News Free Press

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *