Atletica, bronzo per Garau ai Camp. Italiani Allievi

Dai Campionati italiani Allievi di Agropoli arriva la riconferma ai massimi livelli per il saltatore della Pontevecchio Bologna Atletica Milo Garau, che sale sul terzo gradino del podio della gara di salto triplo.

 

Dopo il bronzo conquistato ai Campionati italiani Cadetti (Under16) della scorsa stagione, il giovane triplista di origini sarde si attesta fra i migliori specialisti d’Italia anche nella categoria superiore, migliorando per ben due volte il proprio primato personale, sino alla misura di 14,62 m.

 

Fra gli atleti amaranto premiati alla rassegna tricolore di Agropoli anche l’ostacolista Enrico Benuzzi, 7° nella finale dei 110 ostacoli in 14”32.

 

A livello di piazzamenti che contano, ovvero quelli tra i 12 finalisti, troviamo anche altri quattro atleti della Pontevecchio Bologna Atletica: Erica Fabbris, 10° nel salto triplo con 11,48 m; Samuele Signani, 10° nel salto triplo con 13,20 m; Samuele Signani, 11° nel salto in lungo con 6,24 m (6,61 m in qualifica, nuovo record sociale Allievi); 4×100 Allievi (Bellinelli, Signani, Benuzzi e Cavina), 12° in 3’31”58.

 

Per la Pontevecchio Bologna Atletica si chiude positivamente un’edizione da record dei campionati italiani, con ben 10 atleti qualificati in 12 specialità diverse, a riconferma dell’ottimo lavoro svolto dallo staff tecnico amaranto e di buon auspicio in vista della stagione agonistica che sancirà il decennale dalla fondazione di questa giovane realtà sportiva, già diventata un punto di riferimento per l’atletica bolognese.

(Foto fornita dalla società)


Article Tags:
Article Categories:
News Sport Vari

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *