Coppa Italia, la Virtus sfiderà Milano

Dopo che la vittoria dell’Happy Casa Brindisi nello scontro diretto a Trento aveva sancito il nome della settima squadra qualificata alla PosteMobile Final Eight (dal 14 al 17 febbraio a Firenze) Firenze) la sconfitta dell’Alma Trieste in casa contro l’A|X Armani Exchange Milano ha di fatto promosso la Segafredo Virtus Bologna come ottava (vista la vittoria nello scontro diretto dei bolognesi sui giuliani) già prima del posticipo in cui comunque Bologna ha avuto la meglio sull’Openjobmetis Varese (nella foto Aradori a canestro), legittimando la sua qualificazione sul campo e costringendo Varese al quinto posto.

Il posticipo di Varese ha così definito le posizioni alle spalle delle prime due classificate e cioè A|X Armani Exchange Milano e Sidigas Avellino, quest’ultima vincente sulla OriOra Pistoia: terza è l’Umana Venezia mentre quarta è la Vanoli Cremona.

Nella parte alta del tabellone l’A|X Armani Exchange Milano sfiderà la Virtus Segafredo Bologna mentre la Vanoli Cremona affronterà l’Openjobmetis Varese.

Nell’altra parte del tabellone si sfideranno la seconda, Sidigas Avellino, e la settima, Happy Casa Brindisi, mentre la terza, Umana Venezia, sfiderà la sesta, Banco di Sardegna Sassari.

Questo il tabellone completo

1 AX|ARMANI EXCHANGE MILANO vs 8 VIRTUS SEGAFREDO BOLOGNA

4 VANOLI CREMONA 5 OPENJOBMETIS VARESE

2 SIDIGAS AVELLINO vs 7 HAPPY CASA BRINDISI

3 UMANA VENEZIA vs 6 BANCO DI SARDEGNA SASSARI


Article Tags:
Article Categories:
News Virtus

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *