Football americano, in campo il settore giovanile dei Warriors

Sono già iniziati gli allenamenti dei giovani guerrieri under 19.

Lunedì, mercoledì e venerdì sera, dalle 20 in poi, nell’impianto di via degli Orti (la Lunetta Gamberini), caschi e spalliere sono ritornati in campo.

Mai come quest’anno la selezione dei Warriors, che parteciperà al prossimo campionato italiano in programmazione dall’inizio di ottobre fino a gennaio 2019, rappresenta l’intera provincia di Bologna.

A dare una mano ai bianco/blu sono arrivati ragazzi dei Ravens di Imola, dei Doves di Bologna e dei Knights di S.Agata Bolognese, che hanno condiviso un progetto di ricostruzione di questo Team che ha perso gran parte dei ragazzi dello scorso anno per raggiunti limiti di età.

Gli allenatori dovranno lavorare su più fronti; da un lato quello prettamente tecnico per dare una connotazione precisa a questa selezione, dall’altro quello più motivazionale e psicologico, proprio per creare un team dall’unione di differenti esperienze ed impostazioni di gioco.

Alla data odierna, il panel degli atleti consta di 36 potenziali atleti nati tra il 1999 e il 2002 (21 Warriors, 8 Ravens, 4 Knights e 3 Doves), ma questi dati sono ancora in grande evoluzione.

Dal lato degli allenatori, Giorgio Longhi, che manterrà il suo ruolo di Responsabile Tecnico dell’intero progetto, può già contare sulla disponibilità di coaches di esperienza come Solmi, Masi, Vanni, Meletti e Labarile ed altri che sono ancora in arrivo nel gruppo.

Le aspettative, che in fase progettuale delle quattro società erano quelle di dare vita al gruppo e creare una mentalità agonistica a questi ragazzi, dopo appena tre sedute di allenamento, vista la determinazione dei singoli in campo, sono cresciute; anche la mancanza di esperianza, che poteva rappresentare forse il motivo più “critico”, sta cedendo posto all’entusiasmo che traspare sul campo e che, nel football americano, rappresenta sempre un’arma in più a disposizione.

Tutto ciò fa ben sperare e gli allenatori hanno iniziato ad intravvedere un Team dalle potenzialità crescenti per ben figurare nelle zone più alte di classifica.

Attualmente sono già iscritti all’imminente Campionato Italiano 17 formazioni da Bolzano a Roma; si preannuncia la solita battaglia a caccia del titolo da tempo in mano ai Seamen Milano.

Per i Warriors, in ogni caso, il roster è ancora aperto a chi, ricompreso negli anni di nascita sopra menzionati, volesse entrare a far parte di una selezione bolognese che, in ogni caso, rappresta un’incognita per tutti e come tale sempre ostica ad avere di fronte in partita.


Article Tags:
Article Categories:
News Sport Vari

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *