Calcio a 5, linea verde per il mercato dell’IC 

Alle parole seguono i fatti. La dichiarata e rinnovata politica esposta dai vertici dirigenziali dell’IC Futsal collima con l’annuncio dell’ingaggio, con la formula del prestito con diritto di riscatto ed inserimento nella rosa della prima squadra, per la stagione agonistica 2017/2018 in serie A, di un quartetto di belle speranze classe 1997/1998: Filippo Lari, Andrea Ercolani, Simone Garofalo e Giacomo Paolini. Lari e Ercolani, ali-pivot, arrivano dal Calcio a 5 Rimini (serie C1) con il secondo che vanta addirittura esperienze di caratura internazionali con la Nazionale di Futsal di San Marino. Garofalo, pivot, approda sulle rive del Santerno dal Sant’Agata Futsal 2004 (serie B) con la ciliegina sulla torta stagionale rappresentata dalla partecipazione al Torneo delle Regioni 2017 nella selezione dei migliori talenti dell’Emilia-Romagna. Dulcis in fundo dal Calcio a 5 Imolese Calcio 1919 (serie C1), nell’operazione che ha portato il portiere Luigi Carpino alla corte del sodalizio del dg Matera, giunge all’IC Futsal il talentuoso pivot Paolini. 

Mauro Pedinelli (dg IC Futsal): “Lo avevamo ampiamente annunciato nel corso della presentazione della fusione costitutiva dell’IC Futsal, la linea di questa società sarà anche quella di sondare ed offrire una chance da massima serie ai più promettenti talenti regionali. Ci troviamo al cospetto di un quartetto qualitativamente referenziato per quello che concerne il percorso tra serie cadetta e C1; non disponendo di infiniti capitali da investire nel mercato abbiamo potenziato la rete dei talent scout regionali per selezionare e lanciare in serie A, affiancati dai nostri veterani e da un tecnico tradizionalmente esperto in rapidi svezzamenti, giovani campioni”.


Article Tags:
Article Categories:
News Calcio provinciale

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *