Serie B2 femm, il Csi Clai domenica contro la Rubierese

Serie B2 – 3^ giornata di ritorno

CSI CLAI IMOLA – US RUBIERESE

Domenica 24 febbraio 2019

PalaRuscello, ore 18,00

 

Alla vigilia della sfida contro Us Rubierese, occhi puntati all’unico obiettivo attuale della Clai, ovvero il raggiungimento della vittoria numero 17 in campionato. E solo da domenica sera le imolesi inizieranno a concentrarsi sul big match che varrà gran parte del campionato, sabato 2 marzo, a Cremona. Dopo il 3-0 a Reggio Emilia sabato scorso, infatti, occorrerà far bottino pieno anche con Rubiera per salire a Cremona con la preziosa dote di 8 punti.

Le reggiane scenderanno in riva al Santerno con alle spalle 3 vittorie nelle ultime 4 gare disputate (Campagnola, Riviera Rimini e Us Arbor, sconfitta con Cervia), mostrando ottime qualità di compattezza e di determinazione. All’andata, Rubiera impensierì non poco le biancoblu rosicchiando un set alla cavalcata della Clai (3-1). Quella vittoria fu il primo crocevia della stagione di Cavalli e compagne che, durante i festeggiamenti in mezzo al campo, intuirono che si potevano porre le basi di un grande campionato.

Le rossoblu viaggiano al 6° posto in classifica con ancora qualche speranza di acciuffare i playoff promozione. Le schiacciatrici Arduini e Paterlini saranno il pericolo principale per la retroguardia guidata da Sofia Dal Monte. Fuori l’opposta Morselli, in campo la giovane Macchetta.

 

Francesca Folli – Photo Annalisa Mazzini

 

17^ giornata

Csi Clai Imola-Us Rubierese

Us Arbor-Bleuline Forlì

Stella Rimini-My Mech Cervia

Campagnola-Cremona

Calerno S.Ilario-VTB Bologna

Liverani Lugo-Riviera Rimini

Rovigo-Gramsci Pool

 

Classifica:

Csi Clai Imola 45, Us Esperia Cremona 37, Bleuline Forlì 35, Emanuel Riviera Rimini 32, Liverani Lugo 29, Gramsci Pool Re 26, Us Rubierese e Us Arbor 24, GS Fruvit Rovigo 20, Caf Acli Stella Rimini 18, VTB Pianamiele Bologna 17, T&V Civiemme Campagnola 12, My Mech Cervia 11, Calerno S.Ilario 0.


Article Tags:
Article Categories:
News Volley

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *