Universitari, buon debutto del rinnovato Cus

Buona la prima. Il Cus Bologna, campione d’Italia e d’Europa in carica nella pallacanestro deve, quantomeno sulla strada che porta alle finali nazionali di fine maggio a L’Aquila, conquistare l’accesso ai Cnu. E la prima uscita della formazione di pallacanestro che tante soddisfazioni ha regalato al rettore Francesco Ubertini va nel migliore dei modi. Contro il Cus Cagliari, all’ombra delle Due Torri, finisce 89-52 (28-11; 55-22; 75-39 i parziali) con un divario che lascia ben poche possibilità ai sardi. Il ritorno, comunque, è in programma lunedì prossimo, a partire dalle 13, a Cagliari. La selezione dei cestisti dell’Alma Mater (nel 2018 è arrivato il triplete, perché c’è stato anche il successo ai Giardini Margherita) da questa stagione, anche in prospettiva europea, potrebbe arricchirsi di nuovi e importanti elementi, perché insieme con lo zoccolo duro allenato da Matteo Lolli, troviamo il nazionale Giampaolo Ricci, Valerio Cucci e Gherardo Sabatini.
(Foto fornita dalla società)


Article Tags:
Article Categories:
News Basket Provinciale

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *