Serie D, i Giardini Margherita fermano l’International

BK. GIARDINI MARGHERITA – CURTI IMOLA 86-57

Parziali: 23-18; 49-28; 65-36

Curti Imola: Ricci Lucchi 8, Spinosa 5, Fazzi n.e., Dirella n.e., Canovi 8, Poli 2, Ravaglia 6, Barba 22, Alberti n.e., Wiltshire 4, Bollati 2. All. Santi. Ass. Bracciale

Bk. Giardini Margherita: Sgarzi 4, Fioravanti 13, Giudici 5, Lelli 8, Annunzi 7, Pezzano 8, Bonesi 6, Morra Ja. 5, Mazzini 6, Venturi 9, Pierini 15. All. Morra Jo

Brutta sconfitta della Curti in trasferta a Bologna contro i Giardini Margherita, in uno scontro in cui i giovani biancorossi covavano la speranza di agguantare i due punti, per dare ossigeno a una classifica che ora comincia a farsi davvero pericolante.

Priva degli infortunati Verde e Calabrese, con gli acciaccati Fazzi, Alberti e capitan Dirella a referto per onor di firma, la Curti ha dimostrato di non reggere il confronto contro avversari storicamente abituati a vendere cara la pelle tra le mura amiche.

Poco ha funzionato in difesa e a rimbalzo, in cui si è concesso agli avversari di giocare più possessi e trovare punti sia da sotto che dalla distanza. Considerando che in attacco Barba (22 punti) è stato l’unico a trovare la via del canestro con continuità, abbiamo la spiegazione del risultato impietoso indicato dal tabellone alla sirena finale: 57-86.

La prossima partita vedrà l’International impegnata nuovamente in trasferta contro il Castiglione Murri, mentre la settimana sarà impiegata da coach Santi e dal suo staff per recuperare gli infortunati e il morale della squadra, che in questo ultimo scorcio di campionato dovrà dimostrare con i fatti di valere il mantenimento della categoria.


Article Tags:
Article Categories:
News Basket Provinciale

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *