Dozza, domenica degustazione di Lambrusco

Riprende, dopo alcuni mesi di pausa, la rassegna “Vignaioli in Enoteca”, un ciclo d’incontri con i produttori organizzati da Enoteca Regionale Emilia Romagna alla Rocca di Dozza. Sabato 15 ottobre dalle 15 alle 18.30 ad offrire un assaggio gratuito dei propri vini e a svelare curiosità sulla cantina sarà il Podere Riosto di Pianoro (BO).
La produzione del Podere Riosto si concentra maggiormente sui vini bianchi come Pignoletto, Chardonnay e Sauvignon, anche se la sperimentazione è continua: l’azienda ha infatti ampliato la produzione cominciando a utilizzare la “Vite Centenaria del Fantini”, una tipologia di uva riscoperta negli anni ’60 e che, in seguito ad approfonditi studi, è stata registrata nel Registro Italiano Vigneti nel 2009.

Il banco d’assaggio di domenica 16 ottobre avrà ben due protagonisti: il Lambrusco e il Fortana.
Quella dei Lambrusco è la famiglia di vitigni più diffusa nella campagna che da Parma si estende verso est fino a comprendere i territori reggiano e modenese. Da queste uve fragranti si ottiene un vino frizzante profondamente piacevole, al punto da essere il più esportato al Mondo. Sarà possibile degustare diverse tipologie di Lambrusco (Salamino di Santa Croce, Sorbara, Grasparossa di Castelvetro) assistiti da un sommelier.
Il Fortana è il “vino delle sabbie” prodotto nel ferrarese e fa parte della DOP Bosco Eliceo. Questo vitigno, caratterizzato dal clima umido e salmastro per la vicinanza al mare, è il “principe” della fascia costiera tratteggiata da dune, boschi, valli salmastre e saline. Poco alcool e molta mineralità rendono il Fortana un vino che si adatta a tutte le situazioni, dall’aperitivo alle cene di pesce.
Il costo della degustazione di tre vini è di 6 Euro, assaggio a richiesta di salumi e formaggi 2 Euro.


Article Tags:
· · · · · · ·
Article Categories:
News Free Press

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *