Under 16 femm, finale regionale per il FocaMasi

Come anticipato qualche giorno fa, grande risultato per l’Under 16 Foca Masi San Lazzaro allenata da Matteo Pellizzoni e dal suo vice Francesco Sassoli che vincendo domenica scorsa a Reggio Emilia per 3 a 2 contro Vaneton Giovolley RE (parziali 19/25 – 25/22 – 25/20 – 12/25 – 12/15), dopo aver battuto 3 a 1 Teodora Ravenna nel match del 7 aprile in casa, chiude con 5 punti in testa il proprio girone interprovinciale e si guadagna l’accesso alla Final Four Regionale del prossimo 5 maggio. 

Al termine della gara grande esultanza per le ragazze, per lo staff, per le società coinvolte e per i genitori che hanno sostenuto la squadra in questo percorso; coach Matteo Pellizzoni, dopo aver festeggiato con le ragazze il risultato, commenta con queste parole: “Il traguardo raggiunto domenica mi dà grande soddisfazione perché non era per niente scontato, visto il percorso fatto in under 16: arrivate terzultime nel girone, abbiamo superato le due fasi successive vincendo tutte e 4 le partite contro squadre, ovviamente, meglio classificate di noi, guadagnando così per nostro grande merito l’accesso alla Final Four regionale del 5 maggio. Se questo è un bell’obiettivo, come nelle gare che si rispettino, sopra al traguardo di domenica bisogna scriverci qualcosa: visto che il nostro campionato non è ancora finito, sul traguardo non possiamo scriverci “ARRIVO” come si confà alle migliori gare di velocità.

Troverei piuttosto adeguata la parola “SUDORE”: credo che caratterizzi bene questa stagione, dove di sudore se ne è versato tanto, in tanti. Il sudore delle società per comporre la squadra e lo staff in estate, il sudore dei dirigenti e dei genitori per trovare un equilibrio nell’organizzazione degli spostamenti per allenamenti e partite, il sudore delle ragazze, che ogni giorno sono venute in palestra con le lacrime o col sorriso. E’ un traguardo che coinvolge tutta la squadra, che ha saputo fare un salto di qualità nei momenti difficili, capendo che non è importante solo giocare, ma anche entrare per una battuta, migliorare l’allenamento di tutte difendendo una palla in più, venire a tifare alle partite in stampelle. Perché alla fine, in Final Four, ci siamo tutti, e senza queste cose non ci saremmo! In Final Four ci sono chiaramente anche i tecnici che con il lavoro in palestra hanno allenato queste ragazze negli anni scorsi nelle loro società: perché la bacchetta magica non ce l’ha nessuno e quindi i risultati di oggi sono frutto anche del lavoro di ieri.

A proposito della Final Four….sicuramente non siamo tra le squadre favorite, ma a questo ci siamo abituati……sicuramente andremo lì per giocarcela con lo stesso spirito delle ultime partite perché, visto che all’Under 16 ci si iscrive, mentre l’accesso alla Final Four ce lo si deve sudare… ormai che ci siamo, tanto vale giocarsela!!!”

L’ultima settimana è stata veramente speciale per le squadre giovanili nate dalla sinergia tra Polisportiva Masi, Pallavolo Castenaso e Pallavolo San Lazzaro: dopo il titolo provinciale Under 13 con conseguente qualificazione alla fase interprovinciale, è arrivata la doppia qualificazione alle Final  Four regionali per Under 14 e Under 16. La stagione vedrà ancora molti appuntamenti ma certamente fino ad oggi ha già fornito tante soddisfazioni a tutte le persone (giocatrici, staff tecnico, dirigenti, genitori) che fanno parte di questo percorso progettuale.

(Foto fornita dalla società)


Article Tags:
Article Categories:
News Volley

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *