Il nuovo anno inizia con una sconfitta per l’Imolese

Sammaurese-Imolese: 1-0

Sammaurese: Passaniti, Pesaresi, Tartabini, Rosini, Venturi (37’Louati), Lombardi, Lucchese, Scarponi, Jogan, Santoni, Nicoli. A disp.: Benedettini, Giulianelli, Rigoni, Rossi, Sapucci, Bianconi, Colley, Bonandi. All.: Stefano Protti

Imolese Calcio 1919: Rossi, Sereni, Checchi, Boccardi, Garattoni, Galanti (84’Salvatori), Guatieri, Carraro, Borrelli (73’Miotto), Belcastro (63’Franchini), Pittarello. A disp.: Mastropietro, Cheli, Boccadamo, Montanaro, Pellacani, Garavini. All.: Massimo Gadda

Arbitro: Sig. Fabio Pirrotta (Barcellona Pozzo di Gotto)

Marcatori: 82’Jogan (S)

Ammoniti: Borrelli (I), Galanti (I), Garattoni (I), Franchini (I), Lombardi (S), Tartabini (S)

Comincia con una sconfitta il 2018 ed il girone di ritorno dell’Imolese piegato di misura al “Macrelli” dalla Sammaurese (1-0). Punizione fin troppo severa per i rossoblù, alle prese con numerose defezioni d’organico, nell’economia di una sfida sbloccata nei minuti conclusivi. Almeno tre salvataggi sulla linea di porta da parte della difesa locale e la traversa colpita da Carraro legittimano la delusione della pattuglia ospite. Completo bianco con banda giallorossa stampata sul petto per i padroni di casa, tenuta tradizionale per la squadra del presidente Spagnoli. Al 9’ primo squillo di tromba per gli adriatici con l’incursione offensiva di Santoni che chiama al sicuro intervento Rossi. Non è da meno il collega Passaniti al 22’ che neutralizza a meraviglia in uscita la rapida intesa in verticale tra Belcastro e Pittarello. Ci prova anche Guatieri dall’interno dell’area di rigore ma il suo diagonale è troppo largo. Alla mezz’ora cross di Carraro per Checchi, la deviazione della retroguardia di casa è un’illusione ottica per il più classico degli autogoal. E’ l’ultimo brivido di una prima frazione di gioco ad intermittenza, manca lo spettacolo a favore del risultato ad occhiale (0-0). I binari dell’equilibrio potrebbero interrompersi al 62’ ma il rasoterra dal limite di Belcastro sfiora il palo. I rossoblù spingono forte ed il colpo di testa di Pittarello salvato in extremis dal muro bianco si cataloga direttamente alla voce delle occasioni più ghiotte di giornata. Sul fronte opposto Lucchese fa le prove generali del vantaggio che trova, invece, al minuto 82’Jogan con una precisa girata aerea sul traversone dalla sinistra di Scarponi (1-0). L’Imolese riordina le idee e la rovesciata di Franchini, sull’uscita scellerata di Passaniti, trova soltanto il salvataggio miracoloso di Rosini. Nell’assalto finale ospite c’è tempo anche per la traversa di Carraro su sponda di Pittarello e sull’ennesimo recupero salvatutto di Rosini nell’area piccola (1-0).


Article Tags:
Article Categories:
News Calcio provinciale

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *