Atletica, dal 16 marzo torna Bologna Cross

Sabato 16 marzo, Zola Predosa ospiterà la prima prova del Bologna Cross, circuito di corsa campestre che abbraccia l’intera Provincia bolognese. La manifestazione vanta una storia ultradecennale e anche quest’anno ricalca l’impostazione, già collaudata, delle precedenti edizioni, caratterizzata da un monte premi individuale destinato a tutte le categorie previste dalla Federazione e un ricco monte premi finale riservato alle società.

Il circuito si articola su sei prove distribuite nell’arco dell’anno e si concluderà l’otto dicembre con la classica campestre di San Lazzaro.

La corsa campestre richiama un nutrito gruppo di appassionati di tutte le età. Dai bambini di sei anni ai master di ottanta anni. Per gli amanti della statistica e dei numeri, il totale complessivo degli atleti che lo scorso anno hanno tagliato il traguardo è stato di 2460 partecipanti. Sono numeri importanti, consistenti, nonostante i dati generali del movimento bolognese presentino una leggera flessione.

Nonostante questo leggero calo, il circuito di corsa campestre crede nella fedeltà dei propri appassionati e soprattutto nei giovani. L’attenzione, la vocazione, di Bologna Cross è rivolta al settore giovanile. Nella scorsa edizione si presentarono 1125 atleti del settore giovanile e quest’anno gli organizzatori contano di superare questo numero.

Il percorso di Zola Predosa è tra i più belli del circuito. Si presenta impegnativo, molto tecnico, alternando tratti di salita a repentine discese e tratti di pianura in cui esprimere il massimo della velocità senza consentire pause di recupero. Questo tracciato ha tutte le caratteristiche per evidenziare le migliori qualità del singolo atleta.

Per gli appassionati l’appuntamento è per sabato pomeriggio alle ore 12.15.


Article Tags:
Article Categories:
News Sport Vari

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *