Lutto, addio al grande Alberto Bucci (ultimo aggiornamento ore 00.46)

È con enorme dolore che apprendiamo della scomparsa di Alberto Bucci avvenuta in serata. Alla Famiglia giungano le condoglianze della redazione

IL CORDOGLIO DELLA VIRTUS

Virtus Pallacanestro Bologna, Fondazione Virtus e tutto il mondo della V nera dicono addio al Presidente, Alberto Bucci, che ci ha lasciato stasera dopo essersi battuto per otto lunghi anni, da guerriero generoso e tenace, per il bene prezioso della vita. Tutta la Società si stringe in un grande abbraccio a Rossella, Beatrice, Annalisa e Carlotta, a tutti i familiari e amici di un grande uomo, e condivide con loro questo momento di infinito dolore.

Ciao, Alberto. Sei nella Storia della Virtus. Grazie per averci regalato quella Stella che brillerà per sempre su di noi. Nessuno potrà mai dimenticare quello che ci hai insegnato.

IL CORDOGLIO DELLA FIP

Pochi minuti dopo aver ricevuto la dolorosa notizia anche la Federbasket ha emesso un comunicato di saluto

“La pallacanestro italiana piange la scomparsa di uno dei suoi migliori protagonisti di tutti i tempi. Ci ha lasciati Alberto Bucci, 70 anni, allenatore, dal 2016 presidente della Virtus Bologna e membro dell’Italia Basket Hall of Fame. Bucci aveva lungamente combattuto, e con coraggio, la malattia. Il presidente FIP Giovanni Petrucci, commosso e colpito per la grave perdita, a titolo personale e a nome del Consiglio Federale e di tutta la Federazione, esprime il proprio sentito cordoglio e l’affettuosa vicinanza alla famiglia Bucci”

IL CORDOGLIO DELLA FORTITUDO

Fortitudo Pallacanestro Bologna si unisce al cordoglio di tutto il mondo del basket per la scomparsa del Presidente di Virtus Pallacanestro, Alberto Bucci. Nel ricordarne la grande storia sportiva, i tanti successi ottenuti, la lealtà e il rispetto con cui ha sempre vissuto la rivalità sportiva della nostra Basket City e la fierezza e l’orgoglio con cui (sempre a testa altissima) ha affrontato e combattuto gli ultimi, difficili anni della sua vita, Fortitudo Pallacanestro si stringe in un grande abbraccio ai familiari di Alberto e condivide con loro questo momento di immenso dolore e sconforto.

IL CORDOGLIO DELLA CURVA NORD – VIRTUS 1979

“Se tu chiudi gli occhi e pensi al tuo papà e dalla tua mamma non ti ricordi che cosa ti dicevano ma vedi un film di come si comportavano. La vita è fatta di esempi, ognuno porta il suo esempio che può essere utile per tutti.” (Sky Sport, luglio 2017)

E tu lo sei stato, per noi e per tutti, come virtussino, ma soprattutto come uomo.

Esprimiamo con grande dolore il nostro cordoglio e la vicinanza alla famiglia e ai suoi cari.

È stato un onore.

BOYS 1979

IL CORDOGLIO DEL VECCHIO STILE

A volte serve poco per dire chi era una persona.

Natale 2017 stavi già lottando come un leone ogni giorno contro la tua malattia, avevi mille impegni istituzionali, ma ci avevi promesso che saresti passato a salutarci. A mezzanotte sei arrivato alla nostra festa di Natale.

Potevi non farlo, potevi trovare una scusa. Ma non saresti stato Alberto Bucci.

È un onore averti conosciuto. Persone come te non nascono tutti i giorni.

Da lassù continua a proteggerci come hai sempre fatto, grande uomo!

❤️

IL CORDOGLIO DEL BOLOGNA FC

Il Bologna Fc 1909 si unisce al dolore della famiglia Bucci, della Virtus Pallacanestro e di tutto lo sport italiano per la scomparsa del Presidente Alberto Bucci

IL CORDOGLIO DELL’ITALBASKET

Alberto Bucci è stato uno dei grandi maestri della pallacanestro italiana.

Questa sera piangiamo per la sua scomparsa ma i suoi insegnamenti, la sua infinita passione per il basket, resteranno sempre insieme a noi. Sempre.

Ciao, Alberto!

IL CORDOGLIO DELLA FEDERAZIONE SANMARINESE

Un gigante, come quelli che ha allenato per una vita intera. Non un uomo banale, di quelli dimenticabili. Tutto il contrario. Alberto Bucci è morto oggi a Rimini e il vuoto che lascia è enorme, senza confini. Aveva quasi 71 anni, il coach. Li avrebbe compiuti tra poco più di un mese. Invece se ne è andato, vinto da un male troppo potente.

Spesso in Repubblica, anche ospite della nostra Federazione, Alberto Bucci ha vinto e stravinto al massimo livello italiano (3 scudetti), ma più di altri ha mostrato anche a fine carriera un animo diverso, brillante e mai scontato, sempre florido di idee.

In questi momenti di profonda tristezza, la Federazione Sammarinese Pallacanestro esprime ai famigliari e a chi gli ha sempre voluto bene le più sincere condoglianze.

Ciao coach


Article Tags:
Article Categories:
News Virtus

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *