Biblioteche, gli appuntamenti dei prossimi giorni

Ogni settimana le Biblioteche di Bologna propongono un calendario di appuntamenti – conferenze, convegni, laboratori, visite guidate, mostre – per far conoscere il proprio patrimonio, informare sui più diversi aspetti della vita culturale e sociale del territorio, fornire strumenti di conoscenza, raccontare la storia della città.

IN EVIDENZA

mercoledì 26 ottobre

ore 17: Biblioteca Natalia Ginzburg, via Genova, 10
Proiezione del film-documentario di Francesco Conversano e Nene Grignaffini “Narratori di pianura e da bar” (Italia, 2010): racconto di un luogo, la pianura emilianoromagnola, di un paesaggio geografico e interiore ad opera di alcuni scrittori che, pur mantenendo caratteristiche differenti, si riconoscono in una matrice comune: Gianni Celati, Ermanno Cavazzoni, Eraldo Baldini, Paolo Nori, Simona Vinci e Cristiano Cavina. Evento nell’ambito della rassegna Periferie creative, 40 appuntamenti, da ottobre 2016 a marzo 2017, nelle Biblioteche di quartiere, in collaborazione con Cna Cultura e Creatività Bologna per sostenere il ruolo sociale e culturale delle biblioteche di quartiere, e di “Doc in Biblio” proiezioni nelle biblioteche a cura di D.E-R Documentaristi Emilia-Romagna.
Ingresso libero.
Info: www.bibliotechebologna.it/eventi/51430/id/88785

giovedì 27 ottobre

ore 17.30: Biblioteca Salaborsa, Auditorium Enzo Biagi, piazza del Nettuno, 3
Arte burattinaia in città – passione in Comune. Quale burattinaio fu pubblico banditore del Comune di Bologna? Quale, invece, soddisfò la richiesta di Renzo Imbeni realizzando il suo ritratto sottoforma di burattino? Quale Sindaco fu anche burattinaio? Sarà possibile avere le risposte a queste e altre curiosità nella conferenza spettacolo a cura della Compagnia Burattini di Riccardo. Pensata per il IX Centenario del Comune di Bologna, la conferenza è fatta di racconti, proiezioni e performances burattinesche – prende corpo da una attenta ricerca che evidenzia il legame dei burattini bolognesi con l’opera del Comune nel corso del tempo. Partecipano Fulvio De Nigris e Riccardo Pazzaglia. L’ingresso è gratuito fino a esaurimento posti.
Info: www.bibliotecasalaborsa.it/eventi/_57ed2e847b225

venerdì 28 ottobre

ore 17: Biblioteca dell’Archiginnasio, Quadriloggiato superiore e Sala Stabat Mater, piazza Galvani, 1
Alle ore 18 inaugurazione della mostra Giorgio Bassani: “Officina bolognese (1934-1943)”, allestita nel quadriloggiato superiore organizzata in collaborazione da: Università di Bologna (Dipartimento di Italianistica, Archivio Storico, Biblioteca “Ezio Raimondi” del Dipartimento di Filologia Classica e Italianistica), Comune di Bologna (Istituzione Biblioteche e Biblioteca dell’Archiginnasio) e Fondazione Giorgio Bassani.
L’esposizione presenta al pubblico per la prima volta molti materiali inediti riferiti agli anni bolognesi dello scrittore Giorgio Bassani. A Bologna, infatti, Bassani ha frequentato l’Università e si è formato sotto il magistero di Roberto Longhi con l’apporto fondamentale di Giorgio Morandi e Giuseppe Raimondi. Grazie a questi maestri e agli amici conosciuti tra le aule universitarie, Bassani ha potuto trovare e maturare il suo stile e la sua poetica, in un fecondo e importante processo di formazione culturale, artistico e umano. Questa mostra vuole quindi presentare al pubblico la centralità di Bologna, gettando luce anche sulla genesi del più noto romanzo di Bassani, Il Giardino dei Finzi Contini, che si può dire inizi a nascere proprio in questi anni.
L’inaugurazione sarà preceduta, alle ore 17, da un incontro nella Sala dello Stabat Mater dal titolo Prospettive per Bassani (1916-2016) con interventi di Paola Bassani (Fondazione Bassani), Paola Italia (Università La Sapienza di Roma),l Marco Antonio Bazzocchi (Alma Mater Studiorum Università di Bologna).
Info: www.bibliotechebologna.it/eventi/51430/luogo/51660/date/2016-10-21/date_from/2016-10-21/id/88916
ALTRI APPUNTAMENTI

martedì 25 ottobre

ore 15: Biblioteca Borges, via dello Scalo 21/2
Robert Musil: la matematica è un’opinione. Opera principale di Musil, il romanzo incompiuto pubblicato tra il 1930 e il 1933, narra la vicenda esistenziale e spirituale del protagonista Ulrich, che esprime le “non-qualità” del Novecento, influenzato dal pensiero filosofico nietzschiano. L’incontro fa parte della rassegna ”Storia e geografia del romanzo europeo” Ingresso libero promossa dall’Associazione italiana Insegnanti di geografia, sezione di Bologna, dedicati al romanzo europeo
Info: www.bibliotechebologna.it/eventi/51430/id/88001

ore 17.30: Biblioteca dell’Archiginnasio, Sala dello Stabat Mater, piazza Galvani, 1
Incontro con Gaia Servadio in occasione dell’uscita del suo nuovo libro “I viaggi di Dio” (Feltrinelli, 2016).
Dialoga con l’autrice padre Paolo Garuti.
“Dio in viaggio, dio che viaggia con l’uomo, un dio viandante, la divinità itinerante, dio sulla Via della Seta o sulla prua di una nave, sul mare in tempesta o in bonaccia, dio che viaggia sulle ali del mito, nella frenesia della guerra, nella pace dell’anima. Dio che torna indietro.” Dio è una misteriosa necessità nel cammino dell’uomo: Gaia Servadio prende le mosse da questa constatazione, e dalle mura dell’antica città siriana di Dura Europos, per intraprendere con la leggerezza e la profondità che le sono proprie un viaggio nella spiritualità attraverso i secoli e i popoli. Sulle rive del Tigri e dell’Eufrate, tra le nuvole che sormontano il Tauro, in mezzo alle rocce del Negev, sui ghiacciai dell’Ararat, in Persia e prima ancora in India, sui monti del Caucaso, sull’altopiano dell’Anatolia, le tante divinità di volta in volta create sono in fondo sempre lo stesso dio, inteso come espressione di un bisogno insopprimibile che porta l’uomo a costruire un Essere Superiore per dare un senso alla propria esistenza.
Gaia Servadio (Padova, 1938) Scrittirce e pittrice, vive dal 1956 tra Gran Bretagna e l’Italia. Ha esordito su “Il Mondo” di Mario Pannunzio e lavorato poi per “La Stampa”, la BBC e la RAI. Attualmente collabora con “The European” e al “Corriere della Sera”. In collaborazione con Librerie.Coop
Info: www.bibliotechebologna.it/eventi/51430/luogo/51660/date/2016-10-18/date_from/2016-10-18/id/88776

ore 18,30: Biblioteca Roberto Ruffilli, vicolo Bolognetti, 2
Gli adolescenti e il sesso: dal vuoto affettivo al sexting: incontro a cura della dottoressa Maddalena Corbo, psicologa clinica, specializzanda in terapia familiare, collaboratrice con il servizio di day hospital della Neuropsichiatria infantile e Centro DCA S.Orsola-Malpighi. Appuntamento nell’ambito della rassegna Psiche e Patologie nella contemporaneità, otto incontri per riflettere ed approfondire vissuti e sofferenze della nostra epoca, a cura di Studio Dioscuri. Ingresso libero
Info: www.bibliotechebologna.it/eventi/51430/id/88757

mercoledì 26 ottobre

ore 16: Biblioteca Salaborsa, piazza coperta Umberto Eco, piazza del Nettuno, 3
La seconda vita dei libri. Su iniziativa dell’associazione Bibliobologna i libri allontanati dagli scaffali della biblioteca possono avere una seconda vita a casa di curiosi e appassionati grazie alla bancarella dei libri scartati allestita in Salaborsa. Lo scarto è una procedura comune a tutte le biblioteche pubbliche e i principi che lo regolano sono contenuti nella carta delle collezioni, consultabile anche online. Le biblioteche che, come Salaborsa, hanno nella propria missione la contemporaneità dispongono di questa procedura per fare posto ai nuovi arrivi. Si tratta di copie doppie o plurime, opere di contenuto informativo superato, ma ancora in buono stato. La procedura dello scarto comunque assicura la presenza dello stesso titolo in altre biblioteche del Polo Bibliotecario Bolognese. L’offerta libera corrisposta dai frequentatori di Salaborsa interessati ai libri viene destinata al rinnovo delle collezioni della biblioteca. In occasione della bancarella de La seconda vita dei libri, possono essere donati libri che non servono più e che andranno così a sostenere la biblioteca.
Info: www.bibliotecasalaborsa.it/eventi/la_seconda_vita_dei_libri_57c5828c07cdb

ore 17: Biblioteca dell’Archiginnasio, Ambulacro dei Legisti, piazza Galvani, 1
Visita guidata gratuita alla mostra “L’abbazia di Santa Lucia di Roffeno e l’Archiginnasio”. Pergamene dal fondo Talon Sampieri per la storia di Bologna e della sua montagna, condotta dalla curatrice Paola Foschi.
La mostra è incentrata su un fondo archivistico relativo all’abbazia di Santa Lucia di Roffeno (con documenti fra il 1060 e il 1712) che fa parte del fondo speciale Talon Sampieri donato alla Biblioteca Comunale dell’Archiginnasio dagli attuali esponenti della famiglia Talon Sampieri nella primavera del 2014. Le pergamene dell’abbazia di Santa Lucia, appartenenti a questo fondo ed esposte in mostra, permettono oggi di mettere in risalto il ruolo e l’importanza di questa abbazia nella storia della montagna bolognese.
Info: www.bibliotechebologna.it/eventi/51430/luogo/51660/date/2016-10-18/date_from/2016-10-18/id/88810

ore 18,30: Biblioteca Roberto Ruffilli, vicolo Bolognetti, 2
Adolescenza. Tiro alla fune tra genitori e figli: seminario sulla ricerca dell’identità nell’adolescenza, a cura di Barbara Coutsoumbas e Giulia Baratella, psicologhe e psicoterapeute, nell’ambito del “Mese del benessere psicologico”: incontri e seminari gratuiti su diverse tematiche psicologiche, previste in oltre 60 comuni nel mese di ottobre e tenute dagli psicologi aderenti al progetto ed iscritti a Sipap- Società italiana Psicologi Area Professionale. Ingresso libero, con prenotazione
Info: www.bibliotechebologna.it/eventi/51430/luogo/51657/date/2016-10-20/date_from/2016-10-20/id/88764

giovedì 27 ottobre

ore 15: Biblioteca Salaborsa, Sala internet, piazza del Nettuno, 3
“Navigare facile”. A chi serve un aiuto per usare internet e la posta elettronica, nell’area Internet di biblioteca Salaborsa i facilitatori informatici dell’associazione Bibliobologna sono a disposizione, ogni giovedì pomeriggio dalle 15 alle 19, per allenare all’uso del computer. E’ obbligatorio prenotare il servizio direttamente all’area internet della biblioteca. I facilitatori informatici sono presenti in Salaborsa grazie al progetto Pane e internet promosso dalla Regione Emilia-Romagna e finalizzato all’alfabetizzazione dei cittadini all’uso di internet e dei servizi on-line della pubblica amministrazione locale. Sugli scaffali dedicati all’informatica al piano terra della biblioteca è possibile prendere in prestito i titoli più adatti alle proprie esigenze, da quelle elementari (Il mio primo libro del computer, Computer in rete for dummies, Internet & posta elettronica partendo da zero) alle più complesse (Crea una pagina Web con HTML, Programmazione in Python, Guida alla scrittura di software sicuro).
Info: www.bibliotecasalaborsa.it/eventi/navigare_facile_57eb9e6630b49

ore 17: Biblioteca dell’Archiginnasio, Sala dello Stabat Mater, piazza Galvani, 1
Elezioni USA: The day after. Scenari e prospettive. In vista delle elezioni americane un dibattito pubblico sugli scenari del post-voto. Ne discuteranno: Tiziano Bonazzi, professore emerito di Storia e Istituzioni delle Americhe presso l’Università di Bologna, Mario Del Pero, professore di Storia Internazionale presso Sciences Po, Dario Fabbri, giornalista, coordinatore America e consigliere scientifico della rivista Limes. Modera: Giacomo Bottos, direttore della rivista “Pandora”
Quali sfide, economiche, geopolitiche e sociali, il nuovo Presidente americano si troverà ad affrontare dopo il suo insediamento? Quale ruolo può giocare l’America nel mondo di oggi?
Incontro nell’ambito di un ciclo aperto dalla presentazione del libro “In Rome we trust” presso la Biblioteca Salaborsa organizzato in collaborazione fra l’Istituzione Biblioteche e la rivista “Pandora”.
Info: www.bibliotechebologna.it/eventi/51430/date/2016-10-27/date_from/2016-10-27/id/88968

ore 17 Biblioteca di Casa Carducci, Piazza Carducci, 5
“Con voce di donna”. Lettere di Emma Tettoni a Giosuè Carducci, dal 1881 al 1891. Reading di Benedetta Tosi con accompagnamento musicale di Giacomo Zambelli. Introduzione di Elena Marescotti e Loredana Magazzeni. Iniziativa in collaborazione Altroteatro Firenze. A cura di Antonello Nave e Simonetta Santucci.
Allieva di Carducci all’Università di Bologna e qui compagna di Giovanni Pascoli, Emma Tettoni (Novara 1859-Bergamo 1891), si dedicò con passione all’insegnamento, come occasione di autonomia ed emancipazione. Partendo dalle lettere al maestro, ma anche dalle rete delle sue amicizie, si ripercorrono le tappe della sua difficile esistenza di giovane donna impegnata sul piano sociale e professionale. Per la novità delle idee espresse nelle conferenze educative, subì, come successe ad altre educatrici postunitarie, un doloroso ostracismo che la portò a una morte improvvisa e prematura, le cui cause sono tuttora ignote.
Info: www.bibliotechebologna.it/eventi/51430/date/2016-10-27/date_from/2016-10-27/id/88763

ore 17.15: Biblioteca Salaborsa, Scavi Archeologici, piazza del Nettuno, 3
Visite guidate agli scavi archeologici. Un bibliotecario accompagna i visitatori alla scoperta degli scavi archeologici sotto la Piazza Coperta: i resti della basilica civile di Bononia, le fondamenta delle case medievali dell’area di palazzo d’Accursio e le vestigia dell’Orto Botanico del naturalista Ulisse Aldrovandi.
La prenotazione è obbligatoria e può essere fatta di persona in biblioteca o telefonando allo 051 2194400 dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 13. Il ritrovo è davanti all’entrata degli scavi, al piano interrato; è richiesta un’offerta libera per il sostegno delle spese. Chi desidera visitare gli scavi in autonomia può farlo negli orari di apertura della Biblioteca.
Info: www.bibliotecasalaborsa.it/eventi/visite_guidate_agli_scavi_di_salaborsa_57288cd4a357f_57bee79bf071b

ore 18: Biblioteca Scandellara, via Scandellara 50
“Positiva…mente” incontro a cura della dottoressa Tesini Chiara, psicologa dell’Ordine degli Psicologi dell’Emilia Romagna, sul funzionamento di memoria, attenzione, pensiero e linguaggio e su come interventi di stimolazione e riabilitazione cognitiva possono migliorare il benessere psicologico e la qualità della vita.
Ingresso libero
Info: www.bibliotechebologna.it/eventi/51430/id/88590

ore 19: Biblioteca Roberto Ruffilli, vicolo Bolognetti, 2
“La genitorialità” , a cura di Daniele Benini, nell’ambito del “Mese del benessere psicologico”: incontri e seminari gratuiti su diverse tematiche psicologiche, previste in oltre 60 comuni nel mese di ottobre e tenute dagli psicologi aderenti al progetto ed iscritti a Sipap- Società italiana Psicologi Area Professionale. Ingresso libero con prenotazione.
Info: www.bibliotechebologna.it/eventi/51430/luogo/51657/date/2016-10-20/date_from/2016-10-20/id/88767

ore 21: Biblioteca Lame-Cesare Malservisi, presso Centro Civico Lame, via Marco Polo, 51
Un’antica vocazione turistica: La Via Francigena in Toscana: incontro a cura di Luca Capriotti nell’ambito della rassegna Cultura e tempo libero, appuntamenti di arte e cultura in collaborazione con Coop Alleanza 3.0 e Azienda USL di Bologna – Obiettivo salute. Un cammino nella natura tra tesori dell’arte e della storia la cui origine risale ai Longobardi che valicavano Monte Bardone fra Berceto e Pontremoli, in corrispondenza dell’attuale Passo della Cisa,tracciando un percorso sicuro per raggiungere l’antico scalo marittimo di Luni e la Tuscia. Partecipazione libera
Info: www.bibliotechebologna.it/eventi/51430/id/88673

venerdì 28 ottobre

ore 15 : Biblioteca Ruffilli, vicolo Bolognetti 2
“Psicodramma junghiano” conduzione a cura di Claudio Giacobbe, psicoterapeuta ad orientamento junghiano, nell’ambito del ciclo di incontri divulgativi a cadenza mensile sulla conoscenza del pensiero di Jung, a cura del Centro Culturale Junghiano Temenos. Lo psicodramma junghiano utilizza una modalità di intervento che esplora il proprio mondo interiore (il dentro), la propria storia passata (lo schema di riferimento) e la rete di relazioni interpersonali (il fuori), in cui la persona è inserita, attraverso la rappresentazione drammatica di momenti significativi delle proprie esperienze.
Ingresso libero
info: www.bibliotechebologna.it/eventi/51430/luogo/51657/date/2016-10-20/date_from/2016-10-20/id/88868

ore 18: Casa di Khaoula, via di Corticella 104
Presentazione dei libri Bionda a chi? di Filippo Bitelli, Andrea Govoni e Michela Zanotti (Edizioni del Loggione, 2015) e L’ultimo bicchiere di Gianluca Morozzi e Luca Martini (La Cicogna editore, 2016), dialoga con gli autori Katia Brentani. Inaugurazione della mostra di pittura a cura del circolo artistico “Ilario Rossi” di Monzuno. Secondo appuntamento nell’ambito della rassegna “Il libro è servito”, quattro incontri fra racconti e ricette, arte e cibo, pensiero e gusto, con buffet a tema e riprese per la trasmissione “Tra le dita”. (www.quibologna.tv). Partecipazione libera
info: www.bibliotechebologna.it/eventi/51430/id/88487

sabato 29 ottobre

ore 16: Biblioteca Luigi Spina, via Tommaso Casini 5
La toponomastica, la scrittura, la lettura: le strade del Pilastro e gli scrittori alle quali sono intitolate. Incontro sulla vita e le opere di Gabriele D’Annunzio: lettura di brani ad alta voce a cura di Pier Luigi Giacomoni e Lino Bertone.Ingresso libero.
Info: www.bibliotechebologna.it/eventi/51430/id/88809
lunedì 31 ottobre

ore 18: Biblioteca Roberto Ruffilli, vicolo Bolognetti, 2
Il Circolo della sicurezza: seminario sul concetto di attaccamento a cura di Nerino Arcangeli, nell’ambito del Mese del benessere psicologico: incontri e seminari gratuiti su diverse tematiche psicologiche, previste in oltre 60 comuni nel mese di ottobre e tenute dagli psicologi aderenti al progetto ed iscritti a Sipap- Società italiana Psicologi Area Professionale.
Ingresso libero con prenotazione.
Info: www.bibliotechebologna.it/eventi/51430/luogo/51657/date/2016-10-20/date_from/2016-10-20/id/88768

ATTIVITÀ PER BAMBINI E RAGAZZI

martedì 25 ottobre

ore 10: Biblioteca Salaborsa Ragazzi, Sala Bebè, piazza del Nettuno, 3
Spazio mamma – Coccole e libri. E’ l’appuntamento del martedì mattina in Salaborsa: le mamme con bambini fino ai 12 mesi possono confrontarsi, ottenere sostegno e consulto, con ostetriche, assistenti sanitarie, educatori e bibliotecari per parlare di allattamento, svezzamento, accudimento del bambino, vaccinazioni, contraccezione e per avere informazioni sui servizi e le opportunità per la prima infanzia. Oltre ad incontrare professionisti del settore, le mamme possono conoscersi e scambiarsi le esperienze. Lo Spazio mamma di Salaborsa, realizzato grazie alla collaborazione tra Comune di Bologna, Centro per le Famiglie, Azienda USL di Bologna e Consultori Familiari del Distretto di Bologna, si aggiunge a quelli già attivi a Villa Mazzacorati (Quartiere Savena) e Casteldebole (Quartiere Borgo Panigale).
Info: www.bibliotecasalaborsa.it/ragazzi/eventi/spazio_mamma_in_sala_beb
ore 17,00: Biblioteca Salaborsa, Auditorium Enzo Biagi, piazza del Nettuno, 3
Arte per crescere? Biblioteca Salaborsa Ragazzi e Art’è Ragazzi propongono questo incontro con Marco Dallari. L’arte come risorsa educativa. Per scoprire come e perchè l’arte può educare. Marco Dallari è professore ordinario di Pedagogia Generale e Sociale dell’Università di Trento e direttore della collana editoriale Arte per Crescere. Questa collana intende promuovere nei bambini e nei ragazzi l’interesse e la familiarità nei confronti dell’arte che contribuisce alla crescita e allo sviluppo delle competenze emotive, della creatività, della consapevolezza di sé. Ingresso libero fino ad esaurimento posti.
Info: www.bibliotecasalaborsa.it/ragazzi/eventi/arte_per_crescere_

mercoledì 26 ottobre

ore 10: Biblioteca Tassinari Clò, via di Casaglia, 7
“Le Storie nel Parco”. Tutti i mercoledì letture ad alta voce, ninne nanne e filastrocche per i piccoli da 0 a 36 mesi, a cura delle educatrici de Il tempo dei Giochi. Partecipazione gratuita, i bambini devono essere accompagnati da un adulto.
Info: www.bibl

ore 10.30: Biblioteca Casa di Khaoula, via di Corticella, 104
“ConosciAmo la musica” all’interno della rassegna “Periferie creative. Incontri culturali nelle biblioteche di quartiere di Bologna”, secondo di 8 laboratori per bambine e bambini da 0 a 3 anni. Giocare con la musica e con i suoni è un primo passo importante per il bambino: si formano nuovi stimoli per l’approccio alla fantasia e alla creatività. Lavoreremo con strumenti a percussione didattici, con la voce, con i colori, con il corpo per dare forma a questo laboratorio di propedeutica alla musica. Utilizzeremo gli strumenti musicali per iniziare a conoscere i suoni, i timbri degli strumenti, i vari modi di suonarli, il ritmo e alcune melodie. Utilizzeremo la voce per affrontare il discorso sul nostro corpo: anche noi possiamo suonare! E proprio il nostro corpo sarà un filo conduttore per muoversi sulla musica, con la musica!
Partecipazione gratuita. Si richiede l’accompagnamento di un adulto. Prenotazione obbligatoria al n.051/6312721 o in biblioteca. Non si accettano prenotazioni via mail.
Info. www.bibliotechebologna.it/eventi/51430/id/88753

ore 16.45: Biblioteca Scandellara, via Scandellara 50
Incontriamoci in biblioteca. Narrazione del libro di Benjamin Chaud Mezzacalzetta dove sei? (Terre di mezzo, 2016) e laboratorio per bambine a bambini dai 2 ai 5 anni per costruire un segnalibro personalizzato
Partecipazione libera, prenotazione obbligatoria
Info: www.bibliotechebologna.it/eventi/51430/id/88702

ore 17: Biblioteca Salaborsa Ragazzi, Auditorium Enzo Biagi, piazza del Nettuno, 3
“Diventare genitori”. Incontri aperti a donne e a coppie in attesa o con bambini nei primi mesi di vita, condotti da ostetriche, psicologi, ginecologi, pediatri di comunità, neonatologi, assistenti sanitarie pedagogiste e bibliotecari. Gli incontri sono aperti a tutti, gratuiti e senza obbligo d’iscrizione fino ad esaurimento posti. In questo incontro si parla di Allattamento-Attaccamento-Prima relazione. Intervengono assistente sanitaria e psicologa.
Info: www.bibliotecasalaborsa.it/ragazzi/eventi/diventare_genitori_57876b22665d4

giovedì 27 ottobre

ore 16,45: Casa di Khaoula, via di Corticella 104
Educazione musicale ludica infantile al canto, suono e ritmo ideata e condotta dal Prof. Francesco Chiarenza. Questi gli orari:
dalle 16.45 alle 17.45 per bambine e bambini da 5 a 7 anni
dalle 17.45 alle 18.45 per bambine e bambini da 8 a 11 anni
Partecipazione libera, è richiesta la prenotazione telefonica, non sono ammesse prenotazioni tramite mail
Info: www.bibliotechebologna.it/eventi/51430/id/88758

ore 17.30: Biblioteca Salaborsa Ragazzi, Sala Ragazzi, piazza del Nettuno, 3
Speakare il volo. Laboratori, a cura di British School Group, per avvicinare i bambini, dai 6 ai 10 anni alla lingua inglese attraverso l’interazione e il gioco: alla lettura del racconto si associano attività creative estratte dalla borsa di Mary Poppins. L’approccio utilizzato consente di comprendere la storia e memorizzare parole e strutture linguistiche attraverso un processo naturale e spontaneo di acquisizione della lingua. Prenotazioni obbligatorie allo 051 2194411, attivo lunedì 14.30-19 e dal martedì al sabato 10-19. Si può partecipare massimo a tre incontri.
Info: www.bibliotecasalaborsa.it/ragazzi/eventi/speakare_il_volo

venerdì 28 ottobre

ore 11: Biblioteca Salaborsa Bambini, piazza Coperta Umberto Eco, piazza del Nettuno, 3
“Storie su un gradino”. Ricominciano le letture per bambini dai 4 ai 7 anni, a cura del Gruppo Lettori Volontari di Biblioteca Salaborsa Ragazzi, con un appuntamento intitolato Eh, che sfortuna!. Non è necessaria la prenotazione, l’ingresso è libero fino ad esaurimento posti.
Info: www.bibliotecasalaborsa.it/ragazzi/eventi/storie_su_un_gradino_57ff6d7385f7c

sabato 29 ottobre

ore 10.30: Casa di Khaoula, via di Corticella 104
Dire, fare… gufare!: narrazione animata e laboratorio creativo per bambine e bambini da 6 a 12 anni, a cura del Comitato Mettiamo in moto la zucca! e con il patrocinio del Quartiere Navile.
Partecipazione gratuita, prenotazione telefonica obbligatoria, non sono ammesse prenotazioni via mail . E’ richiesta la presenza di un adulto
Info: www.bibliotechebologna.it/eventi/51430/id/88839

ore 10.30: Biblioteca Borges, via dello Scalo 21/2
Babycinema: visioni di film di animazione per bambini dai 3 ai 10 anni dalle collezioni della biblioteca.
Partecipazione gratuita su prenotazione, è richiesta la presenza di un adulto.
Info: www.bibliotechebologna.it/articoli/58705/id/78197

fino al 7 novembre
Biblioteca Salaborsa Ragazzi, OfficinAdolescenti, piazza del Nettuno, 3
Iscrizione al laboratorio gratuito di OfficinAdolescenti: Radio web. OfficinAdolescenti propone quest’anno un’assoluta novità per i ragazzi e ragazze fra i 14 ed i 21 anni: due laboratori (e altri due saranno programmati nel 2017) per capire come nasce e viene realizzata la redazione di una Radio web. Le iscrizioni sono aperte e si può scegliere sia uno solo che entrambi i moduli. Il primo modulo: Radio web (iscrizioni entro il 7 novembre). Ogni martedì dalle 15 alle 18 in queste date: 8 e 22 novembre, 6 e 20 dicembre, 17 gennaio. Il secondo ciclo di incontri: Audio/fonica/editing (iscrizioni entro il 14 novembre). Ogni martedì dalle 15 alle 18 in queste date: 15 e 29 novembre, 13 dicembre, 10 e 17 gennaio. L’iscrizione è gratuita e va fatta in OfficinAdolescenti di Salaborsa Ragazzi, aperta dal lunedì al venerdì dalle 14 alle 18.30. è necessaria la compilazione del modulo d’iscrizione scaricabile dal sito di Salaborsa (attenzione il modulo è diverso se si è maggiorenne o minorenne). Per i laboratori non vengono richieste conoscenze pre-acquisite, ma se si ha un portatile potrà essere utile.
Info: www.bibliotecasalaborsa.it/ragazzi/eventi/_57fb559637556#top

MOSTRE

fino al 28 ottobre
Biblioteca Amilcar Cabral, via San Mamolo, 24
Dopo l’approdo, un racconto per immagini e parole sui richiedenti asilo. Mostra fotografica di Alessandro Sala, Giovanni Diffidenti e Alessio Genovese
Un progetto fotografico ed etnografico che racconta con linguaggio diretto, tangibile e concreto esperienze sociali e vicissitudini dei rifugiati in Italia. Immagini e parole accompagnano un percorso partito dalla Sicilia e arrivato sino alle città del nord mostrando gli ingranaggi spesso feroci dei luoghi d’arrivo, condizioni di vita, permanenza e transito. È un intento sociale e politico, oltre che descrittivo, quello perseguito che non si limita a catturare lo sguardo. Piuttosto, tenta di coinvolgere chi guarda a farsi domande su ciò che accade oltre i bordi dell’immagine.
Sarà possibile visitare la mostra negli orari di apertura della Biblioteca
Info: www.bibliotechebologna.it/eventi/51430/date/2016-10-21/date_from/2016-10-21/id/88826

fino al 20 novembre
Biblioteca Salaborsa, Piazza Coperta Umberto Eco , piazza del Nettuno, 3
Serendipity: i volti del cammino. è un progetto di fotografia ritrattistica di strada firmato dal fotoreporter toscano Tommaso Pini, e ispirato dalle persone da lui incontrare sul Cammino per Santiago de Compostela.
Nell’agosto 2014 il fotoreporter toscano Tommaso Pini e la sua compagna Francesca decidono di mettersi in cammino sulla via francese che da Saint-Jean-Pied-du-Port arriva a Santiago de Compostela. Con il passare dei giorni Tommaso intraprende una ricerca fotografica sul senso del Cammino attraverso gli sguardi dei pellegrini, limitandosi a chiedere loro di abbracciare il proprio zaino guardando in macchina. La selezione di quei ritratti spontanei catturati lungo gli 800 chilometri percorsi a piedi in 25 tappe è ora una mostra a cura dell’Ente Spagnolo del Turismo e dall’Ente del Turismo della Regione Galizia che approda in piazza coperta dal 25 ottobre al 20 novembre (entrata gratuita negli orari di apertura di Salaborsa). In occasione della mostra, i bibliotecari propongono una serie di titoli, guide, vademecum sui Sentieri dello spirito, consultabile dal sito di Salaborsa.
info: www.bibliotecasalaborsa.it/eventi/santiago

fino al 18 dicembre
Biblioteca dell’Archiginnasio, piazza Galvani, 1
Giorgio Bassani: Officina bolognese (1934-1943). Mostra organizzata in collaborazione da: Università di Bologna (Dipartimento di Italianistica, Archivio Storico, Biblioteca “Ezio Raimondi” del Dipartimento di Filologia Classica e Italianistica), Comune di Bologna (Istituzione Biblioteche e Biblioteca dell’Archiginnasio) e Fondazione Giorgio Bassani
La mostra presenta al pubblico per la prima volta molti materiali inediti riferiti agli anni bolognesi dello scrittore Giorgio Bassani. A Bologna, infatti, Bassani ha frequentato l’Università, sotto il magistero di Roberto Longhi e guidato da Giorgio Morandi e Giuseppe Raimondi. Grazie a questi maestri e agli amici conosciuti tra le aule universitarie Bassani ha potuto trovare e maturare il suo stile e la sua poetica, in un fecondo e importante processo di formazione culturale, artistico e umano. Questa mostra vuole quindi presentare al pubblico la centralità di Bologna, gettando luce anche sulla formazione del più noto romanzo di Bassani, Il Giardino dei Finzi Contini, che si può dire inizi a nascere proprio in questi anni.
Orari di apertura: lunedì – sabato 9-19, domenica e festivi 10-14

fino al 15 gennaio 2017
Biblioteca dell’Archiginnasio, Ambulacro dei Legisti, piazza Galvani, 1
Mostra documentaria L’Abbazia di Santa Lucia di Roffeno e l’Archiginnasio
Pergamene dal fondo Talon Sampieri per la storia di Bologna e della sua montagna
La mostra è incentrata su un fondo archivistico relativo all’abbazia di Santa Lucia di Roffeno (con documenti fra il 1060 e il 1712) che permettono di mettere in risalto il ruolo e l’importanza di questa abbazia nella storia della montagna bolognese. Il nucleo di pergamene fa parte del fondo speciale Talon Sampieri, un ricchissimo fondo archivistico (2.715 pezzi circa, tra buste, registri, volumi, mazzi e vacchette) prodotto dalle due famiglie Sampieri e Talon e donato alla Biblioteca Comunale dell’Archiginnasio dagli attuali esponenti della famiglia nella primavera del 2014.
Orari di apertura lunedì – sabato 9-19, domenica e festivi 10-14
Info: www.bibliotechebologna.it/eventi/51430/date/2016-10-14/date_from/2016-10-14/id/88694
L’Istituzione Biblioteche del Comune di Bologna dal 2008 gestisce e coordina le quindici biblioteche comunali presenti sul territorio cittadino. www.bibliotechebologna.it

INDIRIZZI E RECAPITI

Biblioteca dell’Archiginnasio, piazza Galvani, 1
tel. 051 276811; archiginnasio@comune.bologna.it www.archiginnasio.it

Biblioteca Salaborsa, piazza del Nettuno, 3
tel. 051 2194400; bibliotecasalaborsa@comune.bologna.it www.bibliotecasalaborsa.it
Biblioteca Salaborsa Ragazzi piazza del Nettuno, 3
tel. 051 2194411; www.bibliotecasalaborsa.it/ragazzi/

Biblioteca di Casa Carducci, piazza Carducci, 5
tel. 051 347592 ; CasaCarducci@comune.bologna.it www.casacarducci.it/

Biblioteca Amilcar Cabral via San Mamolo, 24
tel. 051 581464; amicabr@comune.bologna.it www.centrocabral.com

Biblioteca Jorge Luis Borges (Quartiere Porto) via dello Scalo, 21/2
tel. 051 525870; bibliotecaborges@comune.bologna.it

Biblioteca multimediale Roberto Ruffilli (San Vitale) vicolo Bolognetti, 2
tel. 051 276143; BibliotecaRuffilli@comune.bologna.it

Biblioteca Oriano Tassinari Clò – Villa Spada (Q.Saragozza) via di Casaglia, 7
tel. 051 434383; bibliotecavillaspada@comune.bologna.it

Biblioteca Orlando Pezzoli (Quartiere Reno) via Battindarno, 123
tel. 051 6177844; bibliotecapezzoli@comune.bologna.it

Biblioteca di Borgo Panigale (Quartiere Borgo Panigale) via Legnano, 2
tel. 051 404930, biblbopa@comune.bologna.it

Biblioteca Lame – Cesare Malservisi (Q. Navile) via Marco Polo, 21/13
tel. 051 6350948; bibliotecalame@comune.bologna.it

Biblioteca Casa di Khaoula (Quartiere Navile) via di Corticella, 104
tel. 051 6312721; bibliotecacasakhaoula@comune.bologna.it

Biblioteca Corticella (Quartiere Navile) via Gorki, 14
tel. 051 700972; bibliotecacorticella@comune.bologna.it

Biblioteca Luigi Spina (Quartiere San Donato) via Casini, 5
tel. 051 500365; bibliotecalspina@comune.bologna.it

Biblioteca Scandellara (San Vitale) via Scandellara, 50
tel. 051 535710; bibliotecascandellara@comune.bologna.it

Biblioteca Natalia Ginzburg (Quartiere Savena) via Genova, 10
tel. 051 466307; bibliotecaginzburg@comune.bologna.it

Biblioteca Italiana delle Donne,Convento di Santa Cristina, via del Piombo, 5
tel. 0514299411; bibliotecadelledonne@women.it www.women.it/bibliotecadelledonne

Biblioteca dell’Istituto per la Storia e le Memorie del Novecento Parri E-R via Sant’Isaia, 18
tel. 051 3397211; istituto@istitutoparri.it www.istitutoparri.eu


Article Tags:
· · · · · · · ·
Article Categories:
News Free Press

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *