Blind Tennis, terzo posto a Dublino per la Pierri

Si è concluso a Dublino il Takey International tournament,  seconda edizione del torneo mondiale di Blind Tennis. l’Italia ha portato 4 rappresentanti, tutti provenienti dalla Virtus Tennis (Bologna). I 4 portacolori azzurri, appartenenti alla categoria B1 (ovvero non vedenti assoluti), dopo un inizio difficile legato all’emozione dell’esordio, si sono sbloccati ottenendo ottimi risultati. In campo Maschile Tonino Daga e Giancarlo Berganti hanno raggiunto i quarti di finale, eliminati in seguito alle sconfitte con i due giocatori che si sono poi contesi il titolo nella finalissima. In campo femminile Silvia Parente e Daniela Pierri hanno conquistato la semifinale. Entrambe sconfitte da atlete di valore come la messicana Ana Karen Castro (runner up finale) e l’inglese Rachel Morgan (vincitrice finale) si sono poi scontrate in una combattutissima finale per la medaglia di bronzo che è stata vinta da Daniela Pierri. La spedizione guidata dal C.T.  Alessandro Vitti coadiuvato da Carolina Pezzali rientra con un bilancio positivo e la voglia di crescere ancora.

Un ringraziamento particolare a Carisbo per il sostegno al progetto Blind Tennis alla Virtus.


Article Tags:
Article Categories:
News Sport Vari

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *