Settore giovanile, il punto sulla Virtus

Una grande kermesse, una festa tra divertimento e voglia di crescere e di appassionarsi alla pallacanestro. Questò è “Join the Game”, evento su scala nazionale organizzato dalla FIP, dedicato alle categorie Under 14 ed Under 13, con le squadre che si sfidano in partite veloci e spettacolari con la formula del 3vs3. Virtus Unipol Banca ha partecipato alla fase provinciale della manifestazione, con una squadra Under 14 e due squadre Under 13, una delle quali ha preso parte al torneo degli Under 14, poiché il gruppo bianconero da cui proviene disputa il doppio campionato.

Proprio la formazione Under 14 ha trionfato nel torneo provinciale di categoria. Le rappresentative Under 13 si sono piazzate  rispettivamente al secondo posto nel torneo a loro dedicato e al terzo in quello dei “più grandi”. Di fatto, tutte e tre le formazioni della V nera accedono alla fase regionale.

A raccontare questa esperienza sono Alex Ciobanu, capitano della formazione Under 14, e Filippo Ranieri, uno dei portacolori dell’Under 13, arrivato alla corte bianconera proprio all’inizio di questa stagione.

Cosa ti resta addosso dei giorni del “Join the Game”?

CIOBANU: “Secondo me, è stata una bella opportunità di incontro con altri ragazzi, che hanno la stessa passione per la pallacanestro. Un’occasione per allenarsi bene e fare un’esperienza nuova con i compagni. Insieme a me, hanno partecipato Franceschi, Franzoni e Cappellotto. Ringrazio tutti, perché ci siamo davvero divertiti”

RANIERI: “E’ stato davvero divertente, non solo perché ho potuto giocare intensamente con i miei compagni, ma perché ho potuto coltivare tante nuove amicizie. Abbiamo perso la finale con la Pontevecchio, ma abbiamo fatto belle partite e siamo approdati alla fase regionale. Giocando senza ansie né pressioni, estremamente rilassati. Il massimo…”

La formula del 3vs3 vi ha messi di fronte a una pallacanestro diversa dal solito.

CIOBANU: “E’ un modo diverso di giocare a basket. Più spazio, un gioco molto più veloce. Meno tempo per costruire l’azione. Bisogna essere rapidi ed efficaci, ma certamente ci si diverte parecchio”.

RANIERI: “Tutto è più veloce, anche i pensieri devono essere elaborati in un attimo. Alla fine, vincono le squadre che hanno più giocatori che sanno entrare dentro l’area, e l’uno contro uno è una chiave fondamentale del gioco. Una pallacanestro più in “stile playground”, estremamente piacevole”.

Chiusa la parentesi del “Join the Game”, torni a condividere emozioni con tutto il gruppo, compresi i compagni che ti hanno votato per mandarti a questa manifestazione.

CIOBANU: “Secondo me stiamo disputando una stagione più che discreta. Ci sono stati momenti più difficili, all’inizio, ma stiamo cercando di fare del nostro meglio. Andiamo in campo a testa alta, e miglioriamo giorno dopo giorno in palestra”.

RANIERI: “All’inizio della stagione si è trattato di innestare nel gruppo quattro nuovi arrivi, ed io ero uno di questi. Abbiamo dovuto carburare, ma i ragazzi che facevano già parte del gruppo ci hanno accolto alla grande, e ora siamo uniti e ci divertiamo a giocare insieme”.

Sei entrato da poco in un mondo pieno di storia e di gloria. Che effetto ti fa l’idea di poter coltivare la tua passione per il basket con una canotta della Virtus addosso?

CIOBANU: “Questo per me è il secondo anno alla Porelli. Prima giocavo nella Pallavicini. Sto vivendo una bellissima esperienza, con grandi emozioni. La scorsa stagione abbiamo anche vinto il nostro campionato, direi che esordio migliore non avrebbe potuto esserci. L’ambiente mi piace, c’è grande rispetto tra giocatori e staff, si cresce insieme con un progetto ed un obiettivo comuni. La Virtus è una casa che dà sicurezza”.

RANIERI: “Vengo dalla Santa Viola, un ambiente in cui mi sono divertito tantissimo, ma qui ho trovato un clima “grintoso” e tante motivazioni. Quando mio padre mi ha detto che avrei potuto provare ad allenarmi con quelli che poi sarebbero diventati i miei nuovi compagni, all’inizio ho avuto anche un po’ di paura. Ma ho capito subito che era il posto giusto, dove avrei potuto divertirmi provando a farmi valere. E’ bello crescere un po’ ogni giorno, con addosso anche la voglia di raggiungere obiettivi importanti, che alla Virtus non viene mai meno”.

 

@  @  @

 

L’Unipol Banca chiude la fase regionale
Under 16 al primo posto

 

Quattro partite per il settore giovanile Unipol Banca. Doppio impegno per gli Under 16 che con due vittorie consolidano il primo posto del girone, chiudendo la prima fase al primo posto. Gli Under 15 sono scesi in campo a Ravenna nella penultima partita di questa prima fase, ottenendo un’ottima vittoria. Derby per gli Esordienti che tra le mura amiche della palestra Porelli superano l’SG Fortitudo.

Under 16 – L’Unipol Banca supera Pontevecchio
Polisportiva Pontevecchio – Unipol Banca Virtus Bologna 64-96 (15-23, 29-44, 41-72)

Pontevecchio: Presto 6, Spiga, Costantini 16, Caffagna 6, Lusignani, Biancin, Trepiccione 11, Benini, Neri 4, Degli Esposti 11, Chiarati, Albonetti 6. All. Gessi

Virtus Bologna: Grotti, Colombo 19, Espa 5, Scagliarini 9 , Furin, Salsini 24, Nicoli, Mazzoli 2, Ruffini 6, Ferdeghini 16, Minelli 8. All. Vecchi

Under 16 – Vittoria e primo posto per l’Unipol Banca
Unipol Banca Virtus Bologna – Assigeco Piacenza 105-40 (26-16, 54-27, 79-32)

Virtus Bologna: Ruffini 8, Salsini 25, Espa 13, Scagliarini 18, Furin 2, Ferdeghini 11, Minelli 4, Colombo 5, Nicoli 2, Terzi 17, Mazzoli. All. Nieddu.

Piacenza: Ivanov 7, Cicognini 4, Enobo 2, Fortino 4, Andreoli, Mazzoli, Fellegara, Pizzetti 8, Rigoni 9, De Palo, Maxhillari 2, Scaglia 4. All. Soffiantini.

Under 15 – Unipol Banca vincente a Ravenna
Junior Basket Ravenna – Unipol Banca Virtus Bologna 76-97 (16-24, 37-46, 53-72)

Ravenna: Del Duca, Raffoni, Montanari 7, Farina 8, Casadei, Gregori 2, Bellini 20, Laghi 24, Fogli, Pattuelli, Minori, Giovannelli 15. All. Massari

Virtus Bologna: Cassanelli 6, Malaguti 22, Franceschi 20, Resca Cacciari 8, Cattani 26, Franzoni 2, Nobili 2, Barbato 4, Martini 1, Bianchini 4, Ceredi 2. All. Consolini

Esordienti – L’Unipol Banca si aggiudica il derby
Unipol Banca Virtus Bologna – SG Fortitudo 47-25 (9-8; 18-12; 29-19)

Virtus Bologna: Baiocchi 13, Accorsi 6, Cesari 4, Tisi 6, Vignola 3, Pallotti, Valdiserri, Dipaola 2, Gargioni 5, Bonetti 2, Bezzi, Mazzacurati 6. All. Nieddu

Fortitudo Bologna: Galli, Notaro, Minghini 6, Brogi, Vercellone, Monti 6, Pellicciari 7, Cavalli, Magagnoli, Di Giovanni 2, Zedda 4, Mazzavillani. All. Brunetti

Aquilotti 2008 – L’Unipol Banca supera Pontevecchio
Polisportiva Pontevecchio – Unipol Banca Virtus Bologna 12 – 12 (43 – 51)

Sono scesi in campo in maglia Unipol Banca Virtus Bologna: Alzani; Amadei; Buriani; Dal Pane; Del Gobbo; Mangano; Panucci; Pasquini; Santoli A; Santoli L.; Spagnoletti. Istr. Moro

Aquilotti 2008 – L’Unipol Banca cade contro Happy Basket
Happy Basket- Unipol Banca Virtus Bologna 14 -10

Sono scesi in campo in maglia Unipol Banca Virtus Bologna: Benassi; Cevolani; Dovesi; Giacomelli; Palai; Pozzetti; Saccardo; Zagnoni; Lebrano; Masetti. Istr: Moro

Aquilotti 2008 – L’Unipol Banca sconfitta a San Lazzaro
B.S.L. San Lazzaro – Unipol Banca Virtus Bologna  14 – 10

Sono scesi in campo in maglia Unipol Banca Virtus Bologna: Alzani; Amadei; Buriani; Dal Pane; Del Gobbo; Mangano; Panucci; Pasquini; Santoli A.; Santoli L.; Zanasi. Istr: Moro.

Scoiattoli 2009 – Unipol Banca vincente a Pianoro
Pallacanestro Pianoro – Unipol Banca Virtus Bologna 8-16

Sono scesi in campo in maglia Unipol Banca Virtus Bologna: Cacciari, Carlo, Di Paola, Dovesi, Favaro, Gruppioni, Malaguti, Pallotti, Sanmartini, Santoli, Turrini. Istr. D’Atri

Le partite della settimana:

Under 15: Unipol Banca Virtus Bologna –Polisportiva Pontevecchio – Under 15 Eccellenza – domenica 3 marzo, 11.30, Palestra Porelli, via dell’Arcoveggio, 49/2;

Under 14: Unipol Banca Virtus Bologna –Vis Ferrara 2008 – Under 14 élite – lunedì 4 marzo, 20.30, Palestra Porelli, via dell’Arcoveggio, 49/2;

Under 13: International Imola – Unipol Banca Virtus Bologna – Under 13 élite – domenica 3 marzo, ore 11.15, Palestra Ravaglia, via Kolbe, 3 Imola;

 

Esordienti: Unipol Banca Virtus Bologna – CMB Ozzano – martedì 5 marzo, 18.30, Palestra Porelli, via dell’Arcoveggio, 49/2;


Article Tags:
Article Categories:
News Basket Provinciale

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *