Baseball, la Fortitudo sfida Nettuno

Con il mese d’agosto si entra nei 40 giorni finali della stagione del massimo campionato italiano di baseball: la serie A1 propone la sua penultima giornata di regular season, che potrebbe risultare decisiva per formulare la griglia delle quattro squadre che fra due settimane disputeranno la post season, cioè i playoff, articolati in semifinali e finale (Italian Baseball Series), al meglio delle cinque partite.

Sabato 4 agosto è in programma allo stadio Gianni Falchi di Bologna, con playball alle ore 15.00 e 20.00, un doppio confronto fra UnipolSai Assicurazioni Fortitudo Bologna e Nettuno Baseball City. La squadra bolognese ha il chiaro obiettivo di mettere il lucchetto al primo posto in classifica, che vale la qualificazione sicura alla prossima coppa dei campioni oltre alla possibilità di godere del “fattore campo” per tutti i playoff. Con le tre lunghezze di vantaggio sul Rimini, i biancoblu con una “doppietta” (o comunque mantenendo il margine sui pirati) renderebbero inutile la sfida prevista all’ultima giornata proprio contro i nero arancio romagnoli. Un’impresa non certo impossibile per i felsinei, che viaggiano ad un ritmo di 23 vittorie ed una sola sconfitta, mentre gli avversari tirrenici hanno un bilancio di sole 2 vittorie, a fronte di 22 sconfitte.

I “citizens” hanno dovuto affrontare una stagione molto problematica, che stanno comunque cercando di onorare sino al termine. Sul monte di lancio, non sono da sottovalutare pitcher come Carlos Misell, Ramon Garcia e Brent Buffa, mentre in attacco bisogna tenere d’occhio l’interbase Andy Vasquez e lo stesso Buffa, assieme a Garcia uno dei due ex biancoblu. La classifica comunque parla chiaro, ma non sono affatto escluse sorprese, come è avvenuto nel weekend prima della sosta, quando il City ha reso durissima la vita dei “cugini” in un derby, che ha visto il Città di Nettuno prevalere di strettissima misura in gara1, per poi addirittura capitolare in gara2, una sconfitta che rischia di costare molto cara in ottica playoff.

A tal proposito, il weekend propone due sfide fondamentali per la composizione della griglia a quattro squadre ed in particolare per l’ultima piazza utile. Il Città di Nettuno, che condivide proprio il quarto posto con il San Marino, ospita il Padova, sesto a due lunghezze, con la squadra veneta che, in caso di doppia vittoria, potrebbe clamorosamente rimettersi in corsa, visto che all’ultima giornata affronterà proprio i titani, già battuti due volte all’andata, a loro volta impegnati in questo weekend nel durissimo derby contro il Rimini. Il ParmaClima, che occupa il terzo posto con una lunghezza di vantaggio sulle quarte, potrebbe approfittare di questa “bagarre” per consolidare la propria posizione playoff, a patto di ottenere bottino pieno in casa contro il Padule, penultimo in classifica con sole 4 vittorie all’attivo.

Il consueto punto della situazione per il manager biancoblu, Daniele Frignani,: “… un bel weekend caldo, nel senso delle temperature che ci stanno accompagnando, che comunque non ci hanno impedito di allenarci bene. Siamo abituati prima di tutto a pensare a noi stessi piuttosto che agli avversari, che comunque affronteremo nello stesso modo con il quale abbiamo affrontato gli altri impegni, con grande rispetto per chi abbiamo di fronte. Puntiamo ad arrivare pronti ai playoff e a vincere la regualar season, che è uno dei nostri obiettivi stagionali, perché vogliamo giocare la coppa dei campioni anche il prossimo anno”.

I due lanciatori partenti saranno Martinez e Noguera. Robel Garcia, che ha un piccolo problema al posto, potrà essere tenuto a riposo totale o parziale, ma sarà sicuramente a disposizione il prossimo weekend.


Article Tags:
Article Categories:
News Sport Vari

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *