Coppa Italia Serie C, eliminata l’Imolese

Finisce allo stadio Brianteo di Monza il cammino in Coppa Italia di serie C dell’Imolese, battuta per 1-0 dalla formazione di Brocchi nei quarti di finale della competizione. I rossoblu sono andati in svantaggio a metà della prima frazione e non sono più riusciti a reagire. Gara sottotono di Valentini e compagni, che non hanno espresso il solito bel gioco e che hanno concluso poco verso la porta di Sommariva. Ora l’attenzione si sposta interamente sul campionato: domenica si va al Romeo Menti di Vicenza, contro i biancorossi appena tornati sotto la gestione di mister Colella dopo le dimissioni di Serena.

 

 

LA CRONACA DEL MATCH

 

1’ – FISCHIO D’INIZIO. Mister Dionisi sceglie Rossi in porta, mentre davanti torna la coppia Giovinco – Lanini. In mezzo al campo riposa Carraro: spazio per Bensaja come playmaker. Modulo 4-3-1-2 anche per Brocchi, che schiera Brighenti e Ceccarelli in attacco, supportati da Lora.

24’ – GOL MONZA. Dopo oltre 20 minuti di nulla, la sbloccano i padroni di casa. Sanguinosa palla persa da Bensaja al limite della propria area di rigore, ne approfitta Lora che spara col sinistro, non lasciando scampo a Rossi. E’ 1-0 Monza al primo tiro in porta.

28’ – Monza vicino al raddoppio, ancora con un bel tiro di sinistro: questa volta ci prova Di Paola da 20 metri, palla vicinissima al palo.

29’ – Clamorosa chance per i padroni di casa: la difesa rossoblu sbaglia il fuorigioco, ne approfitta Brighenti che si invola verso la porta di Rossi e incrocia con il destro, ma il numero 22 salva con una grandissimo intervento di piede. Imolese che pare avere accusato il colpo dello svantaggio.

36’ – Ci prova da fuori area Lanini, senza centrare lo specchio della porta. Ultimi 5 minuti incoraggianti però dei rossoblu, che ora stazionano stabilmente nelle metà campo brianzola.

45’ – Ancora Monza: bello spunto di Brighenti sulla sinistra, sul suo cross la palla viene allontanata centralmente e finisce sui piedi di Armellino, che calcia benissimo al volo ma trova il salvataggio decisivo di Tissone, che evita il 2-0 brianzolo.

45’ + 2’ – FINE PRIMO TEMPO. Imolese in difficoltà soprattutto sul piano della costruzione e del ritmo. Serve un altro spirito nella ripresa per rimediare allo svantaggio.

46’ – INIZIO SECONDO TEMPO. Doppio cambio per mister Dionisi: dentro Fiore e Carraro, fuori Sciacca e Mosti, con Bensaja che si alza sulla trequarti.

53’ – Occasione Monza: bello spunto di Bearzotti sulla destra, che va via a Fiore e poi crossa forte in mezzo all’area, ma sia Ceccarelli che Brighenti mancano l’appuntamento col pallone.

57’ – Imolese vicina al gol del pari: Valentini converge verso il centro da sinistra e serve Giovinco, che con uno splendido colpo di tacco smarca l’accorrente Bensaja, il cui destro termina però alto sopra la traversa. Gran bella combinazione offensiva dei rossoblu.

63’ – Monza pericoloso col mancino di Ceccarelli su punizione: Rossi ci mette i pugni e respinge.

80’ – Brivido Imolese: Rossi sbaglia l’uscita sull’angolo di Ceccarelli, poi rimedia col secondo intervento sulla sponda di Marchi.

86’ – Non riesce a chiuderla il Monza: spunto sulla sinistra di Reginaldo, palla dietro per Tomaselli che però alza troppo il destro. Grande impatto comunque sulla gara del classe ’99.

88’ – Ci prova con le ultime energie l’Imolese: il destro ravvicinato di Lanini viene ribattuto, mentre sul calcio d’angolo successivo è Boccardi a non trovare il pari di testa sulla sponda di Cappelluzzo.

90’ + 4’ – FISCHIO FINALE. Finisce qui: Imolese sconfitta 1-0 al Brianteo ed eliminata dalla Coppa Italia di C. Il Monza approda in semifinale, per i rossoblu è già tempo di pensare alla gara di campionato di domenica al Menti di Vicenza.

 

LE DICHIARAZIONI POST-PARTITA

 

Alessio Dionisi, allenatore

«Penso che il risultato di oggi sia giusto, il Monza ha fatto qualcosina in più di noi. Non sono soddisfatto della nostra prestazione: abbiamo “giochicchiato”, siamo stati scolastici, senza mai essere efficaci. Non usciamo ridimensionati da questo ko, ma oggi siamo stati meno bravi di altre volte. La gara è stata equilibrata, ma per battere il Monza bisogna giocare ad un ritmo più alto del loro e noi oggi non ci siamo riusciti. Credo fosse giusto premiare anche chi ha trovato un pochino meno spazio in campionato: se siamo arrivati a 45 punti a 10 giornate dalla fine è merito di tutto il gruppo»

 

Coppa Italia di Serie C – Quarti di finale

 

Monza – Imolese 1-0

 

Monza: Sommariva; Bearzotti (dal 82’ De Santis), Negro, Scaglia, Marconi; Armellino, Di Paola (dal 69’ Palazzi), Galli (c) (dal 73’ Reginaldo); Lora; Brighenti (dal 69’ Marchi), Ceccarelli (dal 82’ Tomaselli). All. Brocchi (a disp. Liverani, Fossati, De Santis, Chiricò, D’Errico, Reginaldo, Palazzi, Tomaselli, Tentardini, Paquetà, Marchi, Otelè Nnanga).

Imolese: Rossi; Boccardi, Checchi, Tissone, Sciacca (dal 46’ Fiore); Hraiech, Bensaja (dal 84’ Ranieri), Valentini (c) (dal 65’ Gargiulo); Mosti (dal 46’ Carraro); Giovinco (dal 75’ Cappelluzzo), Lanini. All. Dionisi (a disp. Turrin, Cappelluzzo, Giannini, Zucchetti, Ranieri, Gargiulo, Carraro, Fiore, Carini, Rossetti).

 

Marcatori: 24’ Lora (Mon).

Arbitro: Michele Di Cairano (assistenti Giorgio Rinaldi e Daisuke Yoshikawa).

Ammoniti: 27’ Hraiech (Imo), 58’ Boccardi (Imo), 65’ Fiore (Imo), 67’ Negro (Mon).

Recupero: 2’ e 4’.

 


Article Tags:
Article Categories:
News Calcio provinciale

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *