Ozzano, primo allenamento per Galassi

Primo allenamento con la canotta griffata Flying per Matteo Galassi, il cui ingaggio nel roster Sinermatic è stato annunciato nel tardo pomeriggio di ieri.

In questa prima giornata ozzanese abbiamo incontrato la giovane guardia bolognese, il quale ci ha concesso una prima breve intervista conoscitiva.

Matteo, innanzitutto, cosa ti ha spinto a venire a giocare ad Ozzano? “Ho deciso di venire ad Ozzano per provare a dare una mano alla squadra, e magari provare a giocare i playoff!”

Tu che risiedi a Bologna e sei cresciuto prima in Virtus poi nel Pontevecchio, fra i tuoi nuovi compagni c’è già qualcuno che conosci? “Si, conosco molto bene Alessandro Ranocchi, con il quale abbiamo disputato un campionato assieme”.

Ozzano è un paese con una grande tradizione cestistica. Hai avuto modo in passato di frequentare questa piazza? “No, a parte quest’anno nel match di andata con Lugo per il resto non ho mai avuto l’occasione di incontrare i Flying Balls da avversario in passato; avrei potuto assaporare il clima ozzanese nella stagione in Serie C Gold quando ero in Pontevecchio, ma causa infortunio non sono riuscito a giocare quella sera.”

Sabato esordirai nel match contro Padova. Che partita ti aspetti e che obiettivi ti poni per questa tua nuova esperienza ozzanese? “Già da sabato sarò contentissimo di scendere in campo per dare il massimo. Giocheremo contro una squadra molto forte che viene da una grandissima vittoria (contro Faenza, ndr). Voglio aiutare i miei nuovi compagni e mettermi a disposizione completa dello staff per cercare di vincere ogni partita e chissà,  provare a conquistare qualcosa di importante”.

Matteo un’ultima battuta extra-cestistica, per dare la possibilità al pubblico biancorosso di cominciare a conoscerti. Qual è, se ce l’hai, un soprannome che ti contraddistingue? “Si, lo possiedo; i miei fratelli mi chiamano “Made”. Questo soprannome me lo ha dato “Gugu”, mio fratello maggiore che si è dovuto ritirare dal basket giocato e a cui dedico molto della nostra passione per la palla a spicchi”.

Come già detto in precedenza, il nuovo acquisto Matteo Galassi farà il suo debutto con la canotta della Sinermatic Sabato 26 alle ore 20:30 nel match casalingo contro la Virtus Padova. La giovane guardia ex Lugo, intanto, ha scelto il numero di maglia: indosserà la canotta numero 13.


Article Tags:
Article Categories:
News Basket Provinciale

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *