Playground, il punto sul torneo dei giardini Margherita

Nonostante le intemperie e la pioggia non si ferma mai il 38° “Isokinetic Playground Giardini Margherita” che entra nel vivo con partita da dentro o fuori. Alla palestra “Moratello” è la serata di Raffaella Masciadri, che scende in campo nella prima gara di serata con Couponlus, che vince 106-92; battuta Zurich Insurance che saluta definitivamente il torneo. Alle ore 22 è Gruppo Ghedini Orplast ad avere la meglio su Jus Banca Ifigest 81-71, dopo un primo quarto che sembrava aver indirizzato la gara verso “gli avvocati”.

 

Serata di verdetti anche quella di oggi, quando alle ore 20.15 scenderanno in campo Matteiplast Alice e Centro Medico Attiva Ristorante Lambrusco. La squadra di Jack Bonora, battendo con 6 punti di scarto Matteiplast, si qualificherebbe clamorosamente come seconda nel girone A, estromettendo proprio i due volte campioni in carica di Matteiplast Alice. Una partita da non perdere come quella delle 22, che vedrà sfidarsi Mulino Bruciato Csi e Farmacia Cooperativa: da una parte il Mulino, già con le spalle al muro obbligato alla vittoria per non perdere il treno dei quarti di finale; dall’altra parte Farmacia Cooperativa, con l’innesto di Alberto Conti, che potrebbe staccare il pass per il passaggio del turno in caso di vittoria.

 

Giovedì sera poi, di nuovo in campo Mulino Bruciato CSI contro Osteria del Podestà GTS alle ore 20.15 e a seguire lo spareggio del girone D, tra la prima (Gruppo Ghedini Orplast) e la seconda (Ciaccio Casa Rivit) che si giocheranno il miglior piazzamento per i quarti di finale.

 

 

COUPONLUS-ZURICH INSURANCE 106-92

(33-21; 57-43; 83-68)

Couponlus: Marino 19, Graziani 1, Masciadri 3, Fumagalli 13, Bastone 12, Longoni 1, Guerra, Bertocco, Musolesi 2, Genovese 13, Cocco 7, Maresca 22, Morara 13. All. Grandi.

Zurich Insurance: Riguzzi N 10, Riguzzi F. 13, Bergami 4, Buriani 2, Brancaleoni 4, Sabatini 21, Martini, Di Rauso 9, Folli 7, Zeneli 16, Pederzini 6. All. Billo Riguzzi.

 

Couponlus non si ferma e dopo lo strabiliante successo di lunedì sera contro i bi-campioni in carica di Matteiplast Alice, batte anche Zurich Insurance 106-92, approdando a punteggio pieno ai quarti di finale. Finisce, invece, l’avventura dei ragazzi di Billo Riguzzi, che chiudono il torneo con una sola vittoria, all’esordio, contro il Centro Medico Attiva Ristorante Lambrusco. Avvio di marca Zurich, con Sabatini e Zeneli sugli scudi (2-6 al 2’), poi è Marino-show: otto punti consecutivi e parità a quota 10. Bastoni e Fumagalli propiziano il primo allungo di Couponlus (18-10 al 6’) e, dopo il due più uno di Morara (26-15 al 9’), Billo Riguzzi è costretto a chiamare timeout. Al rientro, i siluri di Zeneli e Nicola Riguzzi provano a scuotere Zurich, riportandola sul -7 (28-21), ma il canestro di Morara e la tripla di Maresca lanciano Couponlus sul +12 al termine della prima frazione: 33-21. Maresca continua a bersagliare il canestro anche in avvio di secondo quarto, spingendo i suoi sul +16 (43-27 al 14’), con due bombe consecutive. Zurich prova a rispondere con Sabatini (46-33 al 16’), ma la fisicità e l’energia del team di Salieri sovrastano i ragazzi in maglia bianca che, all’intervallo lungo, sono di nuovo sotto di quattordici lunghezze: 57-43. Il gap aumenta nella terza frazione, con Couponlus in pieno controllo del match: Genovese, da oltre l’arco, sigla il massimo vantaggio dei suoi (77-58 al 27’). Sabatini e compagni provano a rimanere aggrappati alla partita, mentre Nicola Riguzzi trova, a fil di sirena, il canestro dell’83-68. Zeneli schiaccia il -13 (83-70) ad inizio ultimo quarto, ma rimarrà l’ultimo sussulto di Zurich Insurance che, col passare dei minuti, non trova più le forze per riavvicinarsi. Raffaella Masciadri segna la tripla del 90-74, poi è Fumagalli a piazzare in contropiede il +22 (99-77 al 37’). Nel finale le difese si sfilacciano: Couponlus supera quota 100, dall’altra parte, invece, i canestri di Brancaleoni servono solo a rendere meno amaro il passivo. Al suono della sirena è festa grande per i ragazzi di Salieri: Zurich Insurance sconfitta 106-92.

 

 

JUS BOLOGNA BANCA IFIGEST-GRUPPO GHEDINI ORPLAST 71-81

(18-12; 27-40; 45-56)

 

Jus Banca Igifest: Marchetti 3, Giancarli 7, Lombardo A. 7, Cosenza 2, Tomasello 7, Di Noia 17, Lombardo G. 7, Forte, Ba 6, Gentili, Migliorelli, Magrini 15. All.Totta

Gruppo Ghedini Orplast: Bottioni 10, Galassi, Venucci 19, Caroli 9, Iattoni 4, Trombetti 6, Ranuzzi 23, Amoni 3, Chiappelli 7, Martini. All.Midulla

 

Seconda vittoria al Playground per Orplast che, dopo un primo quarto timido, esce alla distanza. Parte fortissimo Jus, con Marchetti e Lombardo che fanno 8-0 ed è Iattoni, dopo oltre due minuti di gara, ad interrompere il dominio iniziale degli avversari. Jus corre e in campo aperto Cosenza appoggia al vetro. Sono poi due triple a regalare il +9, con Ranuzzi che riduce il passivo e a fine primo quarto il punteggio dice 18-12 Jus. 7 punti di Chiappelli e Orplast è di nuovo in partita: Jus si aggrappa ai muscoli di Ba che, però, fatica a trovare la via del ferro in maniera facile. Chiappelli è costretto alla panchina per 4 falli a metà della seconda frazione; Orplast, però, non risente dell’assenza di uno dei suoi miglior giocatori e con il solito Ranuzzi ed un ispiratissimo Venucci firma un parziale di 14-1: dal 26 pari di metà frazione al 40-27 con cui si va all’intervallo lungo. La partita sembra segnata: Venucci continua a “bombardare” dalla lunga distanza e Caroli, con un gioco da tre punti, fa volare i suoi sul +20 (53-33 dopo 4’ del terzo quarto). Lombardo e Ba provano a ricucire lo strappo fino al -11 con cui si va all’ultimo riposo (56-45). L’inizio del quarto periodo sembra regalare qualche speranza a Banca Ifigest: Ba dalla lunetta e Di Noia non sbagliano, ma è in difesa che Jus concede tanto. Torna a segnare Ranuzzi che, con 8 punti in fila, spezza le gambe degli avversari e riporta tranquillità sulla panchina Orplast. Gli ultimi minuti sono segnati da qualche sussulto di Di Noia (17 punti alla fine per lui), ma è troppo poco. Finisce 81-71 per Gruppo Ghedini Orplast.

 

Anche quest’anno sarà possibile seguire il torneo tramite la APP “Playground Giardini Margherita”, scaricabile sia da App Store (Iphone e Ipad) che da Play Store (sistema Android). All’interno, grazie alla rinnovata collaborazione con l’azienda bolognese LUNA, si potrà anche seguire Live l’andamento di ogni singola partita. Sarà presente anche la sezione video: la MVP Video Project metterà in rete, il giorno successivo di ogni serata del Playground, le giocate più spettacolari delle gare. Avete sete? Avete fame? Lo staff di Lorenzo Nanetti, in collaborazione col Formosa, vi risolverà ogni voglia. Gli arbitri e gli ufficiali di campo, così come il Commissario del torneo, saranno, infine, di nomina FIP ed il campo del Playground sarà griffato Giulietti e Guerra. Grazie alla consolidata partnership con il servizio Arpae regionale vi saranno informazioni esclusive riguardanti il meteo e, in caso di maltempo, i match si disputeranno alla Palestra Moratello di Bologna.

 

I GIRONI DELLA 38° EDIZIONE

 

GIRONE A

Centro Medico Attiva Ristorante Lambrusco; Couponlus; Matteiplast

Ristorante Alice; Zurich Insurance

 

GIRONE B

Belli Comodi Due Torri Fresk’o; Chalet Giardini Margherita; Kaffeina

Koy’s; #Sempreminors Triple Basket

 

GIRONE C

Farmacia Cooperativa Bologna; Kongsquad; Mulino Bruciato CSI

Bologna; Osteria del Podestà GTS

 

GIRONE D

Ciaccio Casa Rivit; Jus Bologna Bk Banca Itigest; Gruppo Ghedini

Orplast

 

3°TROFEO EMIL BANCA PINK

GIRONE A

Magika CSP; Libertas Bologna; Belle Comode

 

GIRONE B

Tigers Parma; Bsl San Lazzaro; Matteiplast

 

LA CLASSIFICA

 

GIRONE A

Centro Medico Attiva Ristorante Lambrusco 0 (0-2); Couponlus 6 (3-0); Matteiplast

Ristorante Alice 2 (1-1); Zurich Insurance 2 (1-2)

 

GIRONE B

Belli Comodi Due Torri Fresk’o 6 (3-0); Chalet Giardini Margherita 0 (0-2); Kaffeina

Koy’s 2 (1-1); #Sempreminors Triple Basket 2 (1-2)

 

GIRONE C

Farmacia Cooperativa Bologna 2 (1-1); Kongsquad 6 (3-0); Mulino Bruciato CSI

Bologna 0 (0-1); Osteria del Podestà GTS 0 (0-2)

 

GIRONE D

Ciaccio Casa Rivit 2 (1-1); Jus Bologna Bk Banca Itigest 0 (0-2); Gruppo Ghedini Orplast 4 (2-0)

 

 

IL CALENDARIO

 

MARTEDI 9 LUGLIO

Ore 20,15 Couponlus-Zurich Insurance 106-92

Ore 22 Jus Bologna Basket Banca Ifigest-Gruppo Ghedini Orplast 71-81

 

MERCOLEDI 10 LUGLIO

Ore 20,15 Matteiplast Alice-Centro Medico Attiva Ristorante Lambrusco

Ore 22 Mulino Bruciato Csi-Farmacia Cooperativa

 

GIOVEDÌ 11 LUGLIO

Ore 20,15 Osteria del Podestà GTS-Mulino Bruciato Csi Bologna

Ore 22 Gruppo Ghedini Orplast – Ciaccio Casa Rivit

 (Foto fornita dalla società)


Article Tags:
Article Categories:
News Basket Provinciale

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *