Plogging, un successo l’evento promosso dalla Uisp

Tenersi in forma e fare una buona azione per l’ambiente. Tecnicamente si chiama Plogging, ovvero camminare/correre armati di pinze o guanti e raccogliere i rifiuti che si ritrovano sulla propria strada. Che sia nel parco o sul marciapiede, l’importante è togliere quello che i maleducati gettano a terra e ripulire l’ambiente. Oggi una ventina di volontari UISP Bologna insieme al presidente Gino Santi, si sono ritrovati in Piazzale Atleti Azzurri d’Italia, nel quartiere Savena, e con attrezzatura specifica e sacchetti dell’immondizia hanno proseguito per un’oretta nell’attiguo parco. Risultato? Bottiglie di plastica e vetro, fazzoletti di carta ma soprattutto tanti mozziconi di sigaretta. E il tutto in un parco assolutamente curato e ben tenuto.

 

È un’attività che in nord Europa sta letteralmente esplodendo – ha commentato il Presidente di UISP Bologna, Gino Santi –. In Danimarca addirittura ci sono persone che pagano per fare il giro con i retini a pulire fiumi e canali. Stiamo cercando di capire se anche a Bologna può esserci un interesse a creare gruppi organizzati di cammino e raccolta”.

Credo che sia una pratica assolutamente da incentivare verso le nuove generazioni che sono molto attente all’attività all’aria aperta – ci ha spiegato la Presidente del Quartiere Savena, Marzia Benassie questa si sposa bene sia per la salute con lo stimolo al cammino, sia al decoro e alla salvaguardia del nostro verde”.

Tra le più attive nel Plogging, la Consigliera Comunale Roberta Li CalziUn’iniziativa originale, divertente e positiva – ci ha detto – che coniuga due esigenze della persona: quella di stare meglio, e lo fa attraverso il cammino, e quella di vivere in un ambiente migliore con la raccolta dei piccoli rifiuti”.

Da soli o in compagnia è una attività che porta benefici a livello fisico e psicologico perché fare una buona azione per la comunità e l’ambiente aumenta l’autostima.

 

Per qualsiasi informazione sul Plogging o per partecipare a futuri ritrovi, è possibile contattare il capogruppo Marcello Ciurlo al numero 333-415 4822.

 

 


Article Tags:
Article Categories:
News Sport Vari

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *