Donne, il Progresso ferma Valdarno

Progresso – Valdarno 73-55

Il Prepartita

Chiuso al quinto posto il girone d’andata, per la prima giornata di ritorno Basket Progresso Matteiplast ospita la settima formazione in graduatoria San Giovanni Valdarno. All’andata al Pala Galli finì 51-67 per la Matteiplast, che espugnò il parquet avversario nella prima di campionato. Da segnalare il “Teddy Bear Toss”, iniziativa organizzata dalla squadra di casa che porterà numerosi peluches lanciati in campo dal pubblico ai bambini dell’istituto ortopedico Rizzoli di Bologna tramite l’associazione “ANSABBIO”.

Il Match

Quintetti iniziali

Basket Progresso Matteiplast: Nannucci, D’Alie, Storer, Tassinari, Meroni.

San Giovanni Valdarno: Rosset, Dettori, Giordano, Di Costanzo, Gombac.

Inizia bene il girone di ritorno di Bologna che tra le mura del CSB batte San Giovanni Valdarno. Dopo due quarti in perfetto equilibrio, la Matteiplast ha espresso tutto il suo potenziale nel secondo tempo vincendo poi 73-55. Ottima prestazione del trio Tassinari-Tava-D’Alie che hanno trascinato le biancoblù, mentre a Valdarno non sono bastate tre giocatrici in doppia cifra ed una in arrendevole Rosset.

Palla a due vinta da Valdarno, ma il primo canestro della partita arriva dopo il terzo tempo di Nannucci ed una pioggia di peluches, i quali andranno ai bambini dell’istituto ortopedico Rizzoli di Bologna, ricopre il parquet del CSB. Rosset e Dettori ribaltano la situzione, ma la tripla di Tassinari sigla il 5-4. Qualche errore di troppo per le due formazioni nei primi minuti della partita, tra palle perse ed errori al tiro, però entrambe dimostrano di voler giocare ad alta intensità. Di Costanzo è da subito pericolosa sotto le plance con 3 punti consecutivi, al giro di boa è 7-9 Gombac fa due su due a cronometro fermo, ma l’appoggio di Roser e i due a cronometro fermo di D’Alie pareggiano 11-11. Missanelli completa un gioco da 3 punti, realizzando con “and one”, poi la tripla di Tava e il libero di D’Alie, in seguito al tecnico fischiato a coach Orlando, fanno 15-14. Finisci così la prima frazione di gioco.

Inizio in totale equilibrio nel secondo quarto, 19-19 il punteggio trascorsi 4 minuti. Meroni e Gombac si rispondono dal pitturato, Tassinari spara dall’arco, Di Costanzo e Dettori accorciano riportando San Giovanni ad una lunghezza di distanza: 26-25 a 3’ dalla seconda sirena. Dalla linea della carità sempre la numero 13 in maglia nera ne realizza altri due per le sue e così anche Missanelli, ad un giro di orologio dalla pausa lunga è 26-29. Tassinari realizza l’ultimo canestro del quarto che si conclude 28-29.

Al rientro sul parquet, subito un recupero di Tassinari e una “bomba” di D’Alie. Valderno è visibilmente in panne nei primi minuti della terza frazione e Bologna ne approfitta per salire a +7  grazie ad un parziale di 8-0 firmato dal duo D’Alie-Tassinari. Dopo un po’ di bagarre e nervi tesi viene fischiato un tecnico alle bolognesi ma San Giovanni non ne approfitta per ricucire. Nannucci centra il bersaglio da 6,75 metri e le biancoblù toccano il +11 (41-30). Di Costanzo e Dettori fanno un 4-0 flash che costringe coach Giroldi a chiamare time out. Le toscane rientrano fino a -5, trascinate da Rosset, ma la tripla di D’Alie è una boccata d’ossigeno per la Matteiplast che allunga 46-38. Agli sgoccioli del terzo quarto è Bologna ad avere la meglio, quattro punti in fila di Tava mandano agli ultimi 10’ sul 52-40.

Partenza a tavolette nell’ultimo quarto per le padrone di casa che vogliono mettere in ghiaccio il match. Dall’Aglio dall’angolo centra l’anello rosso e Tassinari dopo una virata elegantissima ne appoggia altri due al vetro. In 3’ è 9-1, grazia anche ad un’ottima Tava, e le felsinee sono a distanza di sicurezza sul 61-45. Valdarno sembra aver alzato bandiera bianca anzitempo. La formazione di casa rimane agilmente in doppia cifra di vantaggio (66-49 a 4’) e sul parquet c’è spazio anche per Tridello e Prisco. La prima segna il +19 e la seconda recupera subito un pallone. A 2’ dal termine la partita è ormai finita ed è già garbage time. Entra anche la giovanissima Grandini, bello vedere così tante giovani in campo. Finisce 73-55, vince la Matteiplast.

 

Tabellini

Basket Progresso Matteiplast: D’Alie 16, Tassinari 15, Storer 4, Meroni 2, Nannucci 5, Rosier 6, Cordisco, Dall’Aglio 5, Tava 17, Tridello 2, Prisco, Grandini 1. All. Giroldi

San Giovanni Valdarno: Rosset 14, Di Costanzo 11, Dettori 6, Giordano 4, Gombac 12, Orsini 3, Argirò, Valensin 2, Missanelli 3, Viticchi. All. Orlando

Note 

Basket Progresso t2 19/44, t3 9/32, tl 8/13, rimb 39 (13 offensivi)

San Giovanni Valdarno t2 15/39, t3 1/11, tl 22/30, rimb 43 (8 offensivi)


Article Tags:
Article Categories:
News Basket Provinciale

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *