Accensione civica è Bologna, il programma aggiornato

Prosegue il programma di iniziative Accensione civica è Bologna, frutto del progetto che sta animando le aree interessate dagli interventi di ammodernamento dell’illuminazione pubblica realizzati da Enel Sole per il Comune di Bologna.

I prossimi appuntamenti in calendario sono

Un giardino per l’ambiente, la cultura la solidarietà venerdì 7 ottobre alle 15 mercatino di solidarietà e festa di vicinato al giardino Belmeloro di via San Leonardo
Riprendiamo il Treno sabato 8 ottobre alle 10.30 presso il portico dell’edificio Il Treno, piazza Giovanni XXIII, una giornata per celebrare la cura e le relazioni nell’area.
Valorizzazione opera ‘Città dei Vivi e dei Morti’ domenica 9 ottobre alle 17 al giardino Vittorio Melloni, via Luigi Breventani, presentazione degli interventi di cura di arredi e alcune aree verdi del parco e del monumento ‘Città dei Vivi e dei morti’, in collaborazione con l’Istituto Comprensivo 8 e altri soggetti del territorio.
Accensione Civica è un’opportunità per mettere in luce la progettualità civica della cittadinanza bolognese, per creare un’occasione di visibilità e di crescita per dieci iniziative in dieci spazi pubblici della città.

Il bando attraverso il quale sono state selezionati i 10 progetti è stato promosso nel febbraio 2016 da Urban Center Bologna, Comune di Bologna ed Enel Sole. La premiazione e l’annuncio dei progetti selezionati sono avvenuti in occasione della seconda Festa della Collaborazione Civica, sabato 16 aprile al Pilastro.

“Stiamo lavorando – dichiara l’assessore Matteo Lepore – per accendere la città e illuminare lo spazio pubblico. Opere importanti dal punto di vista infrastrutturale come il riammodernamento del 75% dell’illuminazione pubblica in tre anni, possono e devono portare ad opportunità di rigenerazione e collaborazione con tutti i cittadini. Una modalità di operare che vogliamo portare avanti sempre più in questo mandato”.


Article Tags:
· · · · ·
Article Categories:
News Free Press

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *