Mister Gadda presenta la trasferta dell’Imolese

Il girone di ritorno dell’Imolese comincia sotto il segno del derby con l’impegno, formato trasferta, di domenica 7 gennaio (ore 14.30) contro la Sammaurese al “Macrelli”. Sono trascorsi ben quattro anni dall’ultima apparizione dei rossoblù a San Mauro Pascoli (10 febbraio 2013, 2-1 per i giallorossi) mentre l’incrocio esterno più recente tra le parti fu disputato un paio di stagioni fa al “Morgagni” di Forlì (0-1, Selleri). La spedizione in terra adriatica assomiglia fortemente all’occasione da non perdere dopo lo sgambetto forlivese nell’epilogo dicembrino della tornata d’andata ed in concomitanza con un Fiorenzuola-Rimini da tripla. Dallo scorso 27 dicembre, gli uomini di Gadda hanno ripreso in mano la tabella di lavoro al Bacchilega in proiezione di un intenso primo bimestre 2018 comprendente ben due turni infrasettimanali. Il nuovo stop di Mario Titone per uno stiramento al soleo del polpaccio sinistro, le certificate assenze di capitan Ferretti, Valentini e Tattini, unite alla squalifica per un turno di Torta, obbligano agli straordinari tattici lo staff tecnico di via Salvo d’Acquisto che registra la prima convocazione ufficiale della new entry Samuele Sereni. Un punto sopra alla zona play out il posizionamento in graduatoria della Sammaurese (22 p.) che, fino ad oggi, ha ottenuto gloria soltanto nel fortino domestico (6 vittorie, 2 pareggi, 2 sconfitte). Attacco sterile (14 reti) ma retroguardia blindatissima (16 centri) per i romagnoli che all’andata furono piegati da una marcatura di Scalini. Dirigerà l’incontro il Sig. Fabio Pirrotta (Barcellona Pozzo di Gotto) coadiuvato dagli assistenti Luca Garatti (Crema) e Simone Corradini (Basso Friuli).

Epifania agonistica per la formazione Juniores Nazionale ospite del Romagna Centro (ore 14.30) nel primo atto della tornata di ritorno del torneo di categoria.

Massimo Gadda (allenatore Imolese Calcio 1919): “La ripresa del campionato dopo la sosta festiva natalizia è sempre un momento particolare che desta grande curiosità dal punto di vista della comprensione della funzionalità del lavoro svolto in allenamento durante la pausa agonistica. La Sammaurese tra le mura domestiche viaggia al ritmo delle prime della classe ma noi, nonostante qualche assenza di troppo, approdiamo in terra adriatica consapevoli della competitività del gruppo e delle indicazioni positive pervenute dalle sedute di allenamento di queste settimane”.


Article Tags:
Article Categories:
News Calcio provinciale

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *