Settore giovanile, conclusi i camp. invernali Uisp di Volley

Un grande spettacolo in campo, una bellissima giornata di festa per tutto il movimento pallavolistico Uisp di Bologna.

È andata in archivio a Sala Bolognese domenica pomeriggio la fase finale del Campionato Invernale giovanile con due splendide partite.

Nell’ Under 14 ha trionfato lo Sport2000 A di Mercedes Longo che dopo aver battuto la favoritissima Spartacus di Claudio Albieri in semifinale, ha avuto la meglio anche sulla Vis Trebbo. Partita molto più combattuta del 3-0 dello score con set vinti ma non dominati dalla squadra in rosso che alla fine si è portata a casa il trofeo meritatamente. Sara Bassi dell’Sport 2000 è stata anche nominata miglior giocatrice della finale. Per il Trebbo rimane comunque la grande soddisfazione di essere arrivati all’appuntamento conclusivo con una squadra composta principalmente di Under13 e di aver messo sotto durante tutta la stagione squadre composte da giocatrici più grandi.

Nella categoria Under 16 vittoria della Nettunia che dopo una stagione regolare immacolata ha avuto la meglio (dopo aver battuto la Persicetana in semifinale) anche della la Pontevecchio B in finale. Era un derby ma il clima in campo e tra gli spettatori è stato correttissimo in pieno spirito Uisp.  Anche qui il 3-0 non inganni. Tutti e tre i set sono state vere e proprie battaglie punto a punto con Nettunia più lucida nei momenti decisivi e brava a sfruttare gli errori avversari. Miglior giocatrice della manifestazione la numero 22 della Nettunia Ilaria Sassi.

Un ringraziamento speciale va a chi ha permesso l’organizzazione e lo svolgimento della manifestazione, Lorena Bortolotti della NewPol. Sala Bolognese e Franco Ardizzoni che ha arbitrato in maniera impeccabile le due finali.

Pochissimo tempo per rifiatare, la prossima settimana inizierà il campionato Primavera che si chiuderà nel week end del 10-11 giugno

nettunia

 

Sport 2000 squadra


Article Tags:
·
Article Categories:
News Volley

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *