Motori, quarto posto per Biagi

Per nulla distratto dalla eccezionale conquista del campionato International GT Open 2016 avvenuta al termine della prima gara disputata sabato sul circuito di Barcellona, Thomas Biagi si è rituffato in pista la domenica partecipando alla qualifica 2 e alla seconda gara con il fido compagno Fabrizio Crestani. E subito, al volante della Lamborghini Huracan del team Orange 1 Lazarus è arrivato un altro importante piazzamento, la quarta posizione, che ha definitivamente concluso la grande stagione agonistica del pilota emiliano.

Thomas Biagi

“Abbiamo chiuso il campionato con il quarto posto, un risultato eccezionale considerando che partivamo dalla 14esima posizione con trenta secondi di handicap per i risultati delle gare precedenti. Purtroppo nella mia qualifica, negli ultimi due giri, proprio mentre asciugava la pista, ho trovato una vettura più lenta davanti ed ho perso il ritmo giusto e la possibilità di partire nelle prime due file. In gara ho recuperato terreno spingendo forte, poi ho lasciato la vettura a Fabrizio. A un certo punto, per un incidente, è entrata la safety-car che ha ricompattato il gruppo e il mio compagno, un grande talento, è riuscito a fare negli ultimi due giri una serie di sorpassi eccezionali che lo hanno fatto risalire al quarto posto che, come dicevo, considerando il mezzo minuto di handicap tempo, equivale a una vittoria. E questo è stato il modo migliore per chiudere una annata che per noi è stata trionfale sotto tutti i punti di vista”.


Article Tags:
· · · · · ·
Article Categories:
News Sport Vari

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *