Nuoto pinnato, argento per Riccardo Campana

In questo week-end di fine febbraio due delegazioni della Record Team Bologna si sono divise tra la prima tappa di Coppa del Mondo CMAS a Eger (Ungheria) e i Campionati Italiani di Categoria Primaverili FIPSAS di nuoto pinnato ad Agropoli, entrambe tenutesi il week-end passato. La “prima squadra” in trasferta in terra magiara ha visto come punta di diamante Riccardo Campana, argento nei 400 velosub e unico podio individuale del team allenato da Federico Nanni. Di particolare rilievo anche il 9° posto di Davide Seminerio nei 100 velosub, mentre nel settore femminile Silvia Baroncini ha conquistato l’8^ piazza nei 50 apnea e la 7^ nei 50 metri monopinna. Serena Monduzzi è invece giunta 8^ negli 800 monopinna mentre è giunta 12^ nella stessa gara Nicol Sabatini, al suo esordio nelle lunghe distanze. Per lo stile pinne si sono distinti  Edoardo Di Credico, 9° nei 100 e 200 metri e la sorella Giorgia Di Credico, 11^ nei 200 metri. La delegazione dei giovanissimi di ritorno dalla Calabria ha invece riportato a casa un totale di 16 medaglie (3 ori, 7 argenti e 6 bronzi), posizionando la Record Team Bologna al 10° posto nella classifica di questi Campionati Italiani di Categoria Primaverili. A livello individuale Filippo Colucci ha conquistato i 50 monopinna under16, risultato a cui sono seguiti un bronzo nei 200 e due argenti nei 400 e nei 100 metri. Daisy Tonelli ha conquistato l’oro nei 400 metri e l’argento nei 200 monopinna under14; Rosa Vitale ha vinto l’oro nei 100 monopinna under20 e il bronzo nei 50 stile pinne; Anna Grillini ha vinto il bronzo nei 200 e 400 pinne under18 ma anche l’argento nei 50 apnea e  nei 50 stile pinne; Eleonora Cosentino è infine giunta al 2° posto nei 400 monopinna under14.


Article Tags:
Article Categories:
News Sport Vari

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *